salta ai contenuti
 
 
 

Tutela e benessere animale

Classe L 38: Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali
 

Il Corso di laurea in Tutela e Benessere Animale realizzato dalla Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Teramo si muove in un contesto locale specifico, ricco di Parchi e di produzioni tipiche, non lontano dalla Capitale, che associa quindi all'interesse per le produzioni e l'allevamento tradizionali, la sensibilità crescente che in ambito urbano si sta sviluppando verso gli animali d'affezione e non convenzionali e verso i possibili benefici che tali animali possono arrecare all'uomo (produzioni "immateriali").

Gli animali, accanto ai più tradizionali e insostituibili ruoli di coadiutori del lavoro dell'uomo, di produttori di alimenti e beni, sono chiamati a svolgere altre funzioni quali quelle ludiche e sportive, quelle sociali (animali da compagnia o familiari, pet-therapy, ecc.), quelle ecologiche (rapporto con l'ambiente, i parchi, le oasi naturalistiche, ecc.).

 

Il laureato in Tutela e Benessere Animale è un esperto del benessere animale che si occupa delle problematiche e delle attività relative alla gestione tecnica, etologica, igienica ed economica delle imprese zootecniche con particolare attenzione agli allevamenti alternativi degli animali da reddito, alle fattorie didattiche, alle fattorie multifunzionali e alle produzioni locali, ottenute nel rispetto del benessere animale.

Le competenze acquisite consentono inoltre la verifica della qualità dei prodotti di origine animale.

Obiettivo ulteriore risiede nella formazione relativa alle conoscenze gestionali delle comunità animali (canili e gattili) le cui peculiarità e finalità di recupero richiedono una solida preparazione zootecnica associata ad una profonda conoscenza della gestione del rapporto uomo-animale, delle tecniche di educazione e addestramento e delle problematiche relative al comportamento animale.

 

Le competenze in termini di allevamento degli animali d'affezione vengono approfondite in merito all'utilizzo e alla valorizzazione degli stessi sia con un indirizzo mirato al servizio che rivolto alle attività assistite con gli animali (AAA) e alle terapie assistite con gli animali (TAA). Le conoscenze acquisite sia in termini teorici che tecnici consentono al laureato in Tutela e Benessere Animale di svolgere il ruolo di pet-partner nella pianificazione dei progetti, nella conduzione e controllo degli animali in programmi di attività e terapie assistite con gli animali (pet-therapy) in collaborazione con la classe medica.

Ulteriore prerogativa del laureato in Tutela e Benessere Animale è la gestione dei nuovi animali da compagnia (furetto, coniglio, roditori, rettili, uccelli da gabbia e voliera, pesci ornamentali, etc) spendibile sia in ambito di strutture di allevamento che di commercializzazione.

Tali conoscenze professionali trovano un ulteriore indirizzo di impiego nell'ambito delle strutture che vedono l'utilizzazione degli animali da laboratorio garantendo, nel rispetto del benessere animale, la gestione tecnica, igienica ed economica di stabulari a livello di Istituti di ricerca pubblici e privati.

 
 
 
 
Sede

Piazza Aldo Moro 45
64100 Teramo

 
 
 
Guide
 
 
 
 
Contatti

Manager didattico
Alessia Carosi
tel. e fax 0861.266864

managerdidatticovet@unite.it

Orario di ricevimento

Martedì e giovedì: 11.30-13.30

 

Orientamento e tutorato

Domenico Robbe
tel. 0861.266974
drobbe@unite.it

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 09-05-2017
Seguici su