Prof. SALVATORE Rita
 
 

Curriculum accademico

 

(short bio)

 

Rita Salvatore è una sociologa dell’ambiente e del territorio e dal 2022 è ricercatore di tipo A presso la Facoltà di Scienze Politiche. Dal 2015 è professore a contratto presso la Facoltà di Bioscienze e tecnologie agroalimentari ed ambientale per il corso a scelta di "Turismo enogastronomico e sviluppo rurale". Dal 2022 è Adjuct Professor presso il MA in Food Studies della American University of Rome per il corso di "Food, Rurality and Local Development". Vicina al mondo ambientalista, da anni si occupa di aree protette e di sviluppo locale nelle zone montane e in contesti rurali. Nel tempo ha sviluppato un interesse particolare per l’analisi e la progettazione sociale di percorsi di turismo sostenibile, con particolare attenzione ai processi partecipativi e allo sviluppo di comunità. È stata visiting researcher e lecturer presso lo ITW (Institut für Tourismuswirtschaft) della Università per le arti e le scienze applicate di Lucerna (Svizzera). Nel 2015-2016 è stata membro della task force del MibacT sul turismo sostenibile e dal 2018 per nomina rettorale è membro del gruppo di esperti a supporto della programmazione per la area V SNAI (Strategia Nazionale per le Aree Interne) della Regione Abruzzo “Alto Aterno-Gran Sasso”. È stata membro del collegio docenti del Joint Doctorate in Sociology of regional and local development, Università di Teramo e Università di Zadar (ciclo XXVII). Dal 2021 è membro del direttivo del network di ricerca internazionale sull'agriturismo (IRENA network).

 

Dal 2016 al 2021 è stata membro del consiglio direttivo dell’Istituto Abruzzese per le Aree Protette (IAAP) e dal 2018 è dirigente SlowFood, in qualità di Fiduciaria della Condotta SlowFood dell’Aquila prima, di Portavoce regionale poi. Dal 2018 è socio dell'APS Aree Fragili; dal 2021 dell'Associazione "Riabitare l'Italia". Dal 2022 è membro del gruppo di lavoro sulla sostenibilità di Sociologia per la Persona.

E' nell'Editorial Board della rivista scientifica LAND, nel Reviewers' Board della rivista scientifica Sustainability e nei comitati scientifici delle Collane editoriali "Temi per lo sviluppo locale" di Franco Angeli e "Energia, ambiente e società” di Aracne

Curriculum english version

 

(short bio)

 

Rita Salvatore (Ph.D.) is a Senior researcher with more than 20 years of experience in rural development research.   She has been doing research on the role of tourism within Italian protected areas and rural contexts, with special attention to regional products and soft mobility. She has developed a particular interest in the analysis and social planning of sustainable tourism paths, with a particular focus on participative processes and community development. Her most recent research project concerns “new generation agritourism” and the requalification of abandoned villages in fragile areas by young entrepreneurs.

 

Since 2015 she has taught “Food&wine tourism and development” at the University of Teramo as adjucnt professor. Since 2002 she has become a Faculty member at the American University of Rome where as an adjunct professor she is teaching "Food, Rurality and Local Development" within the MA in Food Studies.  In 2012 she was visiting researcher and lecturer at the ITW (Institut für Tourismuswirtschaft) of the University of Applied Arts and Sciences of Luzern (Switzerland). 

 

She is a member of the steering committee of the IRENA (International Research Network on Agritourism) and spokesperson of Slow Food Abruzzo Region. 

 

 

Pubblicazioni

 

Books

2018, Non più e non ancora. Le aree fragili tra conservazione ambientale, cambiamento sociale e sviluppo turistico, FrancoAngeli, Roma

2009, New Tourisms and Cultural Processes in Local Development, TerritoriSociologici, n. 4-5, Aracne, Roma

2008, Sviluppo locale e aree protette. Il caso del distretto della “Strada Maestra” nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Teramo, Il Piccolo Libro.

2002, Sante Marie degli Alberi: culti mariani arborei in Abruzzo, Colledara (TE), Andromeda

2000, La fila: un sistema al femminile. Le ortolane nel mercato aquilano del Duomo, L’Aquila, edizioni MUSPAC

 

 

Editing

2020, D’Alessandro S., Salvatore R., Bortoletto N., (a cura di), Ripartire dai borghi per cambiare le città, FrancoAngeli, Roma.

2018, Oltre i distretti. Alla ricerca di nuovi cluster di fattori per lo sviluppo locale. FAENZA: Homeless book

2012, O.R.eS.Te., Osservare, comprendere e progettare per ricostruire a partire dl terremoto dell’Aquila, Faenza, Homelessbook

2010, Abruzzo, Guida A-Tour, Teramo, Il Piccolo Libro

2009, Zafferano come l’oro. Navelli, la sua piana e i nodi del suo sviluppo, Teramo, Il Piccolo Libro.

2008, Sviluppo locale: letture dal/del territorio, Roma-Milano, FrancoAngeli

2007, Tradizioni alimentari ed artigianali nella provincia di Teramo: nuove risorse per lo sviluppo locale, Il Piccolo Libro, Teramo.

2007, I distretti del gusto, Il Piccolo Libro, Teramo

 

Chapters in books

2021, Salvatore R., «From heritage places to ecotourist destinations: processes and strategy to manage social change» in Bortoletto N., (ed.), ADRION, Charter routes from antiquity to modern times,  UniZadar-UniTeramo-HB edition, Zadar-Teramo,  ISBN 9788832761870,

2021, Salvatore R., Cocco E., Farrel Mines A. «Sustainable tourism, young entrepreneurship and social innovation in peripheral rural areas: case studies from Southern Italy» in Rui Marques (ed.) The Impact of Tourist Activities on Low-Density Territories: Evaluation Frameworks, Lessons, and Policy Recommendations. Springer

2020, Salvatore R., Cocco E., Farrel Mines A. «CBT in rural peripheral areas. An Italian case study of territorial engagement and requalification» in Sandeep K. Walia (ed.) The Routledge Handbook of Community Based Tourism Management. Concepts, Issues & Implications. Routledge A. Taylor & Francis Group.

2020, Salvatore R., Chiodo E. «Sistemi agroalimentari locali come “Nesting Market”: riflessioni da un'analisi comparativa di alcuni borghi dell’Appennino». In Storti D., Provenzano V., Arzeni A., Ascani M., Rota F.S. (a cura), Sostenibilità e innovazione delle filiere agricole nelle aree interne. Franco Angeli, Milano

2020, Salvatore R., Chiodo E., «Borghi turistici e processi “nessogeni”» in S. D’Alessandro, R. Salvatore, N. Bortoletto, Ripartire dai borghi per cambiare le città, FrancoAngeli

2018, «Attivare processi partecipativi per la riorganizzazione delle destinazioni verdi» in EURAC (ed.), Destination GreenItaly

2018, «I distretti oltre i distretti. Verso l’inalienabilità dello sviluppo locale» In: (ed.): SALVATORE R ; MINARDI E, Oltre i distretti. Alla ricerca di nuovi cluster di fattori per lo sviluppo locale. FAENZA: Homeless book

2015, «Il turismo» in G. Borrelli, La Sostenibilità ambientale. Un manuale per prendere buone decisioni, ENEA.

2015, «Disastro e riorganizzazione sociale della vita quotidiana. Un caso di etnografia partecipata nel dopoterremoto dell’Aquila» in P. Saitta (ed.), Fukushima, Concordia e altre macerie, Editpress.

2014 «Differences in development paths of tourism and agriculture within Abruzzo region protected areas». In VAUCH K. (Ed), 5th Symposium for Research in Protected Areas. Conference volume, Salzburger Nationalparksfonds. 5th Symposium for Research in Protected Areas, Mittersill

2014 «The role of protected areas for rural tourism: a depiction of Swiss and Italian cases». In VAUCH K. (Ed), 5th Symposium for Research in Protected Areas. Conference volume. Salzburger Nationalparksfonds. 5th Symposium for Research in Protected Areas, Mittersill

2014, «Between Nature and Landscape: The Role of Community Towards an Active Conservation in Protected Areas» in Gambino R., Peano A. (ed.), Nature Policies And Landscape Policies: Towards An Alliance, Springer.

2013, «La sapienza della mano e la forza della tradizione: il caso della ceramica tradizionale di Castelli», in N. Bortoletto, M.C. Federici (ed.), Lo sviluppo endogeno e i saperi tradizionali come risposte alla crisi, FrancoAngeli.

2013, «Gli accolti nelle Caritas delle diocesi abruzzesi e molisane» in Caritas (delegazione Abruzzo-Molise), Rapporto sulle povertà 2012.

2013, «Cibo che vai, luogo che trovi. Riflessioni a margine di un caso di cucina della memoria», in C. Cipolla, G. Di Francesco (ed.), La Ragion gastronomica, FrancoAngeli.

2013, «Verso il distretto del gusto tra tradizione e località», in E. Minardi, N. Bortoletto (ed.), Tempo libero, loisir e sport. Alcuni elementi per una contestualizzazione sociologica, Aracne.

2012, «Prossimità, relazione, equità: concetti chiave per il turismo sostenibile», in M. Ruisi, L. Picciotto (ed.), Atti della IV riunione scientifica della società italiana di scienze del turismo (SISTUR), Aracne, Roma.

2012, «Val Vibrata-Tronto. Territori di confine: una analisi secondaria multidimensionale» in E. Minardi, R. Di Federico (ed.), La frontiera come spazio di intelligenza, creatività ed innovazione, Homelessbook.

2012, «Società a frammenti, frammenti di città: Là-qui-là» in R. Salvatore, E. Minardi (ed.), O.R.eS.Te., Osservare, comprendere e progettare per ricostruire a partire dl terremoto dell’Aquila, Faenza, Homelessbook.

2012, «Green hospitality. The issue of energy as a “good reason” towards more sustainable tourist practices» in M. Maretti, A. Agustoni (eds), Energy Issues and Social Sciences. Theories and Applications, McGraw-Hill.

2011, «Local Productions as Cultural goods and Representation of Identity Making», in Fournier L.S. et al. (ed.), Développement culturel et territories, L’Harmattan.

2011, «Il disegno dell’indagine», in A. Vardanega, Laboratorio Roseto. La costa abruzzese tra territorio e turismo, Aracne

2011, «La reinvenzione della comunità che non c'è ... a partire dalla cultura dell'esserci» in E. Moroni, R. Garzi, M. C. Federici, (ed.)  Creatività e crisi della comunità locale. Nuovi paradigmi di sviluppo socioculturale nei territori mediani, FrancoAngeli, Milano

2010, «Borgonauti. Note sul turismo nei borghi italiani» in G. Marucci (ed.), Turistica/Mente. Saggi di antropologia del turismo, Roma, Bulzoni

2009, «Esperienza religiosa e traiettorie biografiche» in S. Abbruzzese, V. Bova (ed.), Forme della razionalità cognitiva e assiologica, Rubbettino, Catanzaro.

2008, «La valorizzazione culturale del territorio: cultura materiale e beni simbolico-immateriali» in E. Minardi, M. Maretti, G. Piscitelli, R. Salvatore, (ed.), Sviluppo locale: letture del/dal territorio, FrancoAngeli, Milano

2007, «Il disegno della ricerca: un case study design» in Minardi E., Vardanega A., Bortoletto N., Salvatore R., (ed.), I distretti del gusto, Il Piccolo Libro, Teramo.

2007, «Tra tradizione e innovazione. Elementi di studio sul percorso di cambiamento dello sviluppo socio-economico locale», in E. Minardi, M.C. Federici (ed.), Quadro e cornice. Per una lettura dinamica dello sviluppo locale, Roma-Milano, FrancoAngeli

2006, «La festa di sant’Antonio a Collelongo: diventare il santo» in L. Bonato (a cura di), Festa viva: continuità, mutamento, innovazione, Omega, Torino

2006, «Alla ri-scoperta della autenticità perduta. Il ruolo dell’immateriale nei processi di sviluppo locale» in Battisti F.M. (a cura di), Identità e sviluppo locale, New York, Lulu Press

2005, «Aggiungi un posto… al paese» in Di Renzo E. (ed.), Strategie del cibo, Roma, Bulzoni

2004, «Le acque taumaturgiche dello Splendore. Ecoantropologia di una cura», in E. Di Renzo (ed.), La malattia e la sua cura, Roma, Bulzoni

2003, «Rifunzionalizzazione dei luoghi sacri nei processi di costruzione delle identità locali» in Rami Ceci L. (ed.), Sassi e Templi. il luogo antropologico tra cultura e ambiente, Roma, Armando.

2000, «Forte e gentile: polivalenza dei culti mariani» in G. Marucci (ed.), Il viaggio sacro. Culti pellegrinali e santuari in Abruzzo, Colledara, Andromeda

2000, «Repertorio dei culti pellegrinali in epoca contemporanea», in G. Marucci (ed.), Il viaggio sacro. Culti pellegrinali e santuari in Abruzzo, Colledara, Andromeda

Papers in scientific journals

2021, Casagrande A., Salvatore R., Rover O.J., Chiodo E., Fantini A., 2021, «Artisanal mollusc fisheries co-management in Brazil and Italy: institutional innovations to address environmental crisis» Journal of Environmental Management, 291, 112671

2020, Chiodo E., Giordano L., Tubi J., Salvatore R., 2020, «Wine Routes and Sustainable Social Organization within Local Tourist Supply: Case Studies of Two Italian Regions», Sustainability, 12, 9388

2020, Cocco E., Salvatore R., Farrel Mines A., «Dreaming of Remoteness, Coping with Emptiness in Post-Lockdown (Under)Tourism Scenarios for the Inner Areas of Southern Italy: A Fieldwork Based Reflection», Fuoriluogo. Rivista di Sociologia del Territorio, Turismo, Tecnologia, 7 (1): 53-68

2019, Chiodo E., Fantini A., Dickes L., Temitope Arogundade, Lamie R.D., Assing L., Stewart C., Salvatore R., 2019, «Agritourism in Mountainous Regions—Insights from an International Perspective», Sustainability 11.13: 3715.

2019, Chiodo E., Adriani H.L., Navarro F.P. Salvatore R., 2019, «Collaborative Processes and Collective Impact in Tourist Rural Villages—Insights from a Comparative Analysis between Argentinian and Italian Cases», Sustainability, 11(2), 432

2019, «Collaborative Processes and Collective Impact in Tourist Rural Villages—Insights from a Comparative Analysis between Argentinian and Italian Cases», Sustainability, 11(2), 432

2017, «”Competenze sociali” e relazioni prossimali nei percorsi emergenti di impoverimento» in Sociologia e Politiche Sociali, vol. 20, 3/2017, pp. 119-139.

2017, «Tourism Transition in Rural Peripheral Areas: Theories, Issues and Strategies», in Annals of Tourism Research 68 (2018): 41-51.

2017, «Ecopreneurs, rural development and alternative socio-technical arrangements for community renewable energy», in Journal of Rural Studies, Volume 52, May 2017, Pages 33–41

2016, «Aree interne e “tourism transition": nuove pratiche turistiche e riorganizzazione dell’offerta in funzione della rivitalizzazione». Agriregionieuropa, anno 12 n°45

2013, «Turismo lento come pratica di sostenibilità innovativa», Culture per la sostenibilità, VI, 12

2013, «Networking e destinazioni turistiche: nuove forme di sviluppo locale per il rilancio delle aree interne», Scienza dell’Amministrazione, 2

2012, «Sustainable tourism and local social development: a sociological reassessment of the link», Sociologica, 2

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
 
Seguici su