Prof. NOTO Adolfo
 
 

Curriculum accademico

 

Adolfo Noto è ricercatore confermato in Storia delle dottrine politiche presso il Dipartimento di storia e critica della politica dell'Università degli studi di Teramo.
I suoi interessi scientifici sono concentrati prevalentemente sulla storia del pensiero politico italiano e francese del XIX secolo, nel tentativo di comparare il dibattito politico italiano, teso al processo di unificazione nazionale, a quello europeo, indirizzato a sciogliere i nodi tra liberalismo, democrazia e socialismo.
Fra le sue pubblicazioni: Le fonti culturali di Carlo Pisacane, "Trimestre", a. XXX, n. 1, pp. 45-86, Il viaggio in Sicilia di Tocqueville. Meditazioni italiane dello scrittore da giovane, in "Itinerari", a. XXXVI, n. 1, pp. 93-115 ed una monografia dedicata a L'Italia e il pensiero politico di Tocqueville (Roma 1996), Dal mio mulino. Lettera aperta e mai pubblicata di Rodolfo De Mattei a Luigi Russo ("Trimestre" a. XXXVII, nn.3-4, pp. 449-464).
Il confronto fra la cultura politica francese e quella italiana continua a trovare un punto di osservazione ricco di risvolti nell'analisi del rapporto fra Tocqueville e l'Italia, su cui ha pubblicato: Dans un horrible ouvrage, une idée vrai et profonde. Le opere machiavelliane secondo Tocqueville, in G. Sorgi (a c. di), Vocabulum iuris. Studi in onore di Francesco Mercadante, Giappichelli, Torino, pp. 239-272; Mancini, Tocqueville e la riflessione politica sulla questione penitenziaria, in "Trimestre", a. XL, nn. 1-4, 233 - 254.
Insegna Storia delle idee politiche e sociali nella facoltà di Scienze politiche dell'Università di Teramo.

Curriculum english version

 

Adolfo Noto is a Researcher in History of Political Doctrines at the Department of Political History and Criticism, University of Teramo
His scientific interests are mainly concentrated on the study of the history of Italian and French political theory in the XIX century, in an attempt to compare the Italian political debate focused on national unity with the European one, focused on unravelling the knots between liberalism, democracy and socialism.
Among his publications we can mention:
Le fonti culturali di Carlo Pisacane, "Trimestre", a. XXX, n. 1, pp. 45-86, Il viaggio in Sicilia di Tocqueville. Meditazioni italiane dello scrittore da giovane, in "Itinerari", a. XXXVI, n. 1, pp. 93-115 and a monograph dedicated to L'Italia e il pensiero politico di Tocqueville (Rome 1996), Dal mio mulino. Lettera aperta e mai pubblicata di Rodolfo De Mattei a Luigi Russo ("Trimestre" a. XXXVII, nn.3-4, pp. 449-464).
The comparison between French and Italian political cultures finds an interestingly rich area of observation in the analysis of the relationship between Tocqueville and Italy, on which he published: Dans un horrible ouvrage, une idée vrai et profonde. Le opere machiavelliane secondo Tocqueville, in G. Sorgi (ed.), Vocabulum iuris. Studi in onore di Francesco Mercadante, Giappichelli, Turin, pp. 239-272; Mancini, Tocqueville e la riflessione politica sulla questione penitenziaria, in "Trimestre", a. XL, nn. 1-4, 233 - 254.
He teaches History of Political And Social Ideas at the Faculty of Political Science, University of Teramo.

Pubblicazioni

 

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2019
Seguici su