Immatricolazioni al Secondo ciclo 24 CFU - PF24

Scadenza: 25 marzo 2019

 

Sono aperte le iscrizioni al Secondo Ciclo 24 CFU da effettuarsi attraverso la procedura “Immatricolazione online” disponibile al link https://segreteriaonline.unite.it/  

 

Per coloro che non sono già registrati, prima di accedere ai servizi online sarà necessario effettuare la procedura di registrazione per ricevere il nome utente e la password. Le credenziali di accesso saranno mostrate sullo schermo, stampabili dal promemoria di registrazione. Successivamente si potrà accedere alla propria area riservata e completare la procedure di immatricolazione online.

 

Per procedere con l'immatricolazione online al Secondo Ciclo 24 CFU si possono seguuire i passaggi indicati nella guida allegata.

 

Al termine delle fasi descritte si può procedere con i passaggi successivi e stampare l'Autocertificazione (Modello A), il MAV e la Domanda di immatricolazione.

 

Per perfezionare l'immatricolazione occorre spedire o consegnare a mano alla Sezione Didattica PF24 i documenti indicati nella guida allegata.

 

Sezione didattica PF24

Fondazione dell’Università degli Studi di Teramo ‐ Sezione didattica PF24

Campus di Coste Sant’Agostino, Edificio Scienze politiche e Scienze della comunicazione

Via Renato Balzarini 1, 64100 Teramo.


Orari: da lunedì a venerdì: ore 10.00- 12.30, nei giorni martedì e mercoledì anche dalle ore 14.30 alle ore 16.30

Contatti: didattica24cfu@unite.it - 0861266044

 

Riconoscimento CFU 

Durante l'immatricolazione online è possibile presentare la richiesta del riconoscimento di CFU precedentemente acquisiti,  che va perfezionata con i documenti richiesti, senza i quali il Comitato Ordinatore 24 CFU non effettuerà alcun riconoscimento e il candidato verrà iscritto al percorso completo. Documentazione necessaria:

 

  • devono allegare il Modulo B compilato tutti coloro che intendono richiedere istanza di riconoscimento dei CFU acquisiti durante il loro percorso formativo ivi compresi gli iscritti al I ciclo 24 cfu 2017/2018 che non hanno completato il loro percorso;
  • coloro che non abbiano acquisito i cfu presso UniTe dovranno caricare, oltre al Modulo B, anche l’Attestazione dell’Istituzione Universitaria di provenienza indicante gli SSD, i CFU, la votazione finale, gli obiettivi formativi e/o i relativi programmi di esame;
  • esclusivamente in caso di richiesta di convalida di attività formative svolte in Dottorati di Ricerca, Master e Scuole di Specializzazione di altri Atenei, andrà inserito l'Attestato rilasciato dal Coordinatore indicativo dell’attività formativa sostenuta, della relativa quantificazione in CFU, del SSD con riferimento a ciascuno degli ambiti disciplinari di cui all’art. 3, lett. da a) a d) del D.M. 616/2017, degli obiettivi e/o del programma dell’attività svolta.

 

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 18-03-2019
Seguici su