Prof. MUSUMECI Emilia
 
 

Curriculum accademico

 

Emilia Musumeci, abilitata alle funzioni di Professore di II fascia in Storia del diritto medievale e moderno (ASN 2016-2018) è attualmente RTD-B in Storia del diritto medievale e moderno presso l’Università degli Studi di Teramo dove insegna Diritto e Letteratura (S.S.D. IUS/19). E' altresì professore a contratto in Storia del diritto medievale e moderno presso il SEGI dell'Università D'Annunzio di Chieti-Pescara. Tra i suoi interessi di ricerca rientrano diversi profili della storia del diritto e della scienza penale tra Otto e Novecento tra cui l’Antropologia Criminale di Cesare Lombroso, la rilevanza delle emozioni nel diritto e nel processo penale, il ruolo del diritto durante i regimi totalitari e, da ultimo, la storia giuridica del corpo. Membro di diverse organizzazioni scientifiche tra cui Groupe Européen de Recherche sur les Normativités (GERN), European Society of Comparative Legal History (ESCLH) e la Società Italiana di Storia del Diritto (SISD), ha tenuto conferenze e seminari in molteplici atenei europei tra cui Oxford, Lisbona, Berlino, Parigi e Londra. È autrice dei volumi "Cesare Lombroso e le neuroscienze: un parricidio mancato. Devianza, libero arbitrio, imputabilità tra antiche chimere ed inediti scenari" (FrancoAngeli, 2012); "Emozioni, crimine, giustizia. Un’indagine storico-giuridica tra Otto e Novecento" (FrancoAngeli, 2015) nonché di diversi articoli e saggi pubblicati in riviste e volumi collettanei editi sia in Italia che all’estero.

Curriculum english version

 

Emilia Musumeci is Lecturer (B) in History of Medieval and Modern Law at the University of Teramo (Italy), Faculty of Law, where she teaches Law and Literature. In addition, she currently teaches History of Medieval and Modern Law at SEGI Department - University "G. d'Annunzio" Chieti-Pescara. In 2018 she awarded the National Scientific Qualification (ASN) as Associate Professor in History of Medieval and Modern Law. Her research has been focused on Cesare Lombroso and the Positivist School of Criminology, legal history of emotions, penal law during Fascism, Eugenics, Sanitary Legislation and the Great War, and more recently, the history of juridical dispositives of body and sexuality. In the last years, she has been attended as invited speaker many workshops and conferences in different European Universities, including Oxford University, Katholieke Universiteit Leuven, Université Lyon 2, University of ViennaQueen Mary University of London, University of Manchester and Universidade Nova de Lisboa. She is member of several scientific organizations such as Groupe Européen de Recherche sur les Normativités (GERN) and European Society of Comparative Legal History (ESCLH) as well as Società Italiana di Storia del Diritto (SISD). among her publications are the books Cesare Lombroso e le neuroscienze: un parricidio mancato (FrancoAngeli, Milan, 2012); Emozioni, Crimine, Giustizia. Un’indagine storico-giuridica tra Otto e Novecento(FrancoAngeli, Milan, 2015) and the essays ‘New Natural Born Killers? The Legacy of Lombroso in Neuroscience and Law’, in P. Knepper & P.J. Ystehede (eds), The Cesare Lombroso Handbook (Routledge, New York-Oxford, 2012), pp. 130-145; ‘The Positivist School of Criminology and the Italian Fascist Criminal Law: A Squandered Legacy?,’ in S. Skinner (ed.), Fascism and Criminal Law: History, Theory, Continuity (Hart, Oxford, 2015), pp.35-58 and “Between disgrace and death”. Female imputability and infanticide honoris causa in Italy (1810-1930), Forum Historiae Iuris (on line since 15th July 2016).

Pubblicazioni

 
  • Monografie

 

- “Emozioni, Crimine, Giustizia. Un’indagine storico-giuridica tra Otto e Novecento”, FrancoAngeli, Milano, 2015, pp. 1-256;

 

- “Cesare Lombroso e le neuroscienze: un parricidio mancato. Devianza, libero arbitrio, imputabilità tra antiche chimere ed inediti scenari”, FrancoAngeli, Milano, 2012, pp. 1-206.

 

  • Articoli in riviste di classe A (area 12)

 

- “Against the Rising Tide of Crime: Cesare Lombroso and Control of the “Dangerous Classes” in Italy, 1861-1940”, Crime, Histoire & Sociétés / Crime, History & Societies (ISSN 1422-0857), 2018, vol. 22, n. 2, pp. 83-106.

 

- Il corpo tra storia e diritto: prospettive per una ricerca”, in Politica del Diritto (ISSN 0032-3063), 2017 n. 4, pp. 661-688;

 

- “Il funesto delitto: il contagio e l’imbarazzo dei giuristi”,in Historia et Ius (ISSN 2279-7416), 12/2017 – paper n. 9, pp. 1-27 consultabile on line su http://www.historiaetius.eu/uploads/5/9/4/8/5948821/musumeci_12.pdf

 

- “Fascism and Criminal Law in Italy: an outline”, in Forum Historiae Iuris (ISSN 1860-5605), 13.10.2017, consultabile on line su http://www.forhistiur.de/it/2017-10-musumeci/

 

- “Più detestabile dell’omicidio stesso. Sodomia, venus monstruosa e inversione sessuale tra peccato e reato”in Democrazia e Diritto (ISSN 0416-9565), 2017 n. 2, pp. 23-36;

 

- “Between disgrace and death. Female imputability and infanticide honoris causain Italy (1810-1930)”, in Forum Historiae Iuris(ISSN 1860-5605), 15.07.2016, consultabile on line su http://www.forhistiur.de/it/2016-07-musumeci/#

 

- “La scienza giuridica penalistica in Italia tra Otto e Novecento: crisi o rinascita?”, in Democrazia e Diritto (ISSN 0416-9565),2016 n. 4, pp. 123-148;

 

  • Articoli in riviste (area 12)

 

- “La paura del crimen occultum. Declinazioni del veneficio in antico regime”, in Quaderno di storia del penale e della giustizia (ISSN 2612-7792), 2019, n. 1, pp. 113-128;

 

-  “Venere contro natura.Il delitto di sodomia, storia e diritto”in Aut Aut (ISSN 0005-0601),2018, vol. 378, pp. 138-154;

 

  • Contributi in volumi collettanei e voci

 

- “La donna delinquente tra isteria e infirmitas sexus nell’immaginario giuridico

e scientifico ottocentesco”, in L. Azara, L. Tedesco (a cura di), La donna delinquente e la prostituta. L’eredità di Lombroso nella cultura e nella società italiane, Viella, Roma, 2019, pp. 51-70;

 

- “Anti-democratic Emotions: Crimes of Honour Before and Under the Fascist Regime” in S. Skinner (ed.), Ideology and Criminal Law. Fascist, National Socialist and Authoritarian Regimes, Hart, Oxford, 2019, pp. 277-298;

 

- “A Eugenic Legislation: Health before, during and after the Great War in Italy” in H. de Silva, J.M. Sardica, P.T. de Matos (eds), War hecatomb. International effects on public health, demography and mentalities in the 20th century, Peter Lang, Bern, 2019, pp. 53-76;

 

- “«Il mondo criminale italiano» e la costruzione dell’identità nazionale”, in Campi A., De Luca S., Tuccari F. (a cura di), Nazione e nazionalismi. Teorie, interpretazioni, sfide attuali, Historica, Roma, 2018, vol. I, pp. 323-337;

 

- “Jurists Italian American” (voce), in Martone E. (a cura di), Italian Americans: The History and Culture of a People, ABC-CLIO, Santa Barbara, 2016, pp. 118-120;

 

 - “Law enforcement, Italian Americans in” (voce), in Martone E. (a cura di), Italian Americans: The History and Culture of a People, ABC-CLIO, Santa Barbara, 2016,pp. 121-125;

 

 - “Tra criminologia, arte e medicina: le maschere della collezione «Lorenzo Tenchini»”, in S. Montaldo (a cura di), Il Museo di Antropologia criminale «Cesare Lombroso», Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Mi), 2015, pp. 183-191;

 

 - “The Positivist School of Criminology and The Italian Fascist Criminal Law. A Squandered Legacy?” in S. Skinner (ed.), Fascism and Criminal Law: History, Theory, Continuity,Hart, Oxford-Portland, 2015, pp. 35-58;

 

 - “’My Brain Made Me Do It!’ Neuroscience, Criminal Justice and Media” in M.J. Grabowski (ed.), Neuroscience and Media. New Understandings and Representations, Routledge, London-New York, 2014, pp.149-159;

 

- “Imputabilità e rieducazione: l’apporto delle neuroscienze tra vecchi dubbi e nuove sfide”, in O. Di Giovine (ed), Diritto penale e Neuroetica, Cedam, Padova, 2013, pp. 275-297;

 

- “New Natural Born Killers? The Legacy of Lombroso in Neuroscience and Law”, in P. Knepper – P.J. Ystehede (eds), The Cesare Lombroso Handbook, Routledge, New York-Oxford, 2013, pp. 130-145;

 

 - “Le maschere della collezione «Lorenzo Tenchini»”, in S. Montaldo – P. Tappero (a cura di), Il Museo di Antropologia criminale «Cesare Lombroso», Utet, Torino, 2009, pp. 69-76;

 

  • Note e recensioni

 

 - Scheda bibliografica su P. Marchetti, L’inconscio in tribunale. Azioni incoscienti e diritto penale. Da Charcot alle neuroscienze, FrancoAngeli, Milano, 2014, in Giornale di Storia Costituzionale, n. 29, 2015/2,pp. 211-212;

 

- Recensione di D. Palano (a cura di), Cesare Lombroso. Scritti per il «Corriere» 1884-1908,Fondazione Corriere della Sera, Milano, 2014, in Rivista Sperimentale di Freniatria, 2015, n. 2, pp. 201-202;

 

 - Articolo “A cento anni dalla ‘Settimana Rossa’ tra ricostruzione storica e immaginario noir”, in Rivista di Politica, 2014, n. 3, pp. 25-28;

 

- Articolo “Il cammino interminabile: il ‘superamento’ degli ospedali psichiatrici giudiziari”, in Rivista di Politica, 2014, n. 2, pp. 33-36;

 

- Conference report su “Poetry and MelancholiaUniversity of Stirling, 7-9 July 2011” The Gazette of Society for the Social History of Medicine, n. 55 December 2011, p. 5;

 

- “Il delitto nelle parole dell’assassino” in Mente & Cervello, n. 84, Dicembre 2011, p. 26;

 

- Recensione di M. Cacciari, Hamletica, Adelphi, Milano, 2009, in Diorama Letterario, n. 305, Settembre-Ottobre 2011, pp. 34-35;

 

 - Recensione di M.S. Gazzaniga, Human. Quel che ci rende unici, Raffaello Cortina, Milano, 2009, in Rivista Sperimentale di Freniatria, vol. CXXXIV, n. 3/2010, pp. 150-153;

 

 - Recensione di B. Romano, Male ed ingiusto. Riflessioni con Luhmann e Boncinelli, Giappichelli, Torino 2009, in RIFD – Rivista Internazionale di Filosofia del Diritto, n. 2/2010, pp. 303-305;

 

 - Recensione di S. Montaldo – P. Tappero (a cura di), Cesare Lombroso cento anni dopo, Utet, Torino 2009, in Rivista Sperimentale di Freniatria, vol. CXXXIV, n. 2/2010, pp. 152-155;

 

 - Recensione di C. Sini, L’uomo, la macchina, l’automa, Bollati Boringhieri, Torino 2009 and R. Marchesini, Il tramonto dell’uomo, Dedalo, Bari 2009, in RIFD – Rivista Internazionale di Filosofia del Diritto, n. 01/2010 pp. 145-146;

 

 - Recensione di R. Calasso, La Folie Baudelaire, Adelphi, Milano, 2008, in Diorama Letterario, n. 294 Maggio-Giugno 2009, pp. 32-33;

 

 - Recensione di P. Zimbardo, L’effetto Lucifero. Cattivi si diventa?, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2008, in Diorama Letterario, n. 291 ottobre-dicembre 2008, pp. 38-40.

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2019
Seguici su