Prof. GIANELLI Alessandra
Prof. GIANELLI Alessandra

Email: agianelli@unite.it

Telefono: 0861-266610

Facoltà di appartenenza: GIURISPRUDENZA

 
 
 
 

Curriculum accademico

 

               

Titoli e incarichi


            Condirettore della Rivista di diritto internazionale dal 1° gennaio 2017.

            Membro del Consiglio direttivo della Società Italiana di Diritto Internazionale e dell’Unione europea (2015-2018).

            Coordinatore del Dottorato di ricerca in Processi di armonizzazione del diritto tra storia e sistema, Università di Teramo, 2013-2017.

            Presidente del Corso di Laurea in Servizi Giuridici, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Teramo, 2012-2014.

            Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche pubblicistiche, Università di Teramo, 2009-2013.

            Professore ordinario in Diritto internazionale, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Teramo, dal 1° ottobre 2008.

            In ruolo dal 1° ottobre 2005 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo quale professore straordinario di Diritto internazionale.

            Garante del corso di laurea triennale Giurista europeo, inserito nel programma CampusOne finanziato dalla CRUI, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo, 2000-2004.

            Professore associato per il s.s.d. N14X – Diritto internazionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo dal 1° novembre 2000. Confermata professore associato nel 2004.

            Ricercatore, dal 1992, per il s.s.d. N14X – Diritto internazionale, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Firenze. Confermata ricercatore nel 1996.

            Dottore di ricerca in Diritto internazionale, Università di Roma "La Sapienza", 1991.

            Master of Laws, Yale Law School, New Haven, Connecticut, USA, 1990.

            Master of Laws, Istituto Universitario Europeo, S. Domenico di Fiesole, Firenze, 1985.

            Laurea in Giurisprudenza, Università di Ferrara, 1983, voti 110/110 e la lode.

            Maturità classica, Liceo-Ginnasio “L. Ariosto”, Ferrara, 1978, 58/60.

 

Attività didattica

 

            Titolare della cattedra di Diritto internazionale presso la Facoltà di Giurisprudenza  dell’Università di Teramo dall’a.a. 2001-2002. Presso la stessa sede è stata titolare dei corsi di Diritto dell’Unione europea negli a.a. 2000-2001 e 2001-2002; in precedenza è stata incaricata della supplenza del corso di Diritto delle Comunità Europee presso la stessa Facoltà (a.a. 1997-98, 1998-99 e 1999-2000).

            Membro del collegio dei docenti del Dottorato in Organizzazione internazionale presso l’Università di Teramo dal 2000, e dall’ottobre 2003 fino all’ottobre 2006 coordinatore dello stesso. Dal 2002 al 2014 membro del collegio dei docenti del Dottorato in Istituzioni e politiche internazionali, sovranazionali ed europee presso la stessa Università.

            Incaricata del corso di Diritto internazionale, Dipartimento di Diritto pubblico, Università “Tor Vergata”, Roma, 2014-2018.      

            Incaricata del corso di Diritto internazionale, Università LUISS “Guido Carli”, Facoltà di Giurisprudenza, a.a. 2007-2008, e Dipartimento di Scienze politiche aa. 2011-2012. Incaricata del corso di Organizzazione internazionale presso quest’ultimo Dipartimento, a.a. 2012-2013.

            Incaricata del corso di Organizzazione internazionale e tutela dei diritti umani presso la Facoltà di Lettere, Università Roma Tre (2006-2011).

            È regolarmente Guest Lecturer in Diritto dell’Unione europea presso la Temple University Law School, Philadelphia (USA), programma estivo nella sede di Roma, a partire dall’anno 1999 (in inglese).

            Ha tenuto lezioni di Diritto internazionale al Master in Educazione alla Pace: Cooperazione Internazionale, Diritti Umani e Politiche dell’Unione Europea, Università di Roma Tre, dal 2005 al 2014, ed è stata per lo stesso periodo responsabile dell’area giuridica del Master.

            Ha tenuto lezioni alle Scuole di specializzazione in Diritto europeo, in Diritto amministrativo e per le professioni legali presso l’Università di Teramo, 1999-2002.

            Ha tenuto lezioni alla Maestria en Derechos Humanos, Pontificia Universidad Catolica del Peru, agosto-settembre 2009.

 

Attività di ricerca

 

            Studi principali nelle materie della responsabilità internazionale degli Stati, dei rapporti tra ordinamenti, della protezione internazionale dei diritti dell’uomo.

            Responsabile e componente di unità di ricerca di PRIN (2001, 2005).

            Ha trascorso periodi di ricerca presso il Max-Planck-Institut für Völkerrecht, Heidelberg, Germania.

            È cofondatrice, con F. Bilancia, F. Di Sciullo, M.P. Paternò, F. Rimoli, G. Salerno, di Progetto Polis, gruppo di studio interessato ad affrontare in maniera interdisciplinare questioni di attualità giuridica.

 

Borse di studio

 

                 

            CNR, attività di ricerca all'estero, 1991 (prima in graduatoria). 

            Dottorato di ricerca in Diritto internazionale, Università “La Sapienza”, Roma, 1986-1989 (prima in graduatoria).

            Yale Law School, 1989-1990.

            Istituto Universitario Europeo, 1984-1985.   

 

 

 

            Premi

 

             XXVI Premio Scanno per il diritto “opera prima” 1998, con il volume Adempimenti preventivi all’adozione di contromisure internazionali, 1997.

 

   

           

           Altre attività

           Membro della Commissione giudicatrice del concorso di ammissione alla carriera diplomatica, Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Roma, 2016.

            Referee di collane e riviste, italiane e straniere, di Diritto internazionale.

            Valutatore VQR.

            Valutatore MIUR per i progetti di ricerca di interesse nazionale.

            Valutatore CIVR.

            Commissione Ricerca scientifica dell’Università di Teramo, membro 2005-2013.

            Membro del comitato promotore degli Studi di diritto internazionale in onore di Gaetano Arangio-Ruiz, 2004.

            Membro di commissioni giudicatrici in valutazioni comparative a posti di ricercatore (Università di Bari), di ricercatore a tempo determinato (Palermo, Firenze), di professore associato (Catania, e-Campus), di professore ordinario (Padova, Teramo, Ferrara). Membro di commissioni giudicatrici di concorsi di ammissione a dottorati di ricerca (Roma – Sapienza, Teramo). Membro di commissioni giudicatrici per il conseguimento del titolo di Dottore di ricerca (Macerata, Pisa, Padova, Teramo, Trieste, Roma Sapienza, Roma Tor Vergata). Membro di commissione giudicatrice di assegni di ricerca (UniNettuno).

            Membro della commissione giudicatrice del premio Società Italiana di Diritto Internazionale, 2008, 2012.

            Membro della commissione giudicatrice del premio Paolo Barile per tesi di laurea in diritto internazionale umanitario, 2001.

            Membro della Società Italiana di Diritto Internazionale dalla fondazione.

Curriculum english version

 

Education

Ph.D., Public International Law, “La Sapienza” University of Rome, 1991
LL.M., Yale Law School, 1990
LL.M. European University Institute, Florence, 1985
J.D., University of Ferrara Law School, 110/110 magna cum laude, 1983

Positions

Co-director, Rivista italiana di diritto internazionale, since 2017
Member, Board of the Italian Society of International Law, 2015-2018
Director, Ph.D. program in Harmonization of law Between Hisotry and Legal Systems, 2013-2017
Director, J.D. program in Legal Services, University of Teramo, 2012-2014
Director, Public Law Department, University of Teramo, 2009-2013
Full Professor, Public International law, University of Teramo Law School, since 2005
Associate Professor, European Union Law and Public International Law, University of Teramo Law School, 2000-2005
Assistant Professor, University of Florence Law School, 1992-2000

Main courses at other institutions
Public International Law, Rome 2, since 2014
Public International law, LUISS Law Faculty (2007-2008) and Political Sciences Department (2011-2012); International Organisations Law, ibidem (2012-2013)
International Organisations Law and Protection of Human Rights, Rome 3 University (2006-2011)

Prizes

XXVI Scanno Prize, awarded for the best first book in legal scholarly research – 1998


Grants

CNR, attività di ricerca all'estero, 1991 (first admitted).
Ph.D., International Law, “La Sapienza” University of Rome, 1986-1989 (first admitted).
Yale Law School, 1989-1990.
European University Institute, 1984-1985.

Pubblicazioni

 

Monografie

Unione europea e diritto internazionale consuetudinario, Torino, 2004, pp. XV-295. 

Adempimenti preventivi all'adozione di contromisure internazionali, Milano, 1997, pp. XXI-848. 

 

Curatele

Democrazia. Storia e crisi di una forma politica, a cura di F. Bilancia, F. Di Sciullo, A. Gianelli, M.P. Paternò, F. Rimoli, G. Salerno, Napoli, 2013. 

Fardelli d’Italia. L’unità nazionale tra coesione e conflitti, a cura di F. Bilancia, F. Di Sciullo, A. Gianelli, M.P. Paternò, F. Rimoli, G. Salerno, Napoli, 2011. 

La codificazione della responsabilità internazionale degli Stati alla prova dei fatti, a cura di M. Spinedi, A. Gianelli, M.L. Alaimo, Milano, 2006. 

Tortura di Stato. Le ferite della democrazia, a cura di A. Gianelli, M.P. Paternò, Roma, 2004. 

 

Articoli e contributi 

 

Il diritto internazionale contemporaneo risponde all’etica della cura?, in Cura dell’altro. Interdipendenza e disuguglianza nelle democrazie contemporanee, a cura di M.P. Paternò, Napoli, 2017, pp. 171-182;

Considerazioni attorno alle difficoltà (superate?) di dare esecuzione in Italia alla Convenzione contro la tortura, in Le nuove giustificazioni della tortura nell’età dei diritti, a cura di M. Di Giovanni, C.R. Gaza, G. Silvestrini, Perugia, 2017, pp. 341-361;

Voce “Consuetudine (diritto internazionale)”, in Diritto on line, Treccani, DOI: 10.7394/DOL-643, 2017;

The Place of Rehabilitation of the Offender Among The Purposes of Penalties According To International Law, in International Law and the Protection of Humanity, Essays in Honor of Flavia Lattanzi, Leiden/Boston, 2017, pp. 397-412.

Il contributo della dottrina italiana al tema della responsabilità internazionale degli Stati per fatto illecito: qualche osservazione, in Rivista di diritto internazionale, 2016, pp. 1042-1070.

Can Political Economy Help Solve The Riddle of Customary International Law?, in The Political Economy Of International Law, a cura di A. Fabbricotti, Cheltenham, 2016, pp. 62-74.

After the Accession: The Relationship between the EU legal system and the ECHR, in Studi in onore di Laura Forlati, a cura di B. Cortese, Torino, 2014, pp. 341-353. 

Exit Kadi, in Rivista di diritto internazionale, 2013, pp. 1244-1249. 

Il Diritto internazionale tutela la democrazia?, in Democrazia. Storia e crisi di una forma politica, a cura di F. Bilancia, F. Di Sciullo, A. Gianelli, M.P. Paternò, F. Rimoli, G. Salerno, Napoli, 2013, pp. 175-205. 

Sul significato attuale della nazionalità quale presupposto per l’esercizio della protezione diplomatica di individui, in Studi giuridici in ricordo di Giovanni Battaglini, a cura di G. Arangio-Ruiz, F. Salerno, C. Fioravanti, Napoli, 2013, pp. 141-169. 

Respingimenti di stranieri indesiderati verso la Libia e Convenzione europea dei diritti dell’uomo, in Giurisprudenza costituzionale, 2012, pp. 2358-2367. 

Customary International Law in the European Union, in International Law as Law of the European Union, a cura di E. Cannizzaro, P. Palchetti, R. Wessel, Leiden, 2012, pp. 93-110. 

L’incerto destino dell’eccezione di non adempimento dell’accordo, in Rivista di diritto internazionale, 2012, pp. 151-156. 

La laicità dello Stato italiano vista da Strasburgo, in Fardelli d’Italia. L’unità nazionale tra coesione e conflitti, Napoli, 2011, pp. 119-134. 

La tutela dei diritti dell’uomo nella lotta al terrorismo tra diritto internazionale e diritto dell’Unione europea, in La protezione dei diritti fondamentali, Carta dei diritti UE e standards internazionali, Atti del XV Convegno della Società Italiana di Diritto Internazionale, Bologna 10-11 giugno 2010, Napoli, 2011, pp. 49-92. 

Absolute Invalidity of Treaties and Their Non-Recognition by Third States, in The Law of Treaties Beyond the Vienna Convention, a cura di E. Cannizzaro, Oxford, 2011, pp. 333-349. 

L’adesione dell’Unione europea alla CEDU secondo il Trattato di Lisbona, in Diritto dell’Unione europea, 2009, pp. 650-672. 

Considerazioni sulla natura giuridica della contromisura internazionale, in Patrimonio, persona e nuove tecniche di “governo del diritto”. Incentivi, premi, sanzioni, XIX Colloquio biennale, Associazione italiana di diritto comparato, Ferrara, 10-12 maggio 2007, a cura di Monateri, Somma, Napoli, 2009, pp. 225-245. 

L’“autonomia” del sistema giuridico comunitario rispetto al diritto delle Nazioni Unite, in Rivista di diritto internazionale, 2008, pp. 1078-1084. 

Il carattere assoluto dell’obbligo di non-refoulement: la sentenza Saadi della Corte europea dei diritti dell’uomo, in Rivista di diritto internazionale, 2008, pp. 449-456. 

Obbligo di non-refoulement ed assicurazioni diplomatiche, in Studi in onore di Vincenzo Starace, vol. I, Napoli, 2008, pp. 363-389. 

La difesa della fortezza: il respingimento dello straniero indesiderato alle frontiere, in Paura dell’altro, a cura di F. Bilancia, F. M. Di Sciullo, F. Rimoli, Roma, 2008, pp. 273-295. 

Il divieto di tortura nel diritto internazionale: profili generali, in AA.VV. Itinerari giuridici. Per il quarantennale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Abruzzo, Milano, 2007, pp. 479-499. 

La coppia (problematica) regolamenti/direttive tra diritto internazionale e diritto comunitario, in Meccanismi e tecniche di normazione fra livello comunitario e livello nazionale e subnazionale, a cura di G. Floridia, R. Orrù, Torino, 2007, pp. 41-58. 

Le conseguenze delle gravi violazioni di obblighi posti da norme imperative tra norme primarie e norme secondarie, in La codificazione della responsabilità internazionale degli Stati alla prova dei fatti, a cura di Spinedi, Gianelli, Alaimo, Milano, 2006, pp. 245-290. 

Il controllo dei flussi di informazioni e il ruolo del diritto internazionale, in Conoscenza e potere. Le illusioni della trasparenza, a cura di F. Rimoli, G. M. Salerno, Roma, 2006, pp. 181-198. 

Il rapporto tra diritto internazionale e diritto comunitario secondo il Tribunale di primo grado delle Comunità europee, in Rivista di diritto internazionale, 2006, pp. 150-159. 

Crimini internazionali ed immunità degli Stati dalla giurisdizione nella sentenza Ferrini, in Rivista di diritto internazionale, 2004, pp. 643-684. 

Aspects of the Relationship Between the Law of Treaties and State Responsibility, in Studi di diritto internazionale in onore di Gaetano Arangio-Ruiz, Napoli, 2004, vol. II, pp. 757-805. 

Rappresaglia (Diritto internazionale), Digesto delle Discipline Pubblicistiche, v. XII, Torino, 1996, pp. 34. 

Commento agli articoli 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32 della Convenzione relativa alla legge sui trusts ed al loro riconoscimento, L'Aja, 1° luglio 1985, in Le nuove leggi civili commentate, 1993, p. 1343 ss. 

La delimitazione di aree marittime attorno ad isole nella sentenza arbitrale tra Francia e Canada, in Rivista di diritto internazionale, 1992, pp. 671-698. 

La protezione diplomatica di società dopo la sentenza concernente la Barcelona Traction, in Rivista di diritto internazionale, 1986, pp. 762-798. 

 

 

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 12-01-2016
Seguici su