Francesca Fausta Gallo è la nuova preside della Facoltà di Scienze politiche

Il Rettore Dino Mastrocola e la prof.ssa Fausta Gallo
Il Rettore Dino Mastrocola e la prof.ssa Fausta Gallo

Francesca Fausta Gallo è stata eletta oggi, mercoledì 12 giugno 2019, preside della Facoltà di Scienze Politiche. 

 

Francesca Fausta Gallo è professore ordinario di Storia Moderna presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Teramo. Succede a Paolo Savarese che ha guidato la Facoltà dal 2016. Alla tornata elettorale della Facoltà, che ha interessato 42 elettori tra docenti, personale amministrativo e studenti, erano candidati Francesca Fausta Gallo che ha ottenuto 26 preferenze, e il preside uscente Paolo Savarese, ordinario di Filosofia del diritto, che ha ricevuto 15 preferenze.

 

Francesca Fausta Gallo si è laureata a Catania nel 1987, dove ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia moderna nel 1993. Ricercatrice incaricata dal CNR nell’anno 1989, per uno studio sulla sismologia storica siciliana in età moderna, nel 1998 ha vinto il concorso di ricercatrice a tempo indeterminato in Storia Moderna presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo.

 

Da quel momento si è trasferita a Teramo e ha ricoperto diversi incarichi per la Facoltà e l’Ateneo: presidente del corso di Laurea Specialistica in Progettazione e gestione dei sistemi turistici
componente il Consiglio di Amministrazione dell’Università di Teramo; componente della commissione per la Revisione dello Statuto dell’Università di Teramo; componente del Nucleo di Valutazione dell’Ateneo.

 

Dal 2013 è iscritta nell’albo degli esperti di valutazione disciplinare dell’ANVUR. Ha partecipato e coordinato numerosi progetti di ricerca italiani e stranieri e attualmente è coordinatrice
dell’unità locale nel quadro del progetto nazionale PRIN "The revisited. Narratives, practices and political uses throughout Modern and Contemporary Italian History". Studiosa della storia
del Mezzogiorno e del conflitto politico in età moderna, di recente si è occupata della storia politica e culturale dell’Europa del ‘700, pubblicando numerosi saggi e diverse monografie.

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 17-06-2019
Seguici su