Prof. MEZZANOTTE Massimiliano
 
 

Curriculum accademico

 

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

Dati personali
Nome e Cognome: Massimiliano Mezzanotte

Titoli
1. Diploma di laurea in Giurisprudenza conseguito presso l'Università degli studi di Teramo il 7.12.1994 con votazione 110/110 e lode, discutendo la tesi in diritto costituzionale intitolata "Il giudizio di ammissibilità del referendum abrogativo", relatore Prof. Paolo Ridola.
2. Vincitore di una borsa di studio dell'Istituto di studi filosofici per la frequenza della scuola estiva "Ottavio Colecchi" (19-23 luglio 1997) su "Gli istituti della trasparenza giuridica".
3. Abilitazione all'esercizio della professione forense conseguita il 3 settembre 1999 presso la Corte d'Appello de L'Aquila.
4. Vincitore di una borsa di dottorato di ricerca in Diritto pubblico presso l'Università degli studi di Perugia.
5. Zertifikat Deutsch (ZD) conseguito a Bremen (Germania) a seguito della frequenza di un corso di lingua tedesca presso il Goethe Institut (8 ottobre-29 novembre 2001).
6. Dichiarato vincitore, con D.R. 412/P del 22 luglio 2003, nella procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n. 2 ricercatori universitari nel settore scientifico-disciplinare IUS/09 (Istituzioni di diritto pubblico) presso la Facoltà di Giurisprudenza.
7. Dottore di ricerca in Diritto pubblico conseguito presso l'Università degli studi di Perugia nell'a.a. 2002/2003.
8.Attestato di frequenza del Summer English Course - 6 weeks terms (25 luglio-2 settembre 2005) presso l'ELC - English Language Center della Drexel University di Philadelphia.
9. Attestato di frequenza del corso di carattere seminariale sul tema "Costituzione: USA, ITALIA, EUROPA", organizzato dall'Università di Princeton e dalla Scuola di Ethica, nell'ambito del James Program in American Ideals and Institutions, svoltosi ad Asti dal 3 al 10 novembre 2006.
10. Membro del Dottorato di ricerca in "Tutela dei diritti fondamentali - Diritto pubblico italiano ed europeo" presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Teramo;

11. Direttore della Scuola forense isituita presso l'Ordine degli avvocati di Chieti.

 

Attività didattica
1. Docente di Diritto pubblico dell'informatica per l'a.a. 2002/2003, presso l'Università degli studi di Teramo, facoltà di Giurisprudenza, corso di laurea in operatore giuridico-informatico;
2. Docente di Diritto pubblico dell'informatica per l'a.a. 2003/2004, presso l'Università degli studi di Teramo, facoltà di Giurisprudenza, corso di laurea in operatore giuridico-informatico.
3. Ricercatore per il settore scientifico disciplinare IUS/09 - Istituzioni di diritto pubblico - presso l'Università degli studi di Teramo, facoltà di Giurisprudenza.
4. Docente di Diritto dell'informazione e della comunicazione e di Istituzioni di diritto pubblico per l'a.a. 2003-2004, 2004-2005 presso l'Università di Teramo, facoltà di Scienze della Comunicazione;
5. Docente di Diritto dell'informazione e della comunicazione per l'a.a. 2005-2006, presso l'Università di Teramo, facoltà di Scienze della Comunicazione.
6. Docente di Dottrina dello Stato per gli anni accademici 2006-2007, 2007-2008, e 2008-2009 e 2009-2010 presso l'Università degli studi di Teramo, facoltà di Giurisprudenza;
7. Docente di Diritto regionale e degli enti locali per gli anni accademici 2010-2011, 2011-2012 e 2012-2013 presso l'Università degli studi di Teramo, Facoltà di Giurisprudenza;

8. Docente di Istituzioni di diritto pubblico nell'anno accademico 2013-2014 presso l'Università degli Studi di Teramo, Facoltà di Giurisprudenza, sede di Avezzano; 

9. Docente di Diritto regionale e degli enti locali per gli anni accademici 2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017 presso l'Università degli studi di Teramo, Facoltà di Giurisprudenza.



Lingue straniere conosciute: tedesco (livello Mittelstufe2); inglese (livello upper intermediate).


XXX

Curriculum english version

 


Titles

1. University degree in Law at the University of Teramo on 7.12.1994 with 110/110 cum laude, with the thesis in constitutional law entitled "The admissibility of the referendum to abrogate", supervisor Prof. Paolo Ridola .

2. Scholarship  for attending the summer school "Ottavio Colecchi" (19-23 July 1997) on "The transparency of the legal institutes".

3. Admitted to the Bar awarded September 3, 1999 at the Court of Appeal of L'Aquila.

4. Winner of a PhD fellowship in Public Law at the University of Perugia.

5. Zertifikat Deutsch (ZD) achieved in Bremen (Germany) as a result of attending a German language course at the Goethe Institut (8 October to 29 November 2001).

6. Declared winner, with D.R. 412 / P of 22 July 2003, in the selection procedure for the recruitment of no. 2 university researchers in the scientific sector IUS / 09 (Public Law) at the Faculty of Law.

7. PhD in Public Law from the University of Perugia in the academic year. 2002/2003.

8.Summer Course of English - 6 weeks terms (25 July to 2 September 2005) at the ELC - Inglese Language Center of Drexel University in Philadelphia.

9. Seminar course certificate on the theme "Constitution USA, ITALY, EUROPE", organized by the University of Princeton and the School of Ethica, as part of the James in American Ideals and Institutions Program, held in Asti from 3 to 10 November 2006.

10. Member of the PhD in "Protection of fundamental rights - Italian and European Public Law" at the Faculty of Law, University of Teramo;
11. Director of the Forensic School in Chieti.

Teaching activity

1. Law Professor for the academic year 2002/2003, at the University of Teramo, Faculty of Law, degree in legal-computer operator;

2. Law Professor for the academic year 2003/2004, at the University of Teramo, Faculty of Law, degree course in legal and computer operator.

3. Researcher for the scientific sector IUS / 09 - Public Law - University of Teramo, Faculty of Law.

4. Professor of Law Information and Communication and Public Law for the academic year 2003-2004, 2004-2005 at the University of Teramo, Faculty of Communication Sciences; 5. Professor of Law Information and Communication for the academic year 2005-2006, at the University of Teramo, Faculty of Communication Sciences.

6. Professor of State Doctrine for the academic years 2006-2007, 2007-2008, and 2008-2009 and 2009-2010 at the University of Teramo, Faculty of Law;

7. Professor of Regional and Local Authorities for the academic years 2010-2011, 2011-2012 and 2012-2013 at the University of Teramo, Faculty of Law;
8. Professor of Public Law in the academic year 2013-2014 at the University of Teramo, Faculty of Law in Avezzano;
9. Professor of Regional and Local Authorities for the academic years 2014-2015, 2015-2016 and 2016-2017 at the University of Teramo, Faculty of Law.

Foreign languages: German (level Mittelstufe2); English (upper intermediate level).

Pubblicazioni

 

Articoli e note
1. "Referendum abrogativo, giudicato costituzionale e Regioni promotrici", in Giurisprudenza italiana, 1998, pagg. 1770-1774.
2. "Pregiudizialità parlamentare» e legittimazione al conflitto tra poteri del singolo parlamentare", in Giurisprudenza italiana, 2000, pagg. 146-149.
3. "Come eludere il giudicato amministrativo: brevi cenni sulle leggi personali di ottemperanza", in Giurisprudenza italiana, 2000, pagg. 900-901.
4. " La figura del Presidente del Consiglio tra norme scritte e prassi", in Politica del diritto n. 2/2001, pagg. 325-358.
5. "La Corte e le immunità dei consiglieri regionali: nascita di un conflitto «sui generis»?", in Giurisprudenza italiana, 2002, pagg. 679-682.
6. "Diritto all'oblio vs. diritto alla memoria: il moderno sviluppo della privacy", in Diritto pubblico comparato ed europeo n. IV/2003, pagg. 1604-1637;
7. "Centrali rischi privati, diritto all'oblio, potestà «normative» del Garante", in "Il diritto dell'informazione e dell'informatica", fasc. 4-5/2004, pagg. 661-678;
8. "La sentenza n. 45 del 2005 e la «metamorfosi» del limite delle leggi a contenuto costituzionalmente vincolato" in Michele Ainis (a cura di), I referendum sulla fecondazione assistita, Milano, Giuffrè, 2005, pagg. 485-511;
9. "Il rinnovo del Patriot Act", su www.forumcostituzionale.it dell'ottobre 2005;
10. "Regole elettorali e principio di uguaglianza: il caso della rosa nel pugno" su www.federalismi.it del 26 gennaio 2006;
11. "Reviviscenza delle norme e principio di completezza dell'ordinamento", su Rassegna parlamentare, 4/2006, pagg. 685-722;
12. "La memoria conservata in Internet ed il diritto all'oblio telematico: storia di uno scontro annunciato" su "Diritto dell'internet", n. 4/2007, 398-405;
13. "La ricerca della better regulation in un sistema di multilvel governance" su su Rassegna parlamentare, 4/2007;
14. "E-mail inviate ad una mailing list e art. 15 Cost.: problemi applicativi della disciplina sulla riservatezza", su Diritto dell'internet, n. 1/2008, 48-52.
15. "La Natural Born Citizen Clause tra dubbi interpretativi e necessità di riforma", su Rassegna Parlamentare 3/2008;
16. "Quando la casa è un diritto", su www.forumcostituzionale.it del 9 giugno 2009;
17. "Partiti politici e legittimazione al conflitto: una chiusura ancora giustificata?", su www.forumcostituzionale.it dell'11 settembre 2009;
18. Gli organi regionali di garanzia statutaria: le norme, la prassi, su Rassegna Parlamentare 2/2010;

19. Discussione su F. Lopez de Oñate, La certezza del diritto, Milano 1968, su Teoria del diritto e dello Stato, 1/2010;

20. “Stampa e informazione on line: una doverosa actio finium regundorum”, su www.forumcostituzionale.it dell’11 settembre 2010.

21.  “Il Signing statement tra reminiscenze lockiane e rispetto del principio della separazione dei poteri”, su Rassegna Parlamentare 1/2011.

22. “Il diritto di petizione nell’Unione europa: uno strumento davvero mineur?”, su www.federalismi.it – 7 novembre 2012;

23 “Il diritto di voto degli immigrati a livello locale, ovvero la necessità di introdurre una expansive citizenship”, su www.forumcostituzionale.it – 1 novembre 2012;

24. “Legalità costituzionale e diritti fondamentali dopo il trattato di Lisbona”, in Rassegna parlamentare, 2/2012;

25. “Il diritto di iniziativa popolare nel Trattato di Lisbona”, in AA. VV., Il processo di integrazione europea dopo il Trattato di Lisbona. Dottorato di ricerca in tutela dei diritti fondamentali diritto pubblico italiano ed europeo, Esi, Napoli, 2012;

26. “Il diritto di iniziativa popolare nel Trattato di Lisbona”, in Forum di Quadern Costituzionali - Rassegna, 2012;

27. “Patriottismo costituzionale e percorsi democratici nell’Unione europea”, in Forum di Quadern Costituzionali - Rassegna, 2013;

28. “Il “sistema normativo ambientale” nella sentenza Ilva, tra scelte discrezionali e bilanciamento dei diritti”, in Rassegna Parlamentare, 2013, vol. 3;

29. “L’esperienza americana sul diritto di voto degli immigrati” in I diritti degli altri. Gli stranieri e le autorità di governo, a cura di E. Di Salvatore e M. Michetti, Napoli, 2014;

30. “La legge di stabilità 2014 e l’art. 116, comma 3, Cost.”, in Forum di Quaderni Costituzionali - Rassegna, 2014;

31. “I Blog e la politica: l'agorà virtuale per la formazione del consenso”, in www.federalismi.it, 2015;

32. “La reviviscenza ed i limiti finalistici al referendum abrogativo”, in Conulta online, II, 2015, 336-341.

33. “Il Presidente Pertini ed il CSM: una guida senza compromessi”, in “Il viaggio” - Sandro Pertini fra i giovani e il popolo. Ricordi incontri testimonianze per l’Italia di oggi, a cura di E. Cuccodoro, Monteroni di Lecce, 2015, 214-221.

34. “La prorogatio del Consiglio regionale: il caso Abruzzo”, in Forum di Quaderni Costituzionali - Rassegna, 2015;

35. “Il diritto di proprietà nella Carta di Nizza. Recenti orientamenti girisprudenziali della Corte di giustizia e dei giudici nazionali”, in Le proprietà pubbliche. Tutela, valorizzazione e gestione, a cura di F. G. Scoca e A. F. Di Sciascio, Napoli, 2016, 95-109;

36. “Facebook come ‘luogo aperto al pubblico’, in www.federalismi.it, 2016;

37. “Nuovi media e libertà antiche: la libertà di associazione in Internet”, in Diritti e libertà in internet, a cura di T.E Frosini, O. Pollicino, E. Apa, M. Bassini, Mondadori Education, Milano, 2017, 231-245

38. “Accesso civico in Italia e Foia americano: parallelismi e differenze”, in Costituzione economica e democrazia pluralista, a cira di M. Salerno e M. Ferrara, Itinerari della Comparazione – Quaderni della Rivista Dpceonline, 2017, sul sito https://drive.google.com/file/d/10E2AZXwI8v_sdgOHFDzTUxT9FrgGK1-C/vie-w, 293-300

39. “Il diritto di iniziativa e l‘obbligo di motivazione del rifiuto della registrazione: adeguatezza vs. chiarezza” su DPCE online, vol. 34, n. 1/2018.

40. “Fake news nelle campagne elettorali digitali. Vecchi rimedi o nuove regole?” su www.federalismi.it, 19 dicembre 2018.


Lavori monografici
1. Il diritto all'oblio. Contributo allo studio della privacy storica, Esi, Napoli, 2009.

2. La democrazia diretta nei Trattati dell’Unione europea, Cedam, Padova, 2015.

3. La macroregione adriatico-ionica. La cooperazione territoriale come strumento di integrazione, Cedam, Padova, 2018. 

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2019
Seguici su