Scuola di Legalità: prima giornata

Giovedì 7 marzo 2019 - ore 9.00/12.30 - Aula Magna

 

A cura della Facoltà di Scienze politiche

 

Ore 9.00

Saluti istituzionali

 

Coordina

Fiammetta Ricci

Docente di Etica pubblica - Coordinatrice Scuola di Legalità

 

A Scuola di legalità… Perché?

A cura degli studenti della Facoltà di Scienze Politiche

 

Ore 9.30

Chiarificazioni preliminari nel rapporto

tra legge, legalità, e principio di responsabilità

Anna Di Giandomenico

Docente di Bioetica e di Biodiritto

 

Ore 9.45

La mafia e le mafie senza confini

Roberta Cicchetti

Vice Questore Aggiunto Teramo

 

Ore 10.00

Economia sommersa ed economia illegale: alcune valutazioni quantitative

Andrea Ciccarelli

Docente di Statistica economica

 

Ore 10.15

L'azienda e le mafie: le relazioni pericolose

Tiziana Di Cimbrini

Docente di Economia aziendale

 

Ore 10.45

Impianti normativi in un confronto interculturale

Anna Ciammariconi

Docente di Diritto pubblico comparato

 

Ore 11.00

Dialogo con Mustapha Baztami

Imam della Comunità Islamica abruzzese

Delegato al dialogo UCOII (Unione delle Comunità Islamiche d’Italia)

 

Ore 11.20

Studiare, comprendere e saper leggere i fenomeni della società complessa,

che è una società contesa tra il locale e il globale,

significa anche cogliere il rapporto tra mafie e nuove schiavitù,

come il fenomeno della tratta degli esseri umani

Luna De Angelis

Operatrice sociale di On the Road

 

Testimonianza di una giovane vittima di tratta

 

Ore 12.00

Compilazione Questionario di riepilogo

da parte degli studenti

Ore 12.30

 

Ritiro dei questionari e conclusione

 

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 06-03-2019
Seguici su