salta ai contenuti
 
 

Economia (indirizzi: Economico-gestionale; Turismo e territorio; Consulenti finanziari)

Economia

Presidente Corso di laurea: prof. Fabrizio Antolini

fantolini@unite.it - Curriculum

 

Classe L-18: Scienze dell'economia e della gestione aziendale

 

Il Corso di studi in Economia ha come obiettivo prioritario di avviare lo studente alla comprensione dei mutamenti globali, economici e politici. L’economia, infatti, è un fenomeno complesso
che, per essere interpretato, necessita di saper applicare in maniera critica una pluralità di strumenti. Oltre ad acquisire le competenze teoriche, lo studente dovrà quindi seguire seminari ed eventi, ai quali parteciperanno personalità provenienti dal mondo economico e del lavoro.

 

La ricerca di un rafforzamento del legame tra il corso di studi e il mercato del lavoro, già avviata con la formalizzazione della convenzione con l’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Teramo, viene costantemente consolidata selezionando attività di tirocinio e di stage, determinanti per completare il profilo di competenza dello studente. Lo studente potrà così accedere all’esame di esperti contabili, venendo esonerato dalla prima prova scritta, se avrà sostenuto l’esame complementare di diritto del lavoro.

 

Il Corso di laurea in Economia si compone di tre curriculum: l’indirizzo Economico-gestionale, l’indirizzo di Turismo e territorio, l’indirizzo di Consulente finanziario.
La scelta del curriculum di specializzazione, avverrà al terzo anno per gli indirizzi Economico-gestionale e Turismo e territorio, mentre per quello di Consulente finanziario (il primo curriculum in Italia) avverrà all’inizio del secondo anno. Questo terzo indirizzo è stato individuato con il supporto e in collaborazione con ANASF (l’Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari), partner del progetto, con il quale è stata siglata una Convenzione che ribadisce il forte collegamento tra il Corso di studi e il mercato del lavoro.


Il metodo formativo adottato individua nel rapporto diretto tra docente e studente un elemento di fondamentale importanza per la costruzione del sapere scientifico. Gli studenti avranno l’opportunità di partecipare attivamente alla costruzione del percorso didattico segnalando, al docente della materia, eventuali argomenti di approfondimento, oppure suggerendo - attraverso un indirizzo di posta elettronica dedicato - qualunque proposta didattica migliorativa. L’obiettivo è infatti quello di offrire la possibilità a coloro che si iscrivono, di creare insieme ai docenti una comunità di studio rigorosa nel percorso formativo adottato, flessibile nel cogliere gli interessi conoscitivi degli studenti, attuale nella scelta degli argomenti trattati a lezione.

 

Un laureato al Corso di studi di Economia di Teramo, saprà collocarsi con una professionalità tecnico scientifica all’interno dell’azienda, ma avrà anche le conoscenze adeguate per sviluppare autonomamente una “business idea”. Il percorso formativo del Corso di laurea in Economia intende facilitare lo svolgimento di quelle professioni contabili rego- lamentate cui si può accedere al termine di un percorso formativo post-diploma di durata triennale (Esperto contabile). Per l’indirizzo Turismo e territorio, il laureato potrà trovare impiego negli esercizi ricettivi, ma soprattutto potrà promuovere attività di start-up nel settore turistico, partecipando ai bandi europei.
Per l’indirizzo di Consulente finanziario, gli esami inseriti nell’offerta formativa, sono quelli richiesti per la preparazione alle prove di abilitazione per la professione di consulente finanziario.

 

 

Info

Servizio supporto qualità e didattica 

tel. 0861.266015
didatticaspol@unite.it

 

Sede

Facoltà di Scienze politiche

Campus Aurelio Saliceti - Via R. Balzarini 1 - Teramo

 

Avvisi
   2   
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 15-11-2018
Seguici su