N.002

PROCESSO TRIBUTARIO: CONVEGNO ALLA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

Teramo, 3 dicembre 2012 ‒ Processo tributario: per un equilibrio tra stabilità, sviluppo e riforme è il tema di un incontro di studi che si terrà giovedì 6 dicembre, a partire dalle ore 9.30, nell’Aula 16 della Facoltà di Giurisprudenza, nel Campus di Coste Sant’Agostino.

Il convegno è stato organizzato nell’ambito del Corso di perfezionamento dell’Università di Teramo in Procedure e processo tributario e del Master in Diritto tributario, un’iniziativa didattica interateneo delle Università di Teramo e di Chieti-Pescara, giunta ormai alla quinta edizione e coordinata da Massimo Basilavecchia per l’Ateneo di Teramo e da Lorenzo del Federico per quello di Chieti-Pescara.

«Il processo tributario ‒ hanno spiegato i coordinatori ‒ vive una fase di crescita che può consolidarlo o metterne in crisi l’attuale impianto. Anche se la disciplina è rimasta nelle linee di fondo immutata, la giurisprudenza ha molto ampliato le azioni proponibili e sempre più complesso diventa il rapporto con le numerose procedure deflative di cui l’esempio più recente è la mediazione, che potrà dare frutti notevoli, ma certamente complica l’accesso al giudice tributario. È quindi utile per operatori e studiosi conoscere sempre meglio il processo tributario, per gestirlo con sicurezza o per approfondirne la conoscenza».

I lavori si apriranno con i saluti di Floriana Cursi, preside della Facoltà di Giurisprudenza; Giovanna Mancini, direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche nella società e nella storia; Rossella Rotondo, direttore Regionale dell’Agenzia Entrate dell’Abruzzo; Gianfranco Iadecola, presidente della Commissione Tributaria Provinciale di Teramo; Guerino Ambrosini, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Teramo; Luigi Montironi e Alberto Davide, rispettivamente presidente uscente e presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Teramo; Maurizio Di Provvido, presidente della Fondazione Dottori commercialisti ed esperti contabili di Teramo; Piero Sandulli, docente di Diritto processuale civile all’Università di Teramo.

Alla prima sessione dei lavori, presieduta da Lorenzo del Federico, parteciperanno Alberto Renda, dottore di ricerca in Diritto tributario delle società; Concetta Ricci, dell’Università LUM di Bari; Roberta Papa, giudice tributario a Teramo; Chiara Di Cola, dottore di ricerca in Diritto tributario.

La sessione pomeridiana, che si terrà dalle ore 14.30 nella Sala delle lauree, sarà presieduta da Massimo Basilavecchia. Parteciperanno Christian Califano e Caterina Verrigni, dell’ Università di Chieti-Pescara; Annalisa Pace e Nicola Sotgiu, dell’Università di Teramo; i dottori di ricerca Francesca Miconi e Andrea Giordano; le dottorande Silvia Giorgi e Ambra Fabri.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA


 
Ultimo aggiornamento: 03-12-2012
Seguici su