Athos Capriotti è il nuovo vice presidente nazionale di Jade Italia, il CDA delle società di consulenza promosse dagli studenti universitari

 

È studente a Scienze della Comunicazione e si occuperà dell’allargamento della JADE ad altre Università italiane


Athos Capriotti, presidente di Jete Junior Enterprise di Teramo, sarà il nuovo Vice Presidente nazionale di JADE Italia, la confederazione che raccoglie le società di consulenza costituite dagli studenti universitari italiani.

 

Capriotti, studente della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Teramo, è stato eletto nel Cda nazionale JADE a Vicenza nel corso dell’assemblea nazionale, che si è svolta nella città veneta lo scorso fine settimana.

 

Capriotti avrà la delega in seno al Cda di JEDE come Responsabile Enlargement su tutto il territorio, con lo scopo di incrementare il numero delle Junior Enterprise nella penisola in particolar modo a Roma (Sapienza e Roma 3), e nel centro-sud Italia, oltre al territorio milanese dove guiderà un gruppo di studenti del Politecnico di Milano. Il nuovo presidente di JADE Italia sarà Daniela Runchi, studentessa alla Bocconi, membro di JEME, Junior Enterprise della medesima Università.

 

“Il programma per il mandato 2014/2015 del nuovo CdA contiene ambiziosi progetti, osserva Capriotti, ed è in corso di valutazione la partecipazione all’EXPO 2015 e la già avviata collaborazione con Assolombarda. Ringrazio i colleghi per l’opportunità importante che mi è stata offerta sotto il profilo umano e professionale”.

 

Le Junior Enterprise, associazioni che svolgono attività di consulenza aziendale, sono vere e proprie imprese universitarie completamente gestite dai migliori studenti. Sono organizzate internamente come delle imprese e hanno come obiettivo la formazione degli studenti, mettendo in pratica sul campo lavorativo gli studi teorici accademici e fungendo da ponte tra Università e mondo del lavoro.

 

Ad ottobre 2013 un gruppo di studenti di fonda la JETE – Junior Enterprise Teramo, presso l’Università degli Studi di Teramo, la prima Junior Enterprise nella storia dell’Ateneo, attualmente l’unica nel centro Italia, battendo ogni record nazionale per quanto riguarda la velocità e la qualità con cui è stata fondata in pochi mesi.


 
 
 
Ultimo aggiornamento: 21-05-2014
Seguici su