Alla Facoltà di Bioscienze un workshop sulle tecnologie di miniaturizzazione

 

Tecnologie di miniaturizzazione. Sinergie tra ricerca e innovazione per rafforzare lo sviluppo economico dell’Adriatico è il tema di un workshop che si terrà mercoledì 12 febbraio, a partire dalle ore 9.30, nell’Aula B della Facoltà di Bioscienze e tecnologie agro-alimentari e ambientali, a Mosciano Sant’Angelo.

L’iniziativa rientra nel progetto di ricerca IPATECH, approvato nel 2012 dall’Unione Europea nell’ambito del Programma di Cooperazione Transnazionale IPA Adriatico, con lo scopo di promuovere l’innovazione delle piccole e medie imprese, introducendo in modo razionale ed efficiente prototipi miniaturizzati per la conservazione e trasformazione dei prodotti agricoli, rafforzando la sostenibilità economica e la competitività delle micro e piccole imprese rurali delle aree adriatiche che operano nel settore agroalimentare.

Al progetto partecipa il Centro di ricerca e formazione in agronomia e produzioni vegetali dell’Università degli Studi di Teramo, insieme all’Associazione Sviluppo Rurale di Brindisi, al Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (CRA Marche), alla Camera di Commercio croata, l’Associazione di imprenditori e lavoratori di Zepce (Bosnia Erzegovina), al Fondo di Sviluppo Albanese, all’Agenzia per lo sviluppo rurale dell’Istria di Pazin, al Centro di innovazione per le imprese Epiro (Grecia) e ad Auleda, l’Agenzia di sviluppo albanese.

Il workshop, moderato da Roberto Bartolini, giornalista delle riviste Edagricole, si aprirà con i saluti di Dario Compagnone, preside della Facoltà di Bioscienze e tecnologie agro-alimentari e ambientali, e Mauro Febbo, assessore regionale alle Politiche agricole e di sviluppo rurale. Interverranno Michele Pisante, Giorgia Perpetuini e Fabio Stagnari, dell’Università di Teramo; Emidio Sabatini, coordinatore del progetto IPATECH; Antonio Galati, dell’Università di Palermo; Fabio Giuseppe Lucchesi, avvocato agroalimentare; Tiziana Cattaneo, direttore dell’Unità di ricerca per i processi dell’industria agroalimentare del CRA.

I lavori del workshop termineranno alle ore 14.30 con la presentazione e le prove dimostrative di un caseificio sperimentale .


 
 
 
Ultimo aggiornamento: 03-02-2014
Seguici su