Prof. MUSUMECI Emilia
 
 

Curriculum accademico

 

Emilia Musumeci, abilitata alle funzioni di Professore di II fascia in Storia del diritto medievale e moderno (ASN 2016-2018) è attualmente RTD-B in Storia del diritto medievale e moderno presso l’Università degli Studi di Teramo dove attualmente insegna Storia dell'amministrazione pubblica e Storia del diritto penale e della criminologia (S.S.D. IUS/19). Tra i suoi interessi di ricerca rientrano diversi profili della storia del diritto e della scienza penale tra Otto e Novecento tra cui l’Antropologia Criminale di Cesare Lombroso, la rilevanza delle emozioni nel diritto e nel processo penale, il rapporto tra crimine e genere nonchè la storia giuridica del corpo.

 

 

- Istruziome e Formazione

 

  • Abilitata per la II Fascia (professore associato) – (ASN 2016-2018) in Storia del diritto medievale e moderno – 12/H2 dal 30.03.2018;
  • Dottore di ricerca (secondo dottorato) in Processi di armonizzazione del diritto tra storia e sistema (XXX ciclo) dal 01.12.2014 al 30.11.2017 – S.S.D: 12/H2 - Storia del diritto medievale e moderno - Università di Teramo, conseguito con votazione “eccellente” in data 21 Maggio 2018;
  • Borsista presso il Corso di Alta Formazione “Salute e malattia tra biologia e storia”, Consorzio Interuniversitario “Scuola per l’Alta Formazione"
    Milano - Catania, 13-23 Giugno 2012;
  • Dottore di ricerca in Profili della cittadinanza nella ‘costruzione’ dell’Europa (XXIV ciclo) con una tesi nel s.s.d. 12/H3 intitolata “Cesare Lombroso e le neuroscienze: un parricidio mancato?”, (3 anni con borsa), conseguito in data 06 Marzo 2012;
  • Borsista presso il Corso di Alta Formazione “La ricerca scientifica e il futuro della specie”, Consorzio Interuniversitario “Scuola per l’Alta Formazione"
    Milano - Catania, 14-26 Giugno 2010;
  • Diploma di Specializzazione (Biennale) presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali “A. Galati” dell’Università degli studi di Catania, conseguito il 13 luglio 2006;
  • Laurea in Giurisprudenza v.o. presso l’Università degli studi di Catania con la tesi: “Figure del mostro. Dal delinquente nato di Lombroso agli anormali di Foucault”, conseguita il 17 dicembre 2003;
  • Maturità classica conseguita presso il Liceo Classico “M. Amari” di Giarre (CT) nell’ A.S. 1996/97.

 

Attività di ricerca presso qualificati atenei e istituti di ricerca esteri o sovranazionali

 

  • Borsista di ricerca presso la Bibliothèque Interuniversitaire Cujas; la Bibliothèque Serpente (Université Paris-Sorbonne), la Bibliothèque Interuniversitaire Sainte-Geneviève e la Bibliothèque Nationale de France ‘François-Mitterrand’, Paris (FR) sul tema ‘Le corps humain et le droit pénal (XIX-XX siècles), dal 12 luglio al 10 settembre 2017;
  • Visiting Scholar presso la Ludwig-Maximilians-Universität (LMU) München (DE) (2011);
  • Visiting Scholar presso la Universität Wien (AT) (2011);
  • Visiting Scholar presso la Universitade da Coruña (ES) (2010).

 

Attività didattica

  • Attività didattica con titolarità esclusiva: insegnamento di Introduzione alla storia del diritto (9 CFU – S.S.D. IUS/19) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo - Laurea in Servizi Giuridici (I anno comune ai tre curricula) (A.A. 2020/21);
  • Attività didattica integrativa (assistant in teaching) in History of Law (canale E) presso il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali ‘Guido Carli’ (Luiss), Roma dall’A.A. 2020/21;
  • Ciclo di Seminari sul temaL’amore in tribunale: una storia giuridica delle emozioni tra Otto e Novecento” riconosciuto come “altra attività formativa” e attributivo di 2 CFU nell’ambito degli insegnamenti di Diritto e Letteratura e Storia del diritto italiano (S.S.D. IUS/19) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo – Laurea Magistrale in Giurisprudenza; Laurea in Servizi Giuridici - Amministrazioni pubbliche e giudiziarie; Laurea in Servizi Giuridici – Consulenza e sicurezza del lavoro (A.A. 2019/20);
  • Attività didattica con titolarità esclusiva: insegnamento di Diritto e letteratura (6 CFU – S.S.D. IUS/19) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo – Laurea Magistrale in Giurisprudenza; Laurea in Servizi Giuridici - Amministrazioni pubbliche e giudiziarie; Laurea in Servizi Giuridici – Consulenza e sicurezza del lavoro (A.A. 2019/20);
  • Attività didattica con titolarità esclusiva (docente a contratto): insegnamento di Storia del diritto medievale e moderno (6 CFU – S.S.D. IUS/19) presso la Scuola delle Scienze Economiche Aziendali Giuridiche e Sociologiche Aziendali - Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara – Laurea in Servizi Giuridici per l’Impresa, sede di Pescara (A.A. 2019/20);
  • Attività didattica integrativa (assistant in teaching) in History of Law  (canale E) presso il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali ‘Guido Carli’ (Luiss), Roma dall’A.A. 2019/20;
  • Attività didattica con titolarità esclusiva (docente a contratto): insegnamenti di: Storia del diritto italiano (biennale) (16 CFU) e Storia del diritto medievale e moderno (9 CFU – S.S.D. IUS/19) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo – Laurea Magistrale in Giurisprudenza, sede di Avezzano (A.A. 2018/19);
  • Attività didattica (docente a contratto) in Scienze dell’Amministrazione presso la Scuola di Specializzazione in Diritto Amministrativo e Scienza dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Teramo dall’01.02.2019;
  • Attività didattica integrativa (assistant in teaching) in History of Law (canale E) presso il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali ‘Guido Carli’ (Luiss), Roma dall’A.A. 2018/19;
  • Attività didattica (docente a contratto) in Storia dell’Amministrazione presso la Scuola di Specializzazione in Diritto Amministrativo e Scienza dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Teramo dall’01.06.2018;
  • Attività didattica integrativa in Storia del diritto medievale e moderno (canale C) presso il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Libera Università ‘Guido Carli’ dall’A.A. 2017/18;
  • Docente al corso di formazione “Facciamo il punto su: psichiatria forense, pericolosità sociale, superamento OPG”con una lezione intitolata “Devianza, libero arbitrio, imputabilità tra antiche chimere ed inediti scenari”organizzato dall’Azienda per i Servizi Sanitari n. 6 “Friuli Occidentale” di Pordenone, 26 novembre 2014.

 - Attività istituzionali, organizzative e di servizio

 

  • Delegato alla Didattica della Facoltà di Giurisprudenza e Componente dell'Osservatorio di Ateneo della Didattica ex D.R. n. 319 del 29.07.2021;

  • Membro effettivo della Commissione elettorale nominata con D.R. n. 9 del 13.01.2021 relativamente all’elezione dei componenti del Consiglio Universitario Nazionale – (CUN 2021);
  • Notte Europea dei Ricercatori 2020” dell’Università degli Studi di Teramo, 27 novembre 2020;

  • Noi ci siamo”, attività di orientamento per l’iscrizione ai corsi di laurea A.A. 2020/21 della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo effettuata in data 20 agosto 2020 e 10 settembre 2020;

     

  • Commissario d’aula per i test di ammissione all’A.A. 2020/21 con sistema gestito dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA) TOLC@CASA – sede Università degli Studi di Teramo, in data 21 luglio 2020 e 23 settembre 2020;

     

  • Componente del Comitato Scientifico del Master Universitario di II livello in Criminologia, Scienze Penali e Forensi (I edizione) – Facoltà di Giurisprudenza – sede di Avezzano, Università degli Studi di Teramo dall’A.A. 2020/21;

     

  • Componente della Commissione AQ (Assicurazione Qualità) - per il Corso di Laurea in Servizi Giuridici (L-14), Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo dall’A.A. 2019/20 (delibera del Consiglio del Corso di Laurea in Servizi Giuridici del 9 giugno 2020). 

Lezioni, Conferenze, Workshop e Seminari

 

- Relatore nel webinar organizzato nell’ambito del Progetto Prin 2017 – Il brigantaggio rivisitato. Narrazioni, pratiche e usi politici nella storia dell’Italia moderna e contemporanea (unità teramana) e vertente sul seguente tema: Considerazioni storico-giuridiche a partire dal libro “Donne delinquenti. Il genere e la nascita della criminologia” di Silvano Montaldo, Università degli Studi di Teramo (mediante piattaforma Google Meet), 14 novembre 2020;

 

- Intervento “Il ‘metodo Ottolenghi’ di identificazione dei criminali” nel webinar Identità/Identificazione organizzato nell’ambito del Progetto Prin 2017 – Il brigantaggio rivisitato. Narrazioni, pratiche e usi politici nella storia dell’Italia moderna e contemporanea, Università degli Studi di Teramo (mediante piattaforma Google Meet), 07 luglio 2020;

 

- Invited speaker con il paper “La peste venerea: il dibattito sul delitto di contagio in Francia tra Otto e Novecento” nel webinar Governare l’epidemia: società, istituzioni e sicurezza pubblica - Università della Calabria, Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (mediante piattaforma Microsoft Teams), 25 giugno 2020;

 

- Relazione “Repressione e prevenzione del brigantaggio negli Stati italiani preunitari” nel webinar Riconoscere, prevenire, reprimere il brigantaggio (1790-1870) organizzato nell’ambito del Progetto Prin 2017 – Il brigantaggio rivisitato. Narrazioni, pratiche e usi politici nella storia dell’Italia moderna e contemporanea, Università degli Studi di Teramo (mediante piattaforma Google Meet), 09 giugno 2020;

 

- Coordinatore e relatore nel webinar organizzato nell’ambito del Progetto Prin 2017 – Il brigantaggio rivisitato. Narrazioni, pratiche e usi politici nella storia dell’Italia moderna e contemporanea (unità teramana) e vertente sul seguente tema: Considerazioni storico-giuridiche a partire dal libro “Il volto della folla. Soggetti collettivi, democrazia, individuo” di Michela Nacci, Università degli Studi di Teramo (mediante piattaforma Google Meet), 26 maggio 2020;

 

- Lezione seminariale “Le dottrine contrattualistiche e la nascita dello Stato moderno” nell’ambito dell’insegnamento di Filosofia del diritto I, corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, DISTU - Università della Tuscia, 12 novembre 2019;

 

- Lezione seminariale “Il giusnaturalismo di fronte alle sfide del Nuovo Mondo” nell’ambito dell’insegnamento di Filosofia del diritto I, corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, DISTU - Università della Tuscia, 11 novembre 2019;

 

- Invited speaker con il paper “A silent violence. Veneficium as a gendered crime in Late Medieval Italy” nell’ambito dell’International Conference Women and Violence in the Late Medieval Mediterranean, ca. 1100-1500 (Convenors: Lidia Zanetti Domingues, Lorenzo Caravaggi e Giulia Paoletti), Maison Française d’Oxford – University of Oxford (United Kingdom), 27-28 Settembre 2019;

 

- Discussant nell’ambito del seminario Il dubbio. Riflessioni interdisciplinari per un dibattito contemporaneo su certezza, giustizia, mass media e diritto di punire organizzato dal Laboratorio di storia del penale e della giustizia – Università di Macerata, Sirolo (An), 17-18 maggio 2019;

 

- Relazione “Il governo dei corpi e la trasformazione del diritto sanitario in Italia durante e dopo la Grande Guerra” nell’ambito del Convegno di studi nel Centenario della Grande Guerra Il diritto al fronte. Trasformazioni giuridiche e sociali in Italia nella Grande Guerra, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo, 8-9 novembre 2018;

 

- Relazione  “Crime or Sin? Codification and secularisation of penal law” nell’ambito dell’ESCLH 5th Biennial Conference of the European Society for Comparative Legal History – Laws Across Codes and Law Decoded - Ecole Normale Supérieure – Institut Universitaire de France, Paris (FR), 28-30 giugno 2018;

 

- Discussant nell’ambito del seminario La paura. Riflessioni interdisciplinari per un dibattito contemporaneo su violenza, ordine, sicurezza e diritto di punire organizzato dal Laboratorio di storia del penale e della giustizia – Università di Macerata, Sirolo (An), 18-19 maggio 2018;

 

- Relazione “Spazi e tempi carcerari nel lungo XIX secolo” nell’ambito del workshop Spazi e tempi carcerari - Convenor: Prof.ssa Monica Stronati, Università di Macerata (sede di Jesi), 27 marzo 2018;

 

- Relazione “La donna delinquente tra isteria e infirmitas sexus nell'immaginario giuridico e scientifico ottocentesco” nel workshop Sull’orlo di una crisi di nervi. Donne nella cultura fin-de-siècle a cura della Prof.ssa Michela Nacci, Università degli Studi dell’Aquila, 23 marzo 2018;

 

- Lezione seminariale “Dal Codice Napoleonico (1810) al Codice Zanardelli (1889): continuità e discontinuità” nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto medievale e moderno, corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (sede di Teramo), Facoltà di Giurisprudenza - Università degli Studi di Teramo, 21 dicembre 2018;

 

- Lezione seminariale “L’illuminismo giuridico e la ‘rivoluzione’ di Cesare Beccaria” nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto medievale e moderno, corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (sede di Teramo), Facoltà di Giurisprudenza - Università degli Studi di Teramo, 20 dicembre 2018;

 

- Lezione seminariale “Nati per il crimine. Scienza e diritto penale tra passato e futuro” nell’ambito dell’insegnamento di Filosofia del diritto e tecniche informatiche (Prof. Filippo Ruschi), corso di Laurea in Scienze Giuridiche della Sicurezza, Dipartimento di Scienze Giuridiche – Università degli Studi di Firenze, 22 novembre 2017;

 

- Intervento “Eugenetica e Grande Guerra. Il governo dei corpi, la salute della stirpe e la trasformazione del diritto sanitario in Italia” nell’ambito del Seminario a più voci nel centenario della Grande Guerra Il diritto al fronte, Centro Alti Studi per la Difesa (CASD) Roma, 21 novembre 2017;

 

- Relazione “Mater dolorosa or degenerate mother? The debate on infanticide in Italy between the XIX and XX centuries” nell’ambito dell’International Conference The Delinquent, The Prostitute, The Normal Woman. Cesare Lombroso’s international heritage in the debate on prostitution and female degeneration, from positivist criminology to anti-determinist decriminalization, Università degli Studi Roma Tre, 9 novembre 2017;

 

- Invited speaker con il paper “A Eugenics Legislation: Health and the Great War in Italy” nell’ambito dell’International Conference War hecatomb: effects on health, demography and modern thought (19th-21st centuries)(Convenors: Helena da Silva e Paulo Teodoro de Matos), Instituto de História Contemporânea FCSH - Universidade Nova de Lisboa (Portugal), 19-20 giugno 2017;

 

- Lezione seminariale “L’illuminismo giuridico e la ‘rivoluzione’ di Cesare Beccaria” nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto medievale e moderno, corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (sede di Teramo), Facoltà di Giurisprudenza - Università degli Studi di Teramo, 18 maggio 2017;

 

- Relazione nell’ambito della presentazione del libro Paul Garfinkel, Criminal Law in Liberal and Fascist Italy (Cambridge University Press, 2016) - (Convenor: Prof. Michele Pifferi), Dipartimento di Giurisprudenza Università di Ferrara, 10 maggio 2017;

 

- Intervento “Grande Guerra e trasformazione del diritto sanitario in Italia” nell’ambito del Seminario a più voci nel centenario della Grande Guerra Il diritto al fronte, Facoltà di Giurisprudenza - Università degli Studi di Teramo, 4 maggio 2017;

 

- Invited speaker con la relazione “Il ‘governo’ delle classi pericolose in Italia tra Otto e Novecento” nell’ambito del Workshop Un oscuro scrutare. Norme e pratiche del controllo tra passato e futuro, Dipartimento di Giurisprudenza - Università di Verona, 2 maggio 2017;

 

- Seminario didattico “L’amore in tribunale. Emozioni e passioni tra storia e diritto” nell’ambito dell’Open Day dell’Università degli Studi di Teramo, Facoltà di Giurisprudenza, 5 aprile 2017;

 

- Relazione conclusiva alla presentazione della propria monografia “Emozioni, Crimine, Giustizia. Un’indagine storico-giuridica tra Otto e Novecento”, FrancoAngeli, Milano, 2015” – Convenor: Prof.ssa Michela Nacci, Università degli Studi dell’Aquila, 17 marzo 2017;

 

- Relazione “La natura del diritto: la rivoluzione della Scuola Positiva” nel seminario Le basi naturali della società a cura della Prof.ssa Michela Nacci, Università degli Studi dell’Aquila, 16 marzo 2017;

 

- Lezione seminariale “Una storia ‘emozionale’ del diritto penale. Norme e pratiche in Italia tra Otto e Novecento” nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto e della scienza penale, corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (sede di Teramo), Facoltà di Giurisprudenza - Università degli Studi di Teramo, 16 marzo 2017;

 

- Relazione “L’invenzione della vittima tra Otto e Novecento: vecchi e nuovi modelli di giustizia negoziata” nell’ambito del seminario ‘Fiducia e certezza’: i paradigmi della giustizia negoziata e della giustizia egemonica, Dottorato di Ricerca in Scienze Giuridiche (curriculum Storia e Teoria del Diritto) - Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Macerata – sede di Jesi, 10 marzo 2017;

 

- Lezione “La tutela penale del corpo tra Otto e Novecento: prospettive e nodi problematici per una storia giuridica del corpo”, nell’ambito del ciclo seminariale previsto nell’ambito del dottorato di ricerca in “Processi di armonizzazione del diritto tra storia e sistema” – XXX ciclo, Università degli Studi di Teramo, 13 gennaio 2017;

 

- Invited speaker con il paper “La police scientifique au service du contrôle des populations: l’identification criminelle en Italie (1894-1940)”, nell’ambito del workshop Histoire des techniques d’identification, de contrôle et de surveillance des personnes (XIX-début XX siècle) organizzato dal GERN – Archives Nationales Paris, site de Pierrefitte-sur-Seine, 12-13 dicembre 2016;

 

- Relazione “Potestas in se ipsum. La tutela penale del corpo tra Otto e Novecento” nell’ambito del Convegno nazionale della Società Italiana di Storia del Diritto I giovani studiosi e la storia del diritto: itinerari di ricerca, Trani, 17-19 novembre 2016;

 

 - Invited speaker con il paper “«Il mondo criminale italiano» e la costruzione dell’identità nazionale” al Convegno Internazionale Nazione e nazionalismi. Teorie, interprazionisfide attuali, Monteripido - Università di Perugia, 15-17 settembre 2016;

 

- Chair della sessione V - ‘Profili storico-comparativi’ (relatori: Stephen Skinner - University of Exeter; Yves Cartuyvels - Université Saint-Louis, Bruxelles) nell’ambito del Convegno Internazionale “L’Atlante Criminale. Responsabilità penale e pericolosità sociale tra vecchie e nuove emergenze” In memoria di Mario Sbriccoli – Facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza – Università degli Studi di Teramo (evento riconosciuto da Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo per n. 10 crediti formativi), 26-27 maggio 2016;

 

- Relazione “Dal furor amoris al delinquente passionale: un dibattito tra Otto e Novecento” nell’ambito del Convegno Internazionale “L’Atlante Criminale. Responsabilità penale e pericolosità sociale tra vecchie e nuove emergenze” In memoria di Mario Sbriccoli – Facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza – Università degli Studi di Teramo (evento riconosciuto da Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo per n. 10 crediti formativi), 26-27 maggio 2016;

 

- Lezione “Le practicae criminales (secc. XII-XVI)” nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto italiano - corso di Laurea in Servizi Giuridici curr. Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie n.o., Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo, 6 maggio 2016;

 

- Lezione “L’emersione dello ius criminale nella trattatistica tra medioevo ed età moderna” nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto italiano (biennale), corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (sede di Teramo), Facoltà di Giurisprudenza - G-Z - Università degli Studi di Teramo, 6 maggio 2016;

 

- Relazione di apertura alla presentazione della propria monografia “Emozioni, Crimine, Giustizia. Un’indagine storico-giuridica tra Otto e Novecento”, FrancoAngeli, Milano, 2015” – Convenor: Prof.ssa Monica Stronati, Università di Macerata (sede di Jesi), 7 aprile 2016;

 

- Invited speaker con il paper “The Positivist School of Criminology and the Inception of Criminal Identification Techniques in Italy (1894-1940) nell’ambito del panel “The Influence of Lombroso in Policing, Judicial and Penal Environments” (Convenor: Prof. Jonathan Dunnage) in occasione dell’European Social Science History Conference – ESSHC 2016, Università di Valencia (ES), 30 Marzo-02 Aprile 2016;

 

- Relazione “Scienza e processo penale tra vecchie categorie e nuove scoperte” nell’ambito del Workshop “Diritto penale e Neuroscienze” – Facoltà di Giurisprudenza – Università degli Studi di Teramo (evento riconosciuto da Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo per n. 2 crediti formativi), 11 marzo 2016; 

 

- Invited speaker con il paper “Anti-democratic Emotions: Crimes of Honour under the Fascist Regime” at the workshop Anti-Democratic Ideology and Criminal Law under Fascist, National Socialist and Authoritarian Regimes, Convenor: Stephen Skinner - Institute of Advanced Legal Studies – University of London, 10-11 September 2015; 

 

- Chair del Panel “Continuities and Comparisons” nel Workshop Anti-Democratic Ideology and Criminal Law under Fascist, National Socialist and Authoritarian Regimes, Convenor: Stephen Skinner - Institute of Advanced Legal Studies – University of London, 10-11 September 2015;

 

- Relazione “Il crepuscolo della democrazia e l’avvento
del Fascismo: note a margine della ‘Legge Acerbo’” nell’ambito di Atelier “4 luglio – G.G. Floridia”. Giornate di studio di storia e diritto costituzionale. IX Seminario Le formule elettorali fra legittimazione democratica e selezione dei governanti, Sistema Universitario Abruzzese - Palazzo dell’Emiciclo, L’Aquila, 2 Luglio 2015;

 

- Invited speaker con il paper “Il controverso lascito di Lombroso nella cultura giuspenalistica fascista” at the workshop Il caso Lombroso non è chiuso. Indagini su Cesare Lombroso e la cultura del Novecento. Università Cattolica ‘Sacro Cuore” Milano 12 Maggio 2015;

 

- Lezione “Cesare Lombroso (1835-1909) e il prisma dell’Uomo delinquente” - nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto italiano (biennale), corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Facoltà di Giurisprudenza - Università degli Studi di Teramo, 8 Maggio 2015;

 

- Seminario “Emozioni e Diritto Penale”, Università degli Studi di Teramo, 23 Aprile 2015;

 

- Lezione “Ragione/Emozioni” nell’ambito del seminario interdisciplinare Ai confini del diritto all’interno del Corso di Filosofia del diritto, Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Messina, 22 Aprile 2015;

 

 - Lezione “La prassi negoziale altomedievale e i concetti di firmitas e stabilitas” nell’ambito dell’insegnamento di Storia del diritto italiano, corso di Laurea in Servizi Giuridici – Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie n.o., Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo, 26 marzo 2015;

 

- Invited speaker con la relazione “L'autonomia del diritto penale: Arturo Rocco e la cultura giuridica fascista”nell’ambito del Convegno La responsabilità del pensare nel diritto Università di Foggia, 16 Maggio 2014 (evento riconosciuto dai Consigli degli Ordini degli Avvocati di Foggia e Lucera per 4 crediti formativi);

 

- Invited speaker con la relazione “Moral insanity and deviance in the late 19th century Italy” nell’ambito del Workshop Historical Perspectives on ‘Antisocial Personality Disorder’ and Moral Insanity (keynote: Prof. Nicole H. Rafter) Queen Mary University of London, 12 Maggio 2014;

 

- Invited speaker con la relazione “The Myth of Purity and the Female Honour in Italy: from Rehabilitating Wedding to Honour Killing” nell’ambito della 10th European Social Science History Conference – University of Vienna, 23-26 Aprile 2014;

 

- Invited Speaker con la relazione “From Irresistible Force to Honour: Emotions and Criminal Responsibility in Italy (1835-1935)” nell’ambito del Workshop Law and Emotions – The Max Planck Institute for Human Development, Berlin, 9-10 Dicembre 2013;

 

- Lezione “Cesare Lombroso and Villella’s skull: from Museum of Criminal Anthropology to courtrooms” nell’ambito dei Col·loquis de la Societat Catalana d’Història de la Ciència i de la Tècnica – Ciclo de Geografìas del Conocimiento – Institut d’Estudis Catalans, Barcelona, 22 Novembre 2013;

 

- Invited Speaker con la relazione “Degenerate Words: the History of Criminal Language from Lombroso to Neuroscience” nell’ambito della 32th European Society for the History of the Human Sciences Conference – University of Würzburg, 30 Luglio-2 Agosto 2013;

 

- Invited Speaker con la relazione “The Role of Forensic Expertise in Italian Courts: from Alienists to Neuroscientists” nel panel denominato Questions of expertise: experts in criminal investigations and criminal trialsnell’ambito del 24thInternational Congress in the History of Science, Technology and Medicine – University of Manchester, 21-28 Luglio 2013;

 

- Relazione “Love me, Kill me, Eat me. Serial Killers, Sexual Behaviour, and Voluntary Cannibalism” nell’ambito del convegno Cannibals: Cannibalism, Consumption and Culture, University of Manchester, 25-26 Aprile 2013;

 

- Relazione “Changing the Sense of Sight: from Homo Videns to Homo Empaticus” nell’ambito del convegno Sensing Change, University of Nottingham, 28 Marzo 2013;

 

- Relazione “Diagnosing Psychopathy in the courtroom between past and future” nell’ambito della Conferenza Internazionale DSM: The History, Theory, and Politics of Diagnosis, University of Surrey, 26-27 Marzo 2013;

 

- Relazione “When Medicine met Criminology: the Faces of Born Criminals” nell’ambito del convegno History and Cultural Representations of Human Remains – Medical Museum and Anatomical Collections, Natural History Museum, Toulouse, 04 Febbraio 2013;

 

- Relazione “Lacking in Empathy: from Morally Insane to Psychopath” nell’ambito della Conferenza Internazionale Emotions, Health & Wellbeing – Society for the Social History of Medicine Conference 2012, Queen Mary University, London, 10-12 Settembre 2012;

 

 - Relazione “Born Criminals in Britain: Before, During and After Cesare Lombroso’s Criminal Man” nell’ambito del British Crime Historians Symposium, The Open University London, 6-7 Settembre 2012;

 

 - Relazione ““I’m not guilty – but my brain is”. Free will, Criminal Responsibility and Neuroscience: back to Cesare Lombroso?” nell’ambito di Persons and Their Brains Conference, Oxford University 11-14 Luglio 2012;

 

- Relazione “The positivist school of criminology and fascist criminal law. A squandered legacy?” al Comparative Legal History - Definitions and Challenges, Second Biennial Conference of the European Society for Comparative Legal History, VU Amsterdam University, 9-10 Luglio 2012;

 

- Invited discussant nella tavola rotonda “Libero Arbitrio e Imputabilità” nell’ambito della Conferenza “Diritto Penale e Neuroetica”, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Foggia, 21-22 Maggio 2012;

 

- Presentazione del libro di Fabio Presutti “Deleuze e Sgalambro: dell’espressione avversa” insieme al filosofo Manlio Sgalambro presso la Biblioteca-Pinacoteca provinciale di Catania, 21 Marzo 2012;

 

- “Siamo davvero liberi? Diritto penale e libero arbitrio da Cesare Lombroso alle neuroscienze”, Lezione seminariale all’interno del Corso di Storia del diritto e della scienza penale presso la Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo, 15 Marzo 2012;

 

- Invited discussant sul paper “The brain in court. The distant origins of two recent Italian penal judgments” durante il Workshop organizzato nell’ambito dei cicli seminariali del GERN seminar Neuroscience and the Law Organizzatori: Peter Becker, Rene Levy, Neil Davie – Università di Lyon 2, 13-14 January 2012;

 

- “Expressing the Evil: the Language of ‘born criminals’”, poster presentato nella Conferenza Speaking Feeling. Emotion at the Edge of Language Freie Universität Berlin, 13-15 Ottobre 2011;

 

- “The melancholic poet as an insane in Cesare Lombroso's thought” relazione nell’ambito della Conferenza Poetry and Melancholia - University of Stirling, 07-09 Luglio 2011;

 

-“The Ambiguous Fascination of the Monster. The Strange Case of Vincenzo Verzeni, the Strangler of Women” relazione nell’ambito della Conferenza Re-thinking the Monstrous: Violence and Criminality in Society, Ludwig-Maximilians-University Munich, 01-03 Luglio 2011;

 

- “Free will and Determinism in Neuroscience’s Discoveries” relazione nell’ambito del Workshop Discovery in the social sciences: towards an empirically-informed philosophy of social science, Katholieke Universiteit Leuven, 22-23 Marzo 2011;

 

- Presentazione del libro di Pietro Barcellona, “Declinazioni futuro/passato” - Centro Culturale “J. Brodskij” – Zafferana Etnea, 29 Gennaio 2011;

 

- “Cesare Lombroso and Neuroscientists. A failed patricide” relazione nell’ambito di Was Lombroso Right? The historical legacy of Neuroscience - Workshop organizzato nell’ambito del ciclo seminariale ideato dal GERN Neuroscience and the Law Organizzatori: Peter Becker, Reinhard Kreissl, Rene Levy – Università di Vienna, 17-18 Dicembre 2010.

 

 

Partecipazione a progetti di ricerca

 

  • Il brigantaggio rivisitato. Narrazioni, pratiche e usi politici nella storia dell'Italia moderna e contemporanea. – Bando PRIN 2017 (Codice Progetto: PRIN 2017WLPTRL Coordinatore nazionale: Prof. Carmine Pinto; coordinatrice dell’unità teramana: Prof.ssa Francesca Fausta Gallo) c/o Università degli Studi di Teramo – durata 36 mesi (da gennaio 2020-) – ruolo: partecipante al programma di ricerca dell’unità teramana; 
  • Life imprisonment in comparative law – International Research Group directed by Prof. Mario Caterini c/o Istituto di Studi Penalistici “Alimena” (ISPA), Centro di Ricerca interdipartimentale dell’Università della Calabria – durata 24 mesi (2020-2022) – ruolo: partecipante al programma di ricerca;
  • Il diritto al fronte. Trasformazioni giuridiche e sociali in Italia nella Grande Guerra (Progetto ammesso al finanziamento come ottavo in graduatoria su n. 806 progetti presentati) – Bando PCM, Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale c/o Università degli Studi di Teramo - durata 24 mesi (settembre 2016-settembre 2018) – ruolo: partecipante al programma di ricerca;
  • Network di ricerca "Anti-Democracy and Law" - University of Exeter (UK)
dal 05 ottobre 2012-05 ottobre 2019
- ruolo: partecipante al network di ricerca.

Titoli professionali conseguiti 

 

- Professore Avvocato (albo speciale dei professori universitari a tempo pieno) del Foro di Teramo dal 04.02.2020;

 

- Avvocato del Foro di Catania dal 17.04.2007 al 03.02.2020;

 

- Due periodi di stage presso la Procura Generale – Corte di Appello di Catania (maggio 2005 – ottobre 2005 e novembre 2005 – giugno 2006) sotto la guida del Sostituto Procuratore Generale dott. Michelangelo Patanè;

 

- Master di II livello per giovani avvocati in Diritto e Procedura Penale (Gennaio – luglio 2004) presso l’Ordine degli Avvocati di Catania.

 

 

Membro delle seguenti Organizzazioni Scientifiche

  • Istituto di Studi Penalistici “Alimena” (ISPA), Centro di Ricerca interdipartimentale dell’Università della Calabria nella qualità di “membro senior” dal 09 luglio 2020;
  • Society for the Study of Medieval Emotions (SSME) dal 15 ottobre 2019;
  • Society for the History of Emotions (SHE) dal 16 agosto 2018;
  • Società Italiana di Storia del Diritto (SISD) dal 12 gennaio 2017;
  • European Society for the History of the Human Sciences (ESHHS) da gennaio 2013;
  • SOLON (Society, Order, Law, Offences, Notoriety) Research Network promoting Interdisciplinary Studies in Law, Crime & History presso la Plymouth University dal 19 Novembre 2012;
  • European Society for Comparative Legal History (ESCLH) da ottobre 2011;
  • Groupe Européen de Recherche sur les Normativités (GERN) dal 17 marzo 2011.

Curriculum english version

 

Emilia Musumeci is Lecturer (B) in History of Medieval and Modern Law at the University of Teramo (Italy), Faculty of Law, where she teaches History of Public Administration and History of Criminal Law and Criminology. In addition, she has been temporary lecturer in History of Medieval and Modern Law at SEGI Department - University "G. d'Annunzio" Chieti-Pescara. In 2018 she awarded the National Scientific Qualification (ASN) as Associate Professor in History of Medieval and Modern Law. Her research has been focused on Cesare Lombroso and the Positivist School of Criminology, legal history of emotions, penal law during Fascism, Eugenics, Sanitary Legislation and the Great War, and more recently, the history of juridical dispositives of body and sexuality. In the last years, she has been attended as invited speaker many workshops and conferences in different European Universities, including Oxford University, Katholieke Universiteit Leuven, Université Lyon 2, University of ViennaQueen Mary University of London, University of Manchester and Universidade Nova de Lisboa. She is member of several scientific organizations such as Groupe Européen de Recherche sur les Normativités (GERN) and European Society of Comparative Legal History (ESCLH) as well as Società Italiana di Storia del Diritto (SISD). among her publications are the books Cesare Lombroso e le neuroscienze: un parricidio mancato (FrancoAngeli, Milan, 2012); Emozioni, Crimine, Giustizia. Un’indagine storico-giuridica tra Otto e Novecento(FrancoAngeli, Milan, 2015) and the essays ‘New Natural Born Killers? The Legacy of Lombroso in Neuroscience and Law’, in P. Knepper & P.J. Ystehede (eds), The Cesare Lombroso Handbook (Routledge, New York-Oxford, 2012), pp. 130-145; ‘The Positivist School of Criminology and the Italian Fascist Criminal Law: A Squandered Legacy?,’ in S. Skinner (ed.), Fascism and Criminal Law: History, Theory, Continuity (Hart, Oxford, 2015), pp.35-58 and “Between disgrace and death”. Female imputability and infanticide honoris causa in Italy (1810-1930), Forum Historiae Iuris (on line since 15th July 2016).

Pubblicazioni

 
  • Monografie

 

- “Emozioni, Crimine, Giustizia. Un’indagine storico-giuridica tra Otto e Novecento”, FrancoAngeli, Milano, 2015, pp. 1-256;

 

- “Cesare Lombroso e le neuroscienze: un parricidio mancato. Devianza, libero arbitrio, imputabilità tra antiche chimere ed inediti scenari”, FrancoAngeli, Milano, 2012, pp. 1-206.

 

  • Articoli in riviste di classe A (area 12)

“«Vénus se Décomposait». Il diritto di fronte al ‘pericolo venereo’ in Francia e Italia (1848-1930)”, in Materiali per una storia della cultura giuridica (ISSN 1120-9607), Dicembre 2020, n. 2, pp. 393-416 (doi: 10.1436/98888);

 

- “Against the Rising Tide of Crime: Cesare Lombroso and Control of the “Dangerous Classes” in Italy, 1861-1940”, Crime, Histoire & Sociétés / Crime, History & Societies (ISSN 1422-0857), 2018, vol. 22, n. 2, pp. 83-106.

 

- Il corpo tra storia e diritto: prospettive per una ricerca”, in Politica del Diritto (ISSN 0032-3063), 2017 n. 4, pp. 661-688;

 

- “Il funesto delitto: il contagio e l’imbarazzo dei giuristi”,in Historia et Ius (ISSN 2279-7416), 12/2017 – paper n. 9, pp. 1-27 consultabile on line su http://www.historiaetius.eu/uploads/5/9/4/8/5948821/musumeci_12.pdf

 

- “Fascism and Criminal Law in Italy: an outline”, in Forum Historiae Iuris (ISSN 1860-5605), 13.10.2017, consultabile on line su http://www.forhistiur.de/it/2017-10-musumeci/

 

- “Più detestabile dell’omicidio stesso. Sodomia, venus monstruosa e inversione sessuale tra peccato e reato”in Democrazia e Diritto (ISSN 0416-9565), 2017 n. 2, pp. 23-36;

 

- “Between disgrace and death. Female imputability and infanticide honoris causain Italy (1810-1930)”, in Forum Historiae Iuris(ISSN 1860-5605), 15.07.2016, consultabile on line su http://www.forhistiur.de/it/2016-07-musumeci/#

 

- “La scienza giuridica penalistica in Italia tra Otto e Novecento: crisi o rinascita?”, in Democrazia e Diritto (ISSN 0416-9565),2016 n. 4, pp. 123-148;

 

  • Articoli in riviste (area 12)

- “From Criminal to Enemy. The Birth and Development of the Scientific Police and Criminal Identification in Italy”, in Revista Italo-Española de Derecho Procesal (ISSN 2605-5244), 2020, n. 1, pp. 67-82;

 

- “La paura del crimen occultum. Declinazioni del veneficio in antico regime”, in Quaderno di storia del penale e della giustizia (ISSN 2612-7792), 2019, n. 1, pp. 113-128;

 

-  “Venere contro natura.Il delitto di sodomia, storia e diritto”in Aut Aut (ISSN 0005-0601),2018, vol. 378, pp. 138-154;

 

  • Contributi in volumi collettanei e voci

- “Il governo dei corpi e la trasformazione del diritto sanitario in Italia dalla Grande Guerra al Fascismo”, in F. Roggero (a cura di), Il diritto al fronte. Trasformazioni giuridiche e sociali in Italia nella Grande Guerra, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2020, pp. 195-214;

 

- “La donna delinquente tra isteria e infirmitas sexus nell’immaginario giuridico

e scientifico ottocentesco”, in L. Azara, L. Tedesco (a cura di), La donna delinquente e la prostituta. L’eredità di Lombroso nella cultura e nella società italiane, Viella, Roma, 2019, pp. 51-70;

 

- “Anti-democratic Emotions: Crimes of Honour Before and Under the Fascist Regime” in S. Skinner (ed.), Ideology and Criminal Law. Fascist, National Socialist and Authoritarian Regimes, Hart, Oxford, 2019, pp. 277-298;

 

- “A Eugenic Legislation: Health before, during and after the Great War in Italy” in H. de Silva, J.M. Sardica, P.T. de Matos (eds), War hecatomb. International effects on public health, demography and mentalities in the 20th century, Peter Lang, Bern, 2019, pp. 53-76;

 

- “«Il mondo criminale italiano» e la costruzione dell’identità nazionale”, in Campi A., De Luca S., Tuccari F. (a cura di), Nazione e nazionalismi. Teorie, interpretazioni, sfide attuali, Historica, Roma, 2018, vol. I, pp. 323-337;

 

- “Jurists Italian American” (voce), in Martone E. (a cura di), Italian Americans: The History and Culture of a People, ABC-CLIO, Santa Barbara, 2016, pp. 118-120;

 

 - “Law enforcement, Italian Americans in” (voce), in Martone E. (a cura di), Italian Americans: The History and Culture of a People, ABC-CLIO, Santa Barbara, 2016,pp. 121-125;

 

 - “Tra criminologia, arte e medicina: le maschere della collezione «Lorenzo Tenchini»”, in S. Montaldo (a cura di), Il Museo di Antropologia criminale «Cesare Lombroso», Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Mi), 2015, pp. 183-191;

 

 - “The Positivist School of Criminology and The Italian Fascist Criminal Law. A Squandered Legacy?” in S. Skinner (ed.), Fascism and Criminal Law: History, Theory, Continuity,Hart, Oxford-Portland, 2015, pp. 35-58;

 

 - “’My Brain Made Me Do It!’ Neuroscience, Criminal Justice and Media” in M.J. Grabowski (ed.), Neuroscience and Media. New Understandings and Representations, Routledge, London-New York, 2014, pp.149-159;

 

- “Imputabilità e rieducazione: l’apporto delle neuroscienze tra vecchi dubbi e nuove sfide”, in O. Di Giovine (ed), Diritto penale e Neuroetica, Cedam, Padova, 2013, pp. 275-297;

 

- “New Natural Born Killers? The Legacy of Lombroso in Neuroscience and Law”, in P. Knepper – P.J. Ystehede (eds), The Cesare Lombroso Handbook, Routledge, New York-Oxford, 2013, pp. 130-145;

 

 - “Le maschere della collezione «Lorenzo Tenchini»”, in S. Montaldo – P. Tappero (a cura di), Il Museo di Antropologia criminale «Cesare Lombroso», Utet, Torino, 2009, pp. 69-76;

 

  • Note e recensioni

 

 - Scheda bibliografica su P. Marchetti, L’inconscio in tribunale. Azioni incoscienti e diritto penale. Da Charcot alle neuroscienze, FrancoAngeli, Milano, 2014, in Giornale di Storia Costituzionale, n. 29, 2015/2,pp. 211-212;

 

- Recensione di D. Palano (a cura di), Cesare Lombroso. Scritti per il «Corriere» 1884-1908,Fondazione Corriere della Sera, Milano, 2014, in Rivista Sperimentale di Freniatria, 2015, n. 2, pp. 201-202;

 

 - Articolo “A cento anni dalla ‘Settimana Rossa’ tra ricostruzione storica e immaginario noir”, in Rivista di Politica, 2014, n. 3, pp. 25-28;

 

- Articolo “Il cammino interminabile: il ‘superamento’ degli ospedali psichiatrici giudiziari”, in Rivista di Politica, 2014, n. 2, pp. 33-36;

 

- Conference report su “Poetry and MelancholiaUniversity of Stirling, 7-9 July 2011” The Gazette of Society for the Social History of Medicine, n. 55 December 2011, p. 5;

 

- “Il delitto nelle parole dell’assassino” in Mente & Cervello, n. 84, Dicembre 2011, p. 26;

 

- Recensione di M. Cacciari, Hamletica, Adelphi, Milano, 2009, in Diorama Letterario, n. 305, Settembre-Ottobre 2011, pp. 34-35;

 

 - Recensione di M.S. Gazzaniga, Human. Quel che ci rende unici, Raffaello Cortina, Milano, 2009, in Rivista Sperimentale di Freniatria, vol. CXXXIV, n. 3/2010, pp. 150-153;

 

 - Recensione di B. Romano, Male ed ingiusto. Riflessioni con Luhmann e Boncinelli, Giappichelli, Torino 2009, in RIFD – Rivista Internazionale di Filosofia del Diritto, n. 2/2010, pp. 303-305;

 

 - Recensione di S. Montaldo – P. Tappero (a cura di), Cesare Lombroso cento anni dopo, Utet, Torino 2009, in Rivista Sperimentale di Freniatria, vol. CXXXIV, n. 2/2010, pp. 152-155;

 

 - Recensione di C. Sini, L’uomo, la macchina, l’automa, Bollati Boringhieri, Torino 2009 and R. Marchesini, Il tramonto dell’uomo, Dedalo, Bari 2009, in RIFD – Rivista Internazionale di Filosofia del Diritto, n. 01/2010 pp. 145-146;

 

 - Recensione di R. Calasso, La Folie Baudelaire, Adelphi, Milano, 2008, in Diorama Letterario, n. 294 Maggio-Giugno 2009, pp. 32-33;

 

 - Recensione di P. Zimbardo, L’effetto Lucifero. Cattivi si diventa?, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2008, in Diorama Letterario, n. 291 ottobre-dicembre 2008, pp. 38-40.

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2019
Seguici su