INSETTI EDIBILI TRA SCIENZA E CONOSCENZA: CONVEGNO A BIOTECNOLOGIE

Teramo, 18 ottobre 2019 – All’interno del Progetto Piano Nazionale Lauree Scientifiche di Ateneo, martedì 22 ottobre alle ore 9.30 nell’Aula Magna Benedetto Croce, si terrà un convegno dal titolo Insetti edibili tra scienza e conoscenza , al quale parteciperanno numerose classi degli istituti scolastici superiori.

Il convegno, che affronterà il tema del consumo degli insetti per una dieta proteica da inserire nella cultura alimentare corrente, sarà moderato da Natalia Battista, coordinatore del Progetto Piano Nazionale Lauree Scientifiche di Ateneo, e da Carla Di Mattia, docenti della Facoltà di Bioscienze e tecnologie agro-alimentari e ambientali dell’Università di Teramo.

Dopo i saluti del rettore Dino Mastrocola, sono previste le relazioni di Mauro Serafini e Giampiero Sacchetti, docenti della Facoltà di Bioscienze, che parleranno rispettivamente della Nutrizione nell’antropocene: quale ruolo per gli insetti edibili? e delle Tecnologie per la produzione di novel foods a base di insetti.

Seguiranno due laureati dell’Università di Teramo ‒ Silvia Cozzolino e Pierluigi Nucci ‒ che parleranno della Formulazione di alimenti arricchiti con insetti: il caso studio dei prodotti da forno, Maria Angela Perito, sempre della Facoltà di Bioscienze, che si soffermerà su una Indagine diretta sui consumatori italiani circa la disponibilità a integrare la dieta alimentare con insetti edibili e Alessio Saviane, del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA), con una relazione dal titolo Non solo tessile: le potenzialità biotecnologiche del baco da seta (Bombyx mori).

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
 
Ultimo aggiornamento: 18-10-2019
Seguici su