A Teramo un corso di aggiornamento sulla fauna selvatica per i medici veterinari

 

22 e 23 maggio - 5 e 6 giugno | Facoltà di Medicina veterinaria | Piazza Aldo Moro - Teramo

Si svolgerà a Teramo, presso la Facoltà di Medicina veterinaria, il corso "Fauna Selvatica in Italia e concetti di Bioecologia Propedeutici alla Gestione Sanitaria Pubblica" organizzato dalla Società italiana di Medicina veterinaria preventiva in collaborazione con l'Università degli Studi di Teramo. Il corso si propone come obiettivo l'acquisizione delle nozioni fondamentali di bioecologia dei selvatici, necessariamente propedeutiche alla elaborazione, in prospettiva, di modelli e piani di monitoraggio, profilassi e programmazione di interventi in ambito sanitario.

A tale scopo vengono trattate tematiche ecologiche inerenti le dinamiche di popolazione, gli habitat e le reti ecologiche, le risorse trofiche e la capacità portante ambientale, i corridoi faunistici e gli spostamenti, i meccanismi fisio-etologici delle migrazioni, le specie più significativamente presenti sul territorio (per densità, per rischio epidemiologico), il loro riconoscimento in natura e le relative tecniche di censimento.  Alla fine del corso i partecipanti avranno una adeguata conoscenza biologico-naturalistica sulla fauna da sottoporre a controllo in programmi gestionali sanitari integrati.

Segreteria Organizzativa    
Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva    
Tel 068540347 fax 068848446
segreteria@veterinariapreventiva.it
Iscrizioni: www.veterinariapreventiva.it

 
Programma

I GIORNATA 22 maggio

 

Popolazione, struttura, dinamica, gestione    

09.00 - 09.30  Saluto Autorità

10.00-10.45    Il concetto di popolazione, sua struttura e dinamica - dott. Paolo Ciucci    

10.45-11.30    Modelli di dinamica di popolazione e concetto di regolazione - dott. Paolo Ciucci    

11.30-11.45    Pausa caffè    

11.45-12.30    Capacità portante del sistema - dott. Paolo Ciucci    

12.30-13.00    Popolazioni r e k selezionate - dott. Paolo Ciucci    

13.00-13.30    Dibattito    

13.30-15.00    Pausa pranzo    

15.00-15.45    Fattori di limitazione e regolazione - dott. Paolo Ciucci    

15.45-16.30    Popolazione e metapopolazione - dott. Paolo Ciucci    

16.30-16.45    Pausa Caffè    

16.45-17.20    Riduzione della variabilità genetica ("bottleneck") - dott. Paolo Ciucci    

17.20-17.55    Popolazione minima vitale - dott. Paolo Ciucci    

17.55-18.45    Interventi gestionali sulle popolazioni: traslocazioni, reintroduzioni,  ripopolame - dott. Paolo Ciucci    

18.45-19.15    Dibattito    


 

II GIORNATA 23 maggio

 



Parametri spaziali, habitat, reti ecologiche    

9.00-9.40    Concetti di distribuzione, dispersione, dispersal e ruolo rilevanza ecologica e gestionale - dott. Paolo Ciucci    

9.40-10.20    Home range e core areas - dott. Paolo Ciucci    

10.20-11.00    Concetti di habitat, uso e selezione delle risorse - dott. Paolo Ciucci    

11.00-11.15    Pausa caffè    

11.15-12.30    Nicchia ecologica, il concetto di idoneità ambientale e i modelli su base GIS e i corridoi faunistici e reti ecologiche - dott. Paolo Ciucci    

12.30-13.00    Dibattito    

13.00-14.30    Pausa Pranzo    

14.30-16.00    Teorie e tecniche di monitoraggio e censimento della fauna (I parte) -  dott. Paolo Ciucci    

16.00-16.15    Pausa caffè    

16.15-18.30 Teorie e tecniche di monitoraggio e censimento della fauna (II parte) -  dott. Paolo Ciucci    

18.30-19.00    Dibattito    

 

III GIORNATA 5 giugno

 


Gli uccelli migratori quali componente ambientale altamente mobile nel tempo e  nello spazio   

9.00-10.00    Il fenomeno della migrazione: basi evolutive, genetiche, adattative - dott.  Fernando Spina    

10.00-11.00  Tecniche di studio e monitoraggio della migrazione: attività del Centro  Nazionale di Inanellamento italiano - dott. Fernando Spina 

11.00-11.15 Pausa caffè

11.15-12.45 Ruolo dell'Italia nel sistema migratorio Paleartico-Africano - dott. Fernando Spina

12.45-13.15 Dibattito

13.15-15.00 Pausa Pranzo

15.00-16.00 Aspetti applicativi dei risultati di progetti di studio della migrazione - dott. Fernando Spina

16.00-16.45 Potenziale ruolo degli uccelli migratori nella trasmissione di patogeni: il contributo degli ornitologi alla gestione dell'emergenza legata all'influenza aviaria - dott. Fernando Spina

16.45-17.00 Pausa caffè

Avifauna e interconnessioni con gli ambienti antropizzati

17.00-18.30 Spostamenti, urbanizzazione, aumento della plasticità trofica legati a cambiamenti bio-ecologici - dott. Massimo Pellegrini

18.30-19.00 Dibattito

 

IV GIORNATA 6 giugno

 


Identificazione, biologia ed ecologia di specie

9.00-11.30 Ungolati: cenni sulle specie del Paleartico e presenza e distribuzione in Italia - dott. Alberto Peracino

11.30-11.45 Pausa caffè

11.45-13.00 Ungolati: biologia e riconoscimento in natura - dott. Alberto Peracino

13.00-13.30 Dibattito

13.30-15.00 Pausa Pranzo

15.00-16.15 Canidi: presenza e distribuzione in Italia e biologia e riconoscimento in natura - dott. Alberto Peracino

16.15-17.00 Mustelidi: presenza e distribuzione in Italia e biologia e riconoscimento in natura - dott. Alberto Peracino

17.00-17.15 Pausa caffè

17.15-18.45 Esercitazione pratica: identificazione di specie e determinazione dell'età - dott. Alberto Peracino

18.45-19.15 Questionario

 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2008
Seguici su