Bando per la rassegna fotografica "Vedere l'Altro, vedere la Shoah"

In occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria, il 27 gennaio prossimo , l’Università della Calabria e l’Università degli Studi di Teramo istituiscono la sesta edizione della rassegna di fotografia “Vedere l’Altro, vedere la Shoah”, ideata nel 2009 da Paolo Coen docente di Storia dell’arte all’Ateneo di Teramo.

Oltre a Paolo Coen l’iniziativa è stata promossa da Raffaella Morselli e Gabriele D'Autilia dell’Università di Teramo, dalla Rete Universitaria “Giorno della memoria” e dal neonato Centro 27 gennaio.

 

“In linea con il significato del Giorno della Memoria, la Rassegna intende sviluppare e diffondere

attraverso la fotografia una più ampia sensibilità verso la memoria della Shoah e, in stretta conseguenza,

verso i moderni concetti di educazione civile sottesi alla Shoah: rispetto per le minoranze, indipendenza

di pensiero, comprensione reciproca, responsabilità individuale, riflessione politica”.

 

Alla rassegna possono partecipare autori italiani e stranieri. Ogni autore può presentare fino a un

massimo di due opere.

 

La consegna del materiale completo deve avvenire entro il 10 gennaio 2017.

 

Ecco il sito del progetto: http://vederelashoah.wixsite.com/vederelashoahcom

 

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 30-01-2018
Seguici su