Docente
 
 
 
Utilità
 
 
 

STORIA, CULTURA E RELIGIONE NELLA MODERNITA'

 

Informazioni Insegnamento

Prof. MAZZONIS Querciolo
Email: qmazzonis@unite.it

Telefono: -

 
 

Prerequisiti

 

Sapersi orientare nel web e possedere un'interesse per il passato e il presente della cultura e delle religioni.

 

Obiettivi

OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

Conoscenza e capacità di comprensione: Conoscenza e capacità di comprensione: Obiettivo del corso è di rendere, attraverso gli strumenti della conoscenza storica, gli studenti consapevoli delle fondamentali dinamiche culturali e religiose presenti nella realtà attuale, con particolare attenzione all’evoluzione del rapporto tra sfera sacra e sfera laica e alla costruzione delle identità collettive, individuali e di genere. Tali conoscenze sono necessarie per sviluppare capacità critiche, curiosità e flessibilità nel risolvere un’ampia gamma di problemi in una molteplicità di campi del sapere. Ogni studente dovrà, inoltre, apprendere quali sono i principali mezzi che rendono possibile la conoscenza delle principali religioni e i più importanti strumenti, appartenenti al campo dei vecchi e nuovi mass-media, per la divulgazione delle conoscenze in ambito storico-religioso.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Il corso intende anche offrire strumenti critici per decodificare i valori della società europea in relazione agli ambiti oggetto del corso. Tramite lo svolgimento di prove pratiche, lo studente dovrà essere in grado di tradurre in linguaggi adeguati alle piattaforme digitali argomenti tradizionalmente riservati alla divulgazione di tipo tradizionale.
Autonomia di giudizio: Autonomia di giudizio: Le tematiche di genere e del sacro offrono nuove prospettive attraverso cui poter decodificare la società italiana e europea passata e presente e i suoi prodotti culturali, religiosi, sociali, ideologici, mediatici, politici, filosofici, e artistico-culturali. Il corso mira altresì a offrire le conoscenze necessarie per valutare autonomamente le aree di sviluppo del turismo legate alle tematiche religiose, ai luoghi e all’iconografia del sacro.
Abilità comunicative: Il corso intende far sviluppare le abilità comunicative degli studenti tramite discussioni di gruppo/di coppia sugli argomenti proposti dal/dai docente/i durante le lezioni; presentazioni orali o tesine scritte; lavoro scritto in aula e a casa. Lo studente dovrà sviluppare la capacità di risolvere i potenziali problemi derivanti dall'analisi critica delle principali religioni e degli strumenti che ne consentono la divulgazione.
Capacità di apprendimento: Capacità di apprendimento: Il corso individua le aree di attività, le competenze necessarie a poter operare all’interno di esse, le tematiche concettuali su cui si fondano. La didattica riflette questa impostazione rendendo consapevoli gli studenti dei differenti aspetti e degli standard richiesti.

 

Programma d'esame

 

Obiettivi Il corso mira a fornire strumenti interpretativi e conoscenze di carattere storico-antropologico che permettano di analizzare il ruolo della religione cristiana nella società europea passata e odierna. In che misura la religione cristiana ha contribuito alla modernizzazione della società? Fino a che punto possiamo dirci cristiani? Il cristianesimo ha limitato o favorito l'espressione delle donne? Come ha contribuito all'affermazione dell'individuo moderno? Cos’è oggi il cristianesimo?

 

Programma d'esame Il corso ripercorre le fasi salienti della storia religione cristiana dagli inizi ai nostri giorni. Alcuni dei temi trattati sono: l'evoluzione dei legami politici ed economici tra chiesa e società; la teologia, il monachesimo e gli ordini mendicanti; l’Umanesimo, la Riforma e la Controriforma; la penitenza e il corpo nella pratica religiosa; il concetto di individuo nei modelli di perfezione e di relazione con la trascendenza; il ruolo delle donne nel cristianesimo; la caccia alle streghe e le idee sulla femminilità; il rapporto tra sacro e profano nella società moderna e contemporanea. Il corso prevede l'analisi di documenti scritti e audiovisivi sull'argomento.

 

Testi di riferimento

 

Storia del cristianesimo

  • Autore: G. Potestà-G. Vian
  • Edizione: Il Mulino, 2010, Bologna
  • Pagine di riferimento: capitoli. 1, 4, 5, 6, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 21, 22, 23


Per i non frequentanti il testo G. Potestà, G. Vian, Storia del cristianesimo, Bologna, Il Mulino, 2010 è da portare per intero.

 
 
 
Ultimo aggiornamento: 26-02-2018
Seguici su