Prof. DI BARTOLOMEO Daniele
 
 

Curriculum accademico

 

DANIELE DI BARTOLOMEO, dottore di ricerca in Storia e teoria delle costituzioni moderne e contemporanee, è stato borsista presso l’Institut d’histoire de la Révolution française (IHRF) di Parigi (finanziato dall'Università della Tuscia) e l’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Marsiglia. Ha tenuto seminari di Metodologia della ricerca storica presso l’Università di Teramo, dove è stato assegnista di ricerca e borsista post-doc. Il 23 marzo 2017 ha conseguito l’Abilitazione scientifica nazionale (ASN) nel settore concorsuale 11/A2 in qualità di Professore Associato di Storia moderna. Fa parte della Società Italiana per lo Storia dell’età moderna (SISEM), della Renaissance Française Italia, dell’Associazione Italiana di Public History (AIPH) e della Società Italia per lo Studio del XVIII secolo (SISSD). Dal 2015 collabora con L'Indice dei Libri del Mese, in cui ha pubblicato diverse recensioni nella sezione “storia”. Fa parte del collegio docenti del Dottorato in Studi storici dal Medioevo all'età contemporanea dell'Università di Teramo, dove attualmente è Ricercatore di Storia moderna presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione. Nell'ateneo teramano è titolare di due insegnamenti: il primo, denominato Storia e comunicazione politica, nel corso di laurea in Scienze della comunicazione; il secondo, intitolato Storia culturale dell'alimentazione, nel corso di laurea interfacoltà in Scienze e culture grastronomiche per la sostenibilità. 

È autore di diversi saggi sull’uso politico della storia durante la Rivoluzione francese, tra cui: Lo specchio infranto. «Regimi di storicità» e uso della storia secondo François Hartog («Storica», 49, 2011); (con L. Scuccimarra) I dilemmi della dittatura. Governo dell’emergenza e patologie del potere nel dibattito rivoluzionario in Francia, 1789-93 («Storia del Pensiero Politico», 1, 2012); La république anglaise du Thermidor au premier anniversaire de Brumaire, 1794-1800 («La Révolution française. Cahiers de l’Institut d’histoire de la Révolution française», 5, 2013); Fatal attraction. The classical past at the Beginning of the French Revolutionary Republic (1792-93), in «Historia Constitucional», n. 16, p. 1-18; (con F. Benigno) Il mistero della ripetizione. La Rivoluzione francese e le repliche della storia («Storica», 63, 2015); Modelli storici della congiura nella Rivoluzione francese (1789-1796)​, in «Magallanica»​, vol 3, n. 6 (2017), pp. 144-165; (con F. Benigno), ​Una storia fatale. La fuga di Varennes e i suoi precedenti​, in «Rivista storica italiana​»​, n. 2 (2017), pp. 457-90. Si è occupato anche dei rapporti tra festa e rivolta e dell’uso di simboli barocchi nelle cerimonie religiose di età moderna e contemporanea: Giants in European Festivals and Processions: A Short Note, ​in Polish Baroque, European Contexts, ​ed. by P. Salwa, Institute for Interdisciplinary Studies “Artes Liberales", Warszawa 2012, p. 193-202; Festa e rivolta in età moderna: un bilancio storiografico, in «Mediterranea. Richerche storiche», n. 35 (Dicembre 2015)​. Ha pubblicato due libri sull’uso del passato e sulla scrittura della storia nella Rivoluzione francese: Nelle vesti di Clio. L’uso politico della storia nella Rivoluzione francese (1787-1799), Viella, Roma 2014; Una storia in tempo reale. La Rivoluzione francese raccontata dai suoi protagonisti (1789-1796), Aracne editrice, Canterano (Roma) 2016. La sua ultima pubblicazione, scritta a quattro mani con Francesco Benigno, è Napoleone deve morire. L'idea di ripetizione storica nella Rivoluzione francese (Salerno editrice, 2020), che sarà pubblicata anche in Francia dalle Éditions Perséides con il titolo di La magie du passé. L’idée de la répétition historique dans la Révolution française (1788-1800).

Attualmente sta lavorando ad una ricerca sul peso della Rivoluzione francese nel 1848 in Francia, i cui primi risultati sono stati presentati in un articolo intitolato Ombre del passato. La memoria della Rivoluzione francese nell’Assemblea costituente del 1848 (in "Il Risorgimento", n. 2, ottobre 2019).

Curriculum english version

 

PhD in the History and Theory of Modern and Contemporary Constitutions, Daniele Di Bartolomeo completed a post-graduate course at the Institut d’Histoire de la Révolution française (IHRF) at the Sorbonne granted by the Tuscia University. He was a Research Fellow at the University of Teramo and was awarded a scholarship to study at the École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) in Marseille. He currently is Researcher in Modern History in the Faculty of Communication Sciences at the University of Teramo. He has published two books on the use of history and on the writing of history in the French Revolution: Nelle vesti di Clio. L’uso politico della storia nella Rivoluzione francese (1787-1799), Rome 2014; Una storia in tempo reale. La Rivoluzione francese raccontata dai suoi protagonisti (1789-1796), Canterano (Rome) 2016.

Pubblicazioni

 

 

ARTICOLI, SAGGI, LIBRI:

 

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2006), Il recupero dell'antico nella pubblicistica rivoluzionaria: il "Moniteur" (1789-94), in F. Benigno, N. Bazzano (a cura di), Uso e reinvenzione dell’antico nella politica di età moderna (secoli XVI-XIX), Piero Lacaita Editore, Manduria Bari Roma, pp. 267-90 (ISBN: 88-89506-33-4);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2011), Abuso delle parole (e della storia) nella Rivoluzione francese: il popolo dell'anno III, in G. Ruocco, L. Scuccimarra (a cura di), Il governo del popolo. Rappresentanza, partecipazione, esclusione alle origini della democrazia moderna, vol. 1, Dall’antico regime alla Rivoluzione, Viella, Roma, pp. 331-55 (ISBN: 9788883346408);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2011), Lo specchio infranto. “Regimi di storicità” e uso della storia secondo François Hartog, ​in ​«Storica​»​, vol. 49, pp. 63-94 (ISSN: 1125-0194);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (con Luca Scuccimarra) (2012), I dilemmi della dittatura. Governo dell'emergenza e patologie del potere nel dibattito rivoluzionario in Francia (1789-1793), in «Storia del pensiero politico», vol. 1, pp. 11-42 (ISSN: 2279-9818);

▪    DI BARTOLOMEO D. (2012). Giants in European Festivals and Processions: A Short Note, ​in P. Salwa (ed. by), Polish Baroque, European Contexts, ​Institute for Interdisciplinary Studies “Artes Liberales", Warszawa, pp. 193-202 (ISBN/ISSN: 978-83-63636-01-2);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2013), La république anglaise du Thermidor au premier anniversaire de Brumaire (1794-1800), in «La Révolution Française. Cahiers de l’Institut d’Histoire de la Révolution Française» [rivista online], n. 5 (ISSN: 2105-2557): http://lrf.revues.org/1060;

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2014), Nelle vesti di Clio. L’uso politico della storia nella Rivoluzione francese (1787-1799), Viella, Roma (ISBN: 978-88-6728-323-1);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2015), Fatal attraction. The Classical Past at the Beginning of the French Revolutionary Republic (1792-93), in «Historia Constitucional»​​ [rivista online], n. 16 (ISSN: 1576-4729), pp. 1-18;

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2015), Feste e rivolte in età moderna: un bilancio storiografico, in «Mediterranea. Ricerche storiche» [rivista online], n. 35​, pp. 499-520 (ISSN: 1828-230X);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (con Francesco Benigno) (2015), Il mistero della ripetizione: la Rivoluzione francese e le repliche della storia, ​in ​«Storica​»​, vol. 63, pp. 7-38 (ISSN: 1125-0194);​

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2016), Di nuovo la rivoluzione? Pensare il cambiamento nel XXI secolo​, in ​«Storica​»​, vol. 66, pp. 113-31 (ISSN: 1125-0194);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2016), Una storia in tempo reale. La Rivoluzione francese raccontata dai suoi protagonisti (1789-1796)​, Aracne editrice, Canterano (Roma) (ISBN: 978-88-548-9601-7);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2017) (con Francesco Benigno), Una storia fatale. La fuga di Varennes e i suoi precedenti​, in «Rivista storica italiana​»​, n. 2, pp. 457-90 (ISSN: 0035-7073);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2017), ​Un futuro già passato. Pensare la Rivoluzione francese nel 1790​, in F. Dendena (a cura di), ​Nella breccia del t​empo. Scrittura e uso politico della storia in Rivoluzione, Bruno Mondadori, Milano, pp. 49-100 (ISBN: 978-88-6774-134-2);​

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2017), Modelli storici della congiura nella Rivoluzione francese (1789-1796)​, in «Magallánica: revista de historia moderna»​, vol. 3, n. 6, pp. 144-65 (ISSN: 2422-779X);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (2019), Il ruolo dei precedenti storici nei primi dibattiti costituzionali della Rivoluzione francese (1789-1791), in «Historia Constitucional» [rivista online], n. 20, pp. 791-807 (ISSN: 1576-4729);

▪ DI BARTOLOMEO DANIELE,  Ombre del passato. La memoria della Rivoluzione francese nell’Assemblea costituente del 1848, in "Il Risorgimento", n. 2, ottobre 2019;

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (con F. Benigno), La magie du passé. L’idée de la répétition historique dans la Révolution française (1788-1800), éditions Les Perséides, Bécherel (monografia accettata, pubblicazione prevista nel 2020);

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE (con F. Benigno), Napoleone deve morire. L'idea di ripetizione storica nella Rivoluzione francese, Salerno editrice, Roma 2020;

▪    DI BARTOLOMEO DANIELE, Penser la Révolution française au miroir de l’histoire romaine, in M. Wrede, G. Montègre (sous la dir. de), Roma aeterna – Roma moderna. Les «Romes nouvelles» de l’époque moderne, Presses universitaires de Rennes, Rennes (saggio accettato, pubblicazione prevista nel 2020).

 

 

BREVI RECENSIONI

▪    Z. Bauman, Intervista sull'identità, Laterza, Roma-Bari 2005, in Giornale di storia costituzionale, vol. 12 (2006), p. 252 (ISSN 1593-0793);

▪    L. Canfora, La democrazia. Storia di un'ideologia, Laterza, Roma-Bari 2004, in Giornale di storia costituzionale, vol. 12 (2006), pp. 256-7 (ISSN 1593-0793);

▪    A. De Francesco, 1799. Una storia d'Italia, Guerini e Associati, Milano 2004, in Giornale di storia costituzionale, vol. 12 (2006), pp. 258-9 (ISSN 1593-0793);

▪    H. Burstin, L'invention du sans-culotte. Regard sur le Paris révolutionnaire, Odile Jacob, Paris 2005, in Giornale di storia costituzionale, vol. 14 (2007), p. 287 (ISSN 1593-0793);

▪    M. Ozouf, Varennes: la mort de la royauté, 21 Juin 1791, Gallimard, Paris 2005, in Giornale di storia costituzionale, vol. 14 (2007), pp. 299-300 (ISSN 1593-0793);

▪    J. Israel, La Rivoluzione francese. Una storia intellettuale dai Diritti dell'uomo a Robespierre, Einaudi, Torino 2015, in ​L'Indice dei Libri del Mese​, maggio 2016, n. 5 (ISSN 0393-3903);

▪    H. Burstin, Rivoluzionari. Antropologia della Rivoluzione francese, Laterza, Roma-Bari 2016, in L'Indice dei Libri del Mese​, luglio-agosto 201​6, nn. 7-8 (ISSN 0393-3903);

▪    T. Brook​, La mappa della Cina del signor Selden. Il commercio delle spezie, una carta perduta e il Mar Cinese Meridionale​, Einaudi, Torino 2016, in ​L'Indice dei Libri del Mese, gennaio 2017, n. 1 (ISSN 0393-3903);​

▪    Z. Bauman, Retrotopia, Laterza, Roma-Bari 2017, in L'Indice dei Libri del Mese, gennaio 2018, n. 1 (ISSN 0393-3903);

▪     J.-Cl. Martin, Robespierre, Salerno editrice, Roma 2018, in L'Indice dei Libri del Mese, gennaio 2019, n. 1 (ISSN 0393-3903).

 

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2019
Seguici su