PROCEDURE SELETTIVE PER LA CHIAMATA DI N.4 RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO DI TIPO A

D.D.G. n. 343 del 01/04/2019: Indizione di quattro procedure selettive, tramite valutazione comparativa, ai sensi dell’art. 24, comma 3, lettera a), legge n. 240/2010 e del relativo Regolamento di Ateneo, per l’assunzione di n. 4 ricercatori a tempo determinato, in regime di tempo pieno, con contratto di durata triennale, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale di Ricerca e Innovazione 2014-2020, emanato in attuazione dell’Azione I.2 “Mobilità dei Ricercatori” dell’Asse I del PON R&I 2014-2020, con svolgimento obbligatorio di un periodo all’estero compreso tra i 6 e i 12 mesi, nei Settori Concorsuali/Settori Scientifico Disciplinari e per le esigenze delle Facoltà di seguito indicati.

 

 

Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami, n. 30 del 16 aprile 2019

Pubblicazione Albo online: 17/04/2019

Pubblicazione sito web: 17/04/2019

 

SCADENZA BANDO: 16 maggio 2019

 

 

Proposta attività

AIM1894039-1

CUP

C44I19000070005

Numero posti

1

Regime di impegno

Tempo pieno

Facoltà

Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agroalimentari e Ambientali

Sede di svolgimento delle attività

Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agroalimentari e Ambientali

Area scientifica/Macrosettore

Area 07- Scienze agrarie e veterinarie

Macrosettore – 07/H – Medicina veterinaria

Settore concorsuale

07/H1- Anatomia e Fisiologia veterinaria

Settore scientifico disciplinare

VET/02 – Fisiologia veterinaria

Eventuale programma di ricerca cui è collegato il contratto e relativo responsabile scientifico

PON AIM E INNOVAZIONE 2014-2020- AZIONE I.2- D.D. del 27/02/2018 “Attraction and international mobility”

Responsabile scientifico: Barbara Barboni

Attività oggetto del contratto

Comprensione dei meccanismi alla base dell’EMT promossa da infiammazione e invecchiamento in cellule staminali epiteliali amniotiche (AEC) coltivate in modelli 2D (monostrato) e 3D (espianti tissutali e organoidi).

Obiettivi di produttività scientifica e caratteristiche qualitative della produzione scientifica

Ricerca, disseminazione su riviste del circuito SJR e

Exploitation.

Impegno didattico complessivo

Non più di 4 CFU anno nel Settore di riferimento 07/H1

Attività didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti

Attività didattica principale svolta a supporto ai tirocini curriculari degli studenti iscritti ai:

- corso di laurea in Biotecnologie,

- master degree in Reproductive Biotechnologies e

- corso di dottorato di ricerca in Biotecnologie molecolari e cellulare.

Copertura finanziaria per tutta la durata del contratto (comprensiva di oneri carico dipendente e conto ente)

146.561,40 Euro (corrispondente ai 30 mesi di attività di ricerca svolta presso UniTe inclusa la quota del 20% di altri costi)

32.976,30 Euro (corrispondente ai 6 mesi obbligatori da

trascorrere in Università o Centri di Ricerca fuori dal territorio nazionale inclusa la quota del 35% di altri costi).

Trattamento economico e previdenziale

Come previsto dalla normativa vigente.

Numero minimo di pubblicazioni

12

Numero massimo di pubblicazioni

12

Lingua straniera oggetto della prova orale

Inglese

 

 

Proposta attività

AIM1894039-2

CUP

C44I19000080006

Numero posti

1

Regime di impegno

Tempo pieno

Facoltà

Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agroalimentari e Ambientali

Sede di svolgimento delle attività

Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agroalimentari e Ambientali

Area scientifica/Macrosettore

Area 07 – Scienze agrarie e veterinarie

Macrosettore 07 I – Microbiologia agraria

Settore concorsuale

07/I1 – Microbiologia agraria

Settore scientifico disciplinare

AGR/16 – Microbiologia agraria

Eventuale programma di ricerca cui è collegato il contratto e relativo responsabile scientifico

PON RICERCA E INNOVAZIONE 2014-2020- AZIONE I.2- D.D. del 27/02/2018 “Attraction and international mobility”

Responsabile scientifico: Antonello Paparella

Attività oggetto del contratto

Valutazione della funzionalità tecnologica e bioattiva di composti naturali per impieghi alimentari, compresa la valutazione di profilo sensoriale e di stabilità.

Obiettivi di produttività scientifica e caratteristiche qualitative della produzione scientifica

Pubblicazioni su riviste internazionali nel settore della microbiologia agraria e alimentare.

Impegno didattico complessivo

4 CFU/anno riconducibili al settore AGR/16.

Attività didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti

Corsi e/o moduli di insegnamento riconducibili al S.S.D. AGR/16 nei C.d.S. della Facoltà. Attività di supporto e tutoraggio di studenti in tesi. Esercitazioni di laboratorio.

Copertura finanziaria per tutta la durata del contratto (comprensiva di oneri carico dipendente e conto ente)

€ 131.905,26 (corrispondenti a 27 mesi in sede inclusa la quota del 20% per altri costi)

€ 49.464,45 (corrispondenti a 9 mesi da trascorrere in Università o Centri di Ricerca fuori dal territorio nazionale inclusa la quota del 35% per altri costi).

Trattamento economico e previdenziale

Come previsto dalla normativa vigente

Numero minimo di pubblicazioni

12

Numero massimo di pubblicazioni

12

Lingua straniera oggetto della prova orale

Inglese

 

 

Proposta attività

AIM1894039-3

CUP

C44I19000090005

Numero posti

1

Regime di impegno

Tempo pieno, con impegno a risiedere nella provincia di Teramo per la durata del contratto

Facoltà

Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agroalimentari e Ambientali

Sede di svolgimento delle attività

Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agroalimentari e Ambientali

Area scientifica/Macrosettore

Area 03 – Scienze Chimiche

Macrosettore 03/A – Analitico, Chimico-Fisico

Settore concorsuale

03/A1 – Chimica Analitica

Settore scientifico disciplinare

CHIM/01 – Chimica Analitica

Eventuale programma di ricerca cui è collegato il contratto e relativo responsabile scientifico

PON RICERCA E INNOVAZIONE 2014-2020- AZIONE I.2- D.D. del 27/02/2018 “Attraction and international mobility”.

Responsabile scientifico: Dario Compagnone

Attività oggetto del contratto

Individuazione del pattern fenolico in alimenti funzionali mediante tecniche analitiche rapide.

Obiettivi di produttività scientifica e caratteristiche qualitative della produzione scientifica

Pubblicazioni su riviste internazionali nel settore della chimica analitica e della chimica degli alimenti.

Impegno didattico complessivo

4 CFU/anno riconducibili al settore CHIM/01.

Attività didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti

Corsi e/o moduli di insegnamento riconducibili al S.S.D. CHIM/01 nei C.d.S. della Facoltà. Attività di supporto e tutoraggio di studenti in tesi; Esercitazioni di laboratorio.

Copertura finanziaria per tutta la durata del contratto (comprensiva di oneri carico dipendente e conto ente)

€ 117.249,12 (corrispondenti a 24 mesi in sede inclusa la quota del 20% per altri costi)

€ 65.952,60 (corrispondenti a 12 mesi da trascorrere in Università o Centri di Ricerca fuori dal territorio nazionale inclusa la quota del 35% per altri costi).

Trattamento economico e previdenziale

Come previsto dalla normativa vigente.

Numero minimo di pubblicazioni

12

Numero massimo di pubblicazioni

12

Lingua straniera oggetto della prova orale

Inglese

 

 

Proposta attività

AIM1857439-1

CUP

C44I19000050001

Numero posti

1

Regime di impegno

Tempo pieno, con impegno a risiedere nella provincia di Teramo per la durata del contratto

Facoltà

Facoltà di Medicina Veterinaria

Sede di svolgimento delle attività

Università degli Studi di Teramo, Facoltà di Medicina Veterinaria Campus di Piano d’Accio

Area scientifica/Macrosettore

Area Scientifica 07

Macrosettore: 07/G – Scienze e Tecnologie Animali

Settore concorsuale

07/G1 – Scienze e Tecnologie Animali

Settore scientifico disciplinare

AGR/19 – Zootecnia Speciale

Programma di ricerca cui è collegato il contratto e relativo responsabile scientifico

PON RICERCA E INNOVAZIONE 2014-2020- AZIONE I.2- D.D. del 27/02/2018 “Attraction and international mobility”

Proposta AIM1857439 – Attività 1 – Referente Prof. Carluccio

Responsabile Scientifico: Prof. G. Vignola

Attività oggetto del contratto

Studio mediante nuovi metodi e tecnologie delle capacità cognitive nella specie ovina, finalizzato all’individuazione di nuovi indicatori per l’Animal Welfare Assessment, allo sviluppo dell’allevamento sostenibile e alla conservazione e valorizzazione di razze ovine autoctone.

In particolare si richiedono competenze relative all’impiego di nuove tecnologie per la valutazione dello stato emozionale degli animali e alla valutazione del benessere animale mediante “animal and design criteria”.

Il RTD, sia in Italia che nel periodo obbligatorio all’estero, incentrerà la propria attività su compiti relativi a progettazione, organizzazione, realizzazione, elaborazione statistica e disseminazione dei risultati di ricerche congruenti con lo specifico programma cui è collegato il contratto.

Rappresenta requisito di ammissione il titolo di Dottore di ricerca in discipline attinenti al SSD AGR/19 o titolo equivalente conseguito in Italia o all’estero.

Costituisce titolo preferenziale per la selezione la laurea magistrale in Medicina Veterinaria o titolo equivalente conseguito in Italia o all’Estero, unitamente ad un curriculum scientifico professionale, con documentata esperienza presso Enti di ricerca stranieri non inferiore a mesi 6, idoneo allo svolgimento dell’attività di ricerca.

Obiettivi di produttività scientifica e caratteristiche qualitative della produzione scientifica

Pubblicazione di 6 lavori in extenso su riviste internazionali indicizzate.

Impegno didattico complessivo

È previsto lo svolgimento di 1500 ore di attività su base annua comprensive di 350 ore di attività didattica integrativa e servizi agli studenti da svolgersi per ciascun anno accademico di validità del contratto stesso.

Attività didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti

Sono previste, all’interno delle 350 ore di cui sopra, 60 ore di didattica frontale da svolgersi presso la Facoltà di Medicina Veterinaria in insegnamenti appartenenti al settore concorsuale AGR/19. Il ricercatore dovrà seguire gli studenti e i dottorandi durante le loro attività e nello svolgimento della tesi; dovrà inoltre organizzare e condurre le esercitazioni in campo.

Copertura finanziaria per tutta la durata del contratto (comprensiva di oneri carico dipendente e conto ente)

€ 131.905,26 (corrispondenti a 27 mesi in sede inclusa la quota del 20% per altri costi)

€ 49.464,45 (corrispondenti a 9 mesi da trascorrere in Università o Centri di Ricerca fuori dal territorio nazionale inclusa la quota del 35% per altri costi).

Trattamento economico e previdenziale

Come previsto dalla normativa vigente.

Numero massimo di pubblicazioni

12

Lingua straniera oggetto della prova orale

Inglese

 

 

 
Ultimo aggiornamento: 17-04-2019
Seguici su