N.001

STATI IN EMERGENZA. IMMIGRATI, PROFUGHI, DIRITTI, GUERRA: CONVEGNO A GIURISPRUDENZA

Teramo 2 dicembre 2015 ‒ Perché tanti profughi adesso? Quali sono i loro diritti? Emigrare è un crimine? Quanto stretto è il legame tra guerra e industrie delle armi? Regge ancora la Convenzione di Dublino? Sono alcuni degli argomenti che saranno affrontati nell’attualissimo convegno che si terrà domani, giovedì 3 dicembre, alle ore 10.30, nell’aula 13 della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo.
Interverranno Floriana Cursi, preside della Facoltà di Giurisprudenza; Pietro Basso, coordinatore del “Master sull’immigrazione” all’Università Ca’ Foscari di Venezia; Roberto Taddeo della Rete No war di Napoli; Alessandra Gianelli e Maurizio Donato, docenti rispettivamente di Diritto internazionale e di Economia politica all’Università di Teramo.
Per l’occasione è stato realizzato un interessante storify ricco di documenti, atti e testimonianze a cura di Monia Alessandrini dell’ufficio sito web di Ateneo.
Lo storify, raggiungibile al link storify.com/UniTeramo/stati-in-emergenza si propone come strumento didattico che permette agli studenti di reperire informazioni sul tema dell’immigrazione, prima e dopo il convegno. Storify è una piattaforma web che consente agli utenti di raccontare storie, con i contenuti trovati sul web e su social media come Facebook, Twitter, YouTube, Google Plus, Instagram, LinkedIn. La creazione di uno storify parte dalla selezione del materiale online, dall’aggregazione sino alla divulgazione dei contenuti digitali intorno a un tema o a un evento.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 02-12-2015
Seguici su