Prof. FANTINI Andrea
Prof. FANTINI Andrea

Email: afantini@unite.it

Telefono: 0861-266916

Facoltà di appartenenza: BIOSCIENZE E TECNOLOGIE AGRO-ALIMENTARI E AMBIENTALI


 
 
 
 

Curriculum accademico

 
Curriculum scientifico e didattico del Prof. Andrea Fantini

Dal 5.6.1990 al 30.9.95 ricercatore per il settore scientifico-disciplinare G01X (Economia ed Estimo Rurale) presso l'Istituto di Economia e Politica Agraria della Facoltà di Agraria, Università di Bari. Ricercatore confermato a partire dal 5.6.93. Trasferito sul posto di ruolo di ricercatore universitario per il settore scientifico-disciplinare P01A (Economia Politica) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Teramo, a decorrere dal 1° ottobre 1995.
Trasferito sul posto di ruolo di ricercatore universitario per il settore scientifico- disciplinare AGR/01 (ex G01X - Economia ed Estimo Rurale) presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo, a decorrere dal 2 aprile 2001.
Dichiarato idoneo in data 29.10.02 a ricoprire il ruolo di Professore universitario di II fascia per il settore scientifico-disciplinare AGR/01 (Economia ed Estimo Rurale).
Dal 1.12.2002 Professore universitario di II fascia per il settore scientifico-disciplinare AGR/01 (Economia ed Estimo Rurale) presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo.

Professore universitario di II fascia per il settore scientifico-disciplinare AGR/01 (Economia ed Estimo Rurale) confermato a partire dal 29.5.06.


Attività didattica

Ha svolto le esercitazioni pratiche nell'ambito dei Corsi di:

- "Economia Agraria" presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Bari, per gli anni accademici 1991/92, 1992/93, 1993/94, in cui ha approfondito gli aspetti inerenti l'impiego delle metodologie informatiche a supporto del processo decisionale in agricoltura;

Ha svolto un ciclo di lezioni interne al corso "Economia dei mercati dei prodotti agricoli" Diploma Universitario in Produzioni Vegetali - Facoltà di Agraria di Bari - sede di Foggia per l'anno accademico 1993/94.

E' stato membro effettivo delle commissioni di esame di profitto di "Economia Agraria" e di "Economia di mercato dei prodotti agricoli" presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Bari per gli aa.aa. 1993/94 e 1994/95, di "Economia Politica" presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Teramo.

Ha assistito gli studenti dei suddetti corsi svolgendo attività tutoria per la preparazione di tesi di laurea e per il tirocinio tecnico-pratico.

Ha avuto in affidamento gli insegnamenti di:
- "Marketing dei prodotti agro-alimentari" presso il Diploma Universitario in Produzioni vegetali della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Bari - sede decentrata di Foggia (aa. aa. 1994/95 e 1995/96);
- "Economia e Marketing dei prodotti agro-alimentari" per il Corso di Laurea in Medicina Veterinaria presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Teramo (aa.aa. 1999/2000, 2000/2001);
- "Economia e Marketing" per il Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Teramo (a.a. 2001/2002, 2002/2003);
- Economia di mercato dei prodotti agro-alimentari" presso il Diploma Universitario in Produzioni vegetali della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Bari (a.a. 1994/95);

- "Economia dello Sviluppo" presso il Corso di Laurea in Scienze Politiche della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Teramo (aa.aa. 1996/97, 1997/98, 1998/99, 1999/2000, 2000/2001);
- "Economia Aziendale" presso il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo (a.a. 2000/2001);
- "Economia e Gestione delle Imprese agro-alimentari" presso il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo (aa.aa. 2001/2002, 2002/2003, 2003/2004, 2004/2005; 2005/2006; 2006/2007);
- "Economia e Marketing" presso il Corso di Laurea Specialistica in Scienze e Tecnologie Alimentari della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo (aa.aa., 2002/2003, 2003/2004, 2004/2005; 2005/2006; 2006/2007);
- "Gestione economica della tutela e benessere animale presso il Corso di Laurea in Tutela e Benessere Animale della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Teramo (aa.aa . 2003/2004, 2004/2005, 2005/2006);
- "Economia e Marketing" presso il Corso di Laurea in Tutela e Benessere Animale della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Teramo (a.a.,2005/2006);
- "Marketing dei prodotti agroalimentari" presso il Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia della Facoltà di Agraria dell'Università Politecnica delle Marche (a.a. 2005/2006; 2006/2007):
- "Marketing dei prodotti agroalimentari" presso il Corso di Laurea specialistica in Scienze degli Alimenti, Departamento de Ciência e Tecnologia de Alimentos/Centro CA/UFSC, Florianopolis - SC - Brasile (a.a. 2005/2006; 2006/2007).


Attività di ricerca

I più rilevanti progetti di ricerca hanno riguardato nel passato:

- predisposizione di Piani di Sviluppo socio-economici di Comunità Montane;
- identificazione e simulazione di modelli econometrici regionali;
- pianificazione dello sviluppo agricolo regionale per il recupero delle aree rurali;
- sviluppo di modelli di ottimizzazione economica per singole aziende e cooperative agricole;
- produzione di un modello dinamico di simulazione dell'azienda zootecnica, componente del pacchetto didattico ed impiegato nei corsi di formazione professionale e nella didattica universitaria;
- zonizzazione delle agricolture regionali mediante l'impiego di strumenti di analisi multivariata;
- analisi delle politiche agrarie delle regioni italiane;
- responsabilità scientifica del programma di ricerca CNR "Predisposizione e sperimentazione di un modello flessibile di simulazione dell'azienda agraria" (1992); visita di studio sull'impiego dei modelli di simulazione nella didattica presso il Farm Management Department del Wye College dell'Università di Londra; assegnatario di un aiuto finanziario della Commissione delle Comunità Europee per una visita di studio svolta nel Regno Unito (1993), nell'ambito del programma comunitario ERASMUS;
- responsabilità scientifica del programma bilaterale di ricerca CNR "Sviluppo e sperimentazione di un modello di simulazione dell'azienda agraria per la valutazione delle nuove misure di politica agraria comunitaria e degli aspetti ambientali" (1993), in collaborazione con il Farm Management Department del Wye College dell'Università di Londra;
- modellizzazione degli impatti della riforma PAC (Mac Sharry) sull'agricoltura italiana;
- effettuazione, nell'ambito del progetto finalizzato CNR "RAISA", di un'analisi sugli elementi di competitività nel settore agro-alimentare tramite l'utilizzo del metodo differenziale;
- delimitazione delle aree territoriali abruzzesi in base al Regolamento UE obb. 2 e 5b, per conto della Giunta Regione Abruzzo e in collaborazione con Servizio Programmazione Regionale;


i più recenti programmi di ricerca includono:

- analisi multivariata sulle tipologie della ruralità e i sistemi di imprese in Abruzzo, nell'ambito della III Conferenza Regionale sull'Agricoltura e Territorio Rurale - Regione Abruzzo, Pescara 8-9 maggio 1998;
-indagine sulle sinergie territoriali tra il settore agro-alimentare e i Distretti Industriali in Abruzzo;
-relazioni tra contesto rurale e urbano;
-ecoturismo, sviluppo rurale e comunità locali;
-analisi delle strategie di promozione dei prodotti agro-alimentari tipici;
-il commercio elettronico dei prodotti agroalimentari;
-impiego del modello di regressione logistica per l'analisi del grado di soddisfazione e di fidelizzazione dei consumatori di prodotti biologici;
-PRIN BIO 2004 - sottoprogetto: Analisi dell'impatto della politica agricola sulla domanda di prodotti biologici in Italia prima e dopo Agenda 2000 (Unità di Ricerca dell'Università di Bari).



Consulenze/Incarichi di breve periodo

1979-80 Piano di Sviluppo Socio-Economico della Comunità Montana "Alta Valle dell'Esino" (An) e della Comunità Montana "Cingoli-San Vicino" (An) - consulente per l'analisi socio-economica;

1981 Gabinete de Planejamento dello Stato di S.ta Caterina - Brasile - analisi socio-economica della struttura delle aziende agricole;

1982-88 Progetto Finalizzato "IPRA" (Incremento della Produttività delle Risorse Agricole) del CNR - consulente per la predisposizione di un modello econometrico regionale del settore zootecnico;

1986-89 Corso di Tecnica Aziendale presso l'Istituto di Informatica dell'Università degli Studi di Ancona - tutore per il business-game relativo alla simulazione di un mercato oligopolistico;

1987-89 INEA (Istituto Nazionale di Economia Agraria) - consulente per la ricerca "Informatica e Gestione Aziendale" e per lo sviluppo del catalogo Agrisoftware;

1988-92 CIFDA di Foligno - docente ai corsi di Economia Agraria e Gestione Aziendale per divulgatori agricoli;

1989 Università degli Studi di Ancona - contratto a termine di otto mesi relativo all'uso di attrezzatura scientifico-didattica a disposizione del corso di Istituzioni di Economia e Politica Agraria, all'addestramento di personale docente e non, e allo sviluppo di software per impieghi didattici;

1993 INEA (Istituto Nazionale di Economia Agraria) - autore, in collaborazione con A. Bartola e F. Sotte, di PACTEL, servizio telematico di consulenza economico-finanziaria per la scelta del regime di adesione alla riforma della Politica Agricola Comunitaria;

1994 INEA (Istituto Nazionale di Economia Agraria) - autore, in collaborazione con A. Arzeni e F. Sotte, di PACSOFT, software per la simulazione e ottimizzazione della scelta del regime di adesione alla riforma della Politica Agricola Comunitaria;

dal 1996 al 1999 delegato del Rettore dell'Università degli Studi di Teramo per le Statistiche di Ateneo;

1996 Rapporto di analisi sull'universo delle imprese prese in esame e relazione sulle metodologie adottate in merito alla "Convenzione per l'acquisizione, l'elaborazione e la personalizzazione di un modello di campionamento relativo al sistema delle PMI abruzzesi" stipulata tra il Dip.to di Teoria dei Sistemi e delle Organizzazioni - Università di Teramo e il Consorzio Abruzzo Qualità - Pescara;

1998 invitato permanente al Nucleo di Valutazione dell'Ateneo di Teramo, in qualità di delegato del Rettore per le Statistiche di Ateneo

1998 responsabile scientifico del gruppo di lavoro "Sviluppo rurale, imprese e organizzazione" nell'ambito della III Conferenza Regionale sull'Agricoltura e Territorio Rurale - Regione Abruzzo, Pescara 8-9 maggio 1998;

2003 responsabile scientifico del gruppo di lavoro incaricato da Sviluppo Italia Abruzzo per la redazione del "Rapporto sullo Stato dell'Ambiente della Provincia di Teramo";

2004-2006 responsabile scientifico del progetto "Qualità e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari tipici italiani", finanziato nell'ambito dell'accordo-quadro MAP-ICE-CRUI per l'internazionalizzazione delle imprese e delle università italiane;

2005 responsabile scientifico del gruppo di lavoro incaricato dall'ARSSA Abruzzo della stesura del rapporto "L'agricoltura abruzzese attraverso la RICA 2003;

2005 consulente e relatore ai lavori del Tavolo 1 "Tavolo della Politica agricola della UE, delle Opportunità e dello Sviluppo Rurale e Forestale" in preparazione della II Conferenza Agraria della Regione Abruzzo;

2006 responsabile del Gruppo di Lavoro dell'Ateneo di Teramo per la stesura dell'analisi di contesto finalizzata alla redazione del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Abruzzo 2007-2013;

2007 responsabile scientifico del gruppo di lavoro incaricato dall'ARSSA Abruzzo della stesura del rapporto "L'agricoltura abruzzese attraverso la RICA 2004-2005";

2006-2009: Coordinatore del Master di primo livello GESLOPAN - Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Aree Protette;

2007-2009: responsabile scientifico per la Facoltà di Agraria del Programma per la Valorizzazione Energetica delle Biomasse agroforestali e residuali della Regione Abruzzo (Re.bios);

2009: responsabile scientifico del progetto VAPRAQ Valorizzazione dei prodotti agroalimentari di qualità, in collaborazione con Slow Food Italia e UFSC (Università Federale di Santa Catarina) finanziato nell'ambito degli interventi finalizzati alla formazione professionale dei lavoratori italiani residenti in Paesi non appartenenti all'Unione Europea, promossi dal Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali.






Partecipazione a: Convegni, Seminari, Corsi, Soggiorni di studio

Nel 1992 ha effettuato una visita di studio sull'impiego dei modelli di simulazione nella didattica presso il Farm Management Department del Wye College dell'Università di Londra (1992);

Nel 1993 ha ricevuto l'assegnazione di un aiuto finanziario della Commissione delle Comunità Europee per una visita di studio nel Regno Unito, nell'ambito del programma comunitario ERASMUS;

Nel 1995 ha ricevuto l'assegnazione di un aiuto finanziario della Commissione delle Comunità Europee per un periodo di aggiornamento e formazione presso il Centre for Computer Based Learning dell'Università di Aberdeen - Scozia, nell'ambito del programma comunitario COMETT;

Ha intrattenuto rapporti di collaborazione con istituti italiani e stranieri, in particolare ha collaborato all'organizzazione della visita di studio effettuata dal prof. J. P. G. Webster del Wye College dell'Università di Londra presso la Facoltà di Agraria di Bari nel mese di maggio 1993.

Ha partecipato a numerosi convegni e incontri di studio, in alcuni dei quali ha presentato comunicazioni scientifiche. In particolare:

- XXVIII Convegno di Studi della Società di Economia Agraria (SIDEA), Reggio Calabria, INEA, 1991;

- XXIX Convegno SIDEA "L'agricoltura italiana di fronte ai nuovi vincoli di mercato", Perugia, settembre 1992;

- Convegno INEA "Riforma della PAC e futuri scenari per l'agricoltura italiana", Roma, Unioncamere, marzo 1993;

- Convegno "Strumenti informatici per l'assistenza tecnica in agricoltura", Bologna, settembre 1993;

- XXII International Conference of Agricultural Economists, agosto 1994, Harare, Zimbabwe, dove ha presentato un poster sull'impiego dei modelli di simulazione nell'insegnamento dell'Economia Agraria;

- Corso "Teaching and Learning" organizzato dal Centre for Educational Development dell'Università di Aberdeen (Scozia), settembre 1995;

- XXIII International Conference of Agricultural Economists, agosto 1997, Sacramento, California;

- Convegno Nazionale "Sviluppo e occupazione nelle aree rurali", Fano, luglio 1999;

- X Congresso Mondiale di Sociologia Rurale, Rio de Janeiro - agosto 2000;

- Convegno "Metodologie avanzate di ricerca e tematiche strategiche per lo sviluppo del settore agro-alimentare", Facoltà di Agraria, Teramo, 6-7 dicembre 2000;

- Convegno SIDEA "Agricoltura e sviluppo nei Pvs", Firenze, giugno 2001;

- XXXVIII Convegno Sidea , Catania, 27-29 settembre 2001;

- Seminario "La filiera olivicolo-olearia in Abruzzo: aspetti tecnologici e di mercato", Facoltà di Agraria, Teramo, 22 novembre 2001;

- V Convegno Europeo IFSA (International Farming Systems Association) "Farming and Rural Systems Research and Extension - Local Identities and Globalisation", Firenze, 8-11 aprile, 2002;

-XIV Congresso Mondiale IFOAM (International Federation of Organic Agriculture Movements) "Cultivating Communities", Victoria, Canada, agosto 2002;

-Workshop internazionale "Livestock, environment and sustainable development", La Habana, Cuba, marzo 2003;

-Workshop "Qualità e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari tipici italiani", finanziato nell'ambito dell'accordo-quadro MAP-ICE-CRUI per l'internazionalizzazione delle imprese e delle università italiane, Ribeirao Preto (SP - Brasile), aprile 2005;

-2006 gennaio: seminario "Estrategias alternativas para o desenvolvimento do ecoturismo" in collaborazione con l'ONG "Parceiros da terra" di Ilha Grande (RJ) e con la Prefettura di Angra dos Reis;

-I Convegno Nazionale di Viticoltura, Ancona, giugno 2006.

-5º Congresso Luso-Moçambicano De Engenharia - Maputo, Mozambico - settembre 2008

-



E' inoltre membro dal 1987 della SIDEA (Società Italiana di Economia Agraria) e dal 1994 della IAAE (International Association of Agricultural Economists).

Dal gennaio al novembre 2002 è stato membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università degli Studi di Teramo, in qualità di rappresentante dei ricercatori della Facoltà di Agraria.

Assegnatario, nel mese di febbraio 2005, di una borsa Erasmus nell'ambito della Teaching Staff Mobility, durante la quale ha svolto lezioni e seminari (in lingua portoghese) presso il Master in Economia e Sviluppo Rurale dell'Università Tecnica di Lisbona.

Dal mese di gennaio 2005 è membro della Giunta del Dipartimento di Scienze degli Alimenti; nel mese di ottobre 2008 è stato rieletto nella stessa Giunta.

Dal mese di ottobre 2006 è Delegato del Rettore per l'Innovazione e il Trasferimento Tecnologico.

Dal mese di novembre 2006 è Coordinatore del Master di primo livello GESLOPAN - Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Aree Protette; è stato confermato Coordinatore del Master per la VI edizione (2008-2009).

Nel mese di luglio 2008 ha siglato, come delegato del Rettore, l'accordo per la mobilità studenti con la UFSC - Università Federale dello Stato di Santa Catarina - SC- Brasile.


Dal 2009 è responsabile scientifico del progetto VAPRAQ "Valorizzazione dei prodotti agroalimentari di qualità" nell'ambito degli interventi finalizzati alla formazione professionale dei lavoratori italiani residenti in Paesi non appartenenti all'Unione Europea, promossi dal Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali - Direzione generale per le politiche per l'orientamento e la formazione, con il coofinanziamento dell'Unione Europea (FSE).
Capofila del progetto VAPRAQ è UNITE, in collaborazione con partner italiani (Slow Food Italia) e brasiliani (Università Federale di Santa Catarina, AECIT - associazione di agricoltori biologici dello Stato di Santa Catarina, FEABRA - Federazione Associazioni Abruzzesi in Brasile).

Curriculum english version

 
Professor Andrea Fantini

Department of Food Science
University of Teramo
Via Carlo. R. Lerici, 1
64023 Mosciano Sant'Angelo (TE) - Italy
Tel. +39.0861.266919 begin_of_the_skype_highlighting+39.0861.266919end_of_the_skype_highlighting
Email: fantini@unite.it


Andrea Fantini graduated in Economics at the University of Urbino in 1981.

For 3 months between 1980 and 1981 he obtained from AIESEC a stage grant at the Planning Department of S.ta Catarina State - Brazil, where he carried out researches in agricultural statistics and agricultural planning.

From 1982 to 1988 he has participated at the University of Ancona to the IPRA" project of CNR (Italian Research Council) concerning econometric analysis of a regional model of livestock sector.

From 1990 to 1995 he was researcher in Agricultural Economics, Faculty of Agriculture, University of Bari.
From 1995 to 2002 he was researcher in Political Economics, Faculty of Political Science, University of Teramo.
From 2002 to date he is Associated Professor in Agricultural Economics, Faculty of Agriculture, University of Teramo.
He works at the Department of Food Science - Section of Economics and Marketing University of Teramo.

He has realized didactic activities in other Universities (University of Foggia, University Univpm of Ancona), other Faculties (Veterinary and Political Sciences) of the University of Teramo and other national and regional public agencies.
He has also being teaching outside the University in training courses for farmers and farm extension servicemen by Regional Authorities and farmers' organisations.

During twenty years he has been developing the following areas of scientific research:
1) theoretical, methodological, and applied aspects of the Farm management ;
2) theoretical, methodological aspects referred to the territorial planning in rural areas;
3) Agro-food marketing;
4) Ecotourism and Sustainable development in natural parks;

Fantini has realized study experiences at the Wye College of London supported by British British Council (1992), and at the Centre of Land Use Studies and Environmental Sciences William Guild Building Kings College University of Aberdeen supported by COMETT - European Community Action Programme (1995).

In 1994 he had the scientific responsability of the CNR bilateral research programme "Development and exerimentation of a farm simulation model", in cooperation with the farm Management department of Wye College - University of London - UK;

In 1998 he was the scientific coordinator of the rural development session in the 3rd Agricultural Conference of Abruzzo Region, Italy.

Since 2003 he has been member of the Directive Scientific Council of the PHD School in "Food Science " at the University of Teramo, Italy.

In 2006 he was scientific coordinator of the project "Qualità e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari tipici italiani", MAP-ICE-CRUI funding for the internazionalization of Italian enterprises and universities; the project was carried out in Sao Paulo (Brazil) in cooperation with brazilian universities.

Since 2005 he has been the Director of the Master in "Local Development in Parks and Natural Areas" at the Faculty of Agriculture of the University of Teramo.

In 2008 he has also been appointed by the Rector of the Università of Teramo to oversee the relationships with the UFSC (Universidade Federal de Santa Catarina - Brazil) with which he assigned an agreement on staff and student mobility program.


Since 2009 he is scientific coordinator of the project VAPRAQ ""Valorizzazione dei prodotti agroalimentari di qualità", in cooperation with Slow Food Italia and UFSC (University of Santa Cararina - Brasil).

Pubblicazioni

 

42) "Differences in development paths of tourism and agriculture within abruzzo region protected areas." E. Chiodo, M.P., R. Salvatore, A. Fantini, in: Conference Volume 5th Symposium for Research in Protected Areas. p. 103-112, ISBN: 978-3-200-03106-7, 2013


41) "Le nanotecnologie nel settore alimentare: uno studio sulla percezione del consumatore nel settore vitivinicolo italiano", E. Chiodo, N. Casolani, A. Fantini in: Towards a Sustainable Bio-economy: Economic Issues and Policy Challenges. Trento, 4-5 giugno 2012


40) "Regulatory policies and consumers quality perception in the wine sector", E. Chiodo, N. Casolani, A. Fantini, ENOMETRICA, vol. 4, ISSN: 1974-4730, 2011;


39) "L'industria alimentare nella realtà distrettuale della Provincia di Teramo", in: L'evoluzione economica della Provincia di Teramo, G. Mauro (a cura di), Franco Angeli, Milano, 2010.


38) "Qualità e mercato", A. Fantini, in: La qualità nutrizionale dell'olio d'oliva, Ivo Cozzani (a cura di), Aracne Editrice, Roma, 2010;


37) "The use of Linear Programming for sustainable management of irrigation: the case study of a vineyard in the Abruzzo Region (Italy)" A. Fantini, atti del 5º Congresso Luso-Moçambicano De Engenharia - Maputo, Mozambico - 2-4 Setembro 2008;

36) "Natural parks and typical products: a comparative analysis between Italy and Brazil", B. de Gennaro, A. Fantini, In: Knowledge, Sustainibility and Bio-Resources in the further Development of Agri-food Systems, ISBN/ISSN: 978-88-7395-350-0, Bologna, Bologna University Press, 2008;

35) "Turismo nei parchi brasiliani e domanda di prodotti tipici", B. de Gennaro, A. Fantini, in: Biodiversità e tipicità. Paradigmi economici e strategie competitive. XLII convegno di studi della Sidea (Società Italiana di Economia Agraria). 22-24 settembre 2005. (pp. 475-485). ISBN/ISSN: 978-88-464-8755-1. Milano: FrancoAngeli, 2007;

33) "Le politiche per l'agricoltura biologica in Abruzzo", B. de Gennaro, A. Fantini, in: R. Zanoli a cura di. Le politiche per l'agricoltura biologica in Italia. (pp. 74-99). isbn: 978-88-464-8985-2. Milano: FrancoAngeli, 2007;

32) ) "Cantine sociali e vitivinicoltori in Abruzzo: un'analisi delle strategie di produzione, trasformazione e commercializzazione" E. Chiodo, A. Fantini, L. Seghetti, atti del I Convegno Nazionale di Viticoltura, Ancona, giugno 2006;

31) "L'agricoltura abruzzese attraverso la RICA 2003", P. Doria, A. Fantini, A. Giampaolo, M. Martino, S. Ippoliti, ARSSA-INEA-REGIONE ABRUZZO, novembre 2005;

30) "Indagine presso i consumatori sul consumo di castagne e prospettive di mercato per nuovi prodotti a base di castagne" Chiodo E., Fantini A., Giordano L., Mastrocola D., Sacchetti G., poster presentato al IV Convegno Nazionale "Castagno 2005", Montella (AV), 2005;

29) "Sviluppo e sostenibilità dell'agricoltura urbana a Cuba" , B. de Gennaro, A. Fantini, R. Petrocchi,, Rivista di Economia Agraria, vol. 4, pp. 651-674 ISSN: 0035-6190, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2004;

28) "Ecoturismo, sviluppo rurale e comunità locali nei Pvs: il caso del villaggio di Conceiçao do Ibitipoca in Brasile", B. de Gennaro, A. Fantini, C. G. O. Rodrigues, Rivista di Economia Agraria, Anno LVII, n.2-3, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2003;

27) "Imprese vitivinicole in Abruzzo: analisi del comparto regionale e risultati di un'indagine empirica", A. Fantini, E. Chiodo, L. Seghetti, working paper presentato al Convegno "Sistemi agroalimentari e valorizzazione della qualità. Scenari a lungo termine e strategie di mercato", Mosciano Sant'Angelo (Te), 2003;

26) "Rapporto sullo Stato dell'ambiente della Provincia di Teramo" (a cura di), Sviluppo Italia Abruzzo, Teramo, 2003;

25) "Adopta una oveja y defiende la naturaleza. Estudio de caso de la relación productores - consumidores - medio ambiente en el sector ganadero orgánico italiano", B. de Gennaro A. Fantini, atti del workshop internazionale "Livestock, environment and sustainable development", La Habana, Cuba, 2003;

24) "Adopt a sheep and defend nature, an Italian case study of relationship marketing", B. de Gennaro, A. Fantini, comunicazione presentata al XIV Congresso Mondiale IFOAM (International Federation of Organic Agriculture Movements) "Cultivating Communities", Victoria, Canada, 2002;

23) "The concept of rurality and the rural-urban relationship as perceived by young people" B. de Gennaro, A. Fantini, atti del V Convegno Europeo IFSA, Firenze, aprile, 2002;

22) "Strategie di promozione dei prodotti agro-alimentari tipici: il caso della Cooperativa ASCA in Abruzzo", comunicazione presentata al XXXVIII convegno Sidea , Catania, settembre 2001;

21) "Il commercio elettronico dei prodotti agroalimentari: opportunità e limiti", atti del Convegno "Metodologie avanzate di ricerca e tematiche strategiche per lo sviluppo del settore agro-alimentare", Mosciano Sant'Angelo (Te), dicembre 2000;

20) "Vecchia e nuova ruralità: la percezione dei giovani in una regione verde" B. de Gennaro, A. Fantini, T. Monaco, atti del X Congresso Mondiale di Sociologia Rurale, Rio de Janeiro, agosto 2000;

19) "Struttura economica locale e sviluppo rurale. Il caso dell'Abruzzo" A. Fantini, T. Monaco, atti della XIX Conferenza Italiana di Scienze Regionali "Le Regioni interne d'Europa: strategie e strumenti per l'integrazione" L'Aquila, ottobre 1998;

18) "Sviluppo rurale, imprese e organizzazione" (a cura di), atti della III Conferenza Regionale sull'Agricoltura e Territorio Rurale, Regione Abruzzo, Pescara, 1998;

17) "PACSOFT, software per la simulazione e ottimizzazione della scelta del regime di adesione alla riforma della Politica Agricola Comunitaria" -
manuale d'uso, A. Arzeni, F. Sotte, A. Fantini, INEA (Istituto Nazionale di Economia Agraria), Roma, febbraio1994;

16) "Esperienze di impiego di modelli informatici a supporto del processo decisionale in agricoltura", atti del convegno "Strumenti informatici per l'assistenza tecnica in agricoltura ", Bologna, settembre 1993;

15) "Conseguenze della riforma della PAC nelle aziende agricole emiliano - romagnole. Le analisi svolte utilizzando un modello di ottimizzazione", Osservatorio Agro- Industriale, Regione Emilia Romagna, Ravenna, 1993;

14) "Le conseguenze della riforma Mac Sharry nelle aziende agricole marchigiane", Regione Marche Agricoltura, Ancona, maggio 1993;

13) "Introduzione del fattore rischio nel modello di programmazione dinamica a numeri interi: un'applicazione per la valutazione delle scelte di un'azienda a indirizzo arboreo in Puglia", A. Fantini, A. Seccia, Istituto di Economia e Politica Agraria, Bari, maggio 1993;

12) "La politica agraria della Regione Puglia", G. De Meo, G. De Blasi, B. de Gennaro, A. Fantini, studio realizzato con il contributo finanziario del MURST con fondi ex-40%, in M. Prestamburgo (a cura di), La Politica agraria delle regioni italiane, Franco Angeli, Milano, 2001;

11) "L'agricoltura nelle Marche. Tendenze settoriali e Politica agraria " ,A. Bartola, F. Sotte, A. Fantini, R. Zanoli, studio realizzato con il contributo finanziario del MURST con fondi ex-40%, in M. Prestamburgo (a cura di), La Politica agraria delle regioni italiane, Franco Angeli, Milano, 2001;

10) "L'impiego dei modelli di simulazione nei corsi di gestione Aziendale", intervento al XX Convegno di Studi della Società di Economia Agraria (SIDEA) - Reggio Calabria, INEA, 1991, pubblicato in "Il governo dell'adattamento dell'agricoltura italiana: istituzioni e strumenti" - Quaderni della Rivista di Economia Agraria, Il Mulino, 1992, n. 17;

9) "AZTEC: analisi e controllo di gestione dell'impresa agricola", A. Bartola, F. Sotte, A. Fantini, A. Arzeni, P. Bernacconi, M. Mauro, relazione al convegno "Telematica e informatica in agricoltura nelle regioni meridionali della Comunità" - Verona, ISMEA, 1992;

8) "Problemi dello sviluppo delle aree rurali marchigiane", A. Bartola, A. Fantini, F. Sotte - Prisma, 1990;

7) "L'evoluzione dell'agricoltura in Puglia negli anni 1972-1986", A. Fantini, G. De Blasi - Collana di Studi e ricerche, Istituto di Economia e Politica Agraria, Università di Bari, 1989;

6) "Il pacchetto didattico AGRIDID", atti del seminario di studi "L'impiego dell'informatica a supporto del processo decisionale in agricoltura", Collana di Studi e ricerche, Istituto di Economia e Politica Agraria, Università di Bari, 1989;

5)"La specializzazione produttiva dell'agricoltura marchigiana", A. Bartola, A. Fantini, G. Valenza - Prisma, 1987;

4) Pacchetto didattico "Contabilità e analisi di gestione aziendale per l'imprenditore agricolo", A. Bartola, F. Sotte, A. Fantini, A. Arzeni, D. Novach - Quaderni del Dipartimento di Economia, Università di Ancona, 1989;

3) "Strumenti di analisi socio-economica per i piani di sviluppo delle aree rurali della Comunità Europea - reg. 2052/88 obiettivo 5-b", A. Bartola, F. Sotte, A. Fantini, A. Arzeni, D. Novach - Consorzio per l'ambiente Rurale, 1989;

2) "Politica Agraria e specializzazione dell'agricoltura italiana", comunicazione al XXII Convegno di Studi della Società di Economia Agraria (SIDEA) - Pisa, ottobre 1986 pubblicata in "La politica economica nel settore agricolo", A. Bartola, A. Fantini - Quaderni della Rivista di Economia Agraria, Il Mulino, 1987;

1) "Innovazioni organizzative e strumenti disponibili nella gestione dell'impresa agricola", A. Bartola, A. Fantini, A. Sgroi - Rivista di Economia Agraria, Il Mulino, 1987, N. 1;

Prodotti della ricerca

 

2011 - promozione e gestione del gruppo di acquisto Vapraq.X (Florianopolis - Brasile) , nato come spin-off informale del progetto Vapraq (Valorizzazione dei Prodotti Agroalimentari di Qualità) finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (2009-2011); le ricerche di mercato svolte nell'ambito del progetto hanno stimolato la creazione di questa opportunità di lavoro per i cittadini italiani residenti in Brasile, che si basa principalmente sull'importazione dell'olio extra-vergine di oliva del Frantoio Montecchia - Morro d'Oro (TE).

Link interessanti

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2019
Seguici su