Città del Messico 17 giugno 1970: la Facoltà di Scienze della Comunicazione ricorda la "partita del secolo"

Il 17 giugno 1970 venne giocata a Città del Messico la “partita del secolo” tra Italia e Germania, un evento particolarmente significativo non soltanto dal punto di vista sportivo, ma anche perché fu un momento di coesione sociale e di orgoglio identitario in una delicata fase della storia del Paese.

 

Cinquant’anni dopo il mitico “4-3”, la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Teramo ricorda l’evento attraverso le testimonianze di due campioni in campo quel giorno, Gianni Rivera, autore della rete decisiva, e Giancarlo De Sisti.

 

Nelle loro parole, traspare ancora la vivida emozione, ma anche la consapevolezza del valore storico e simbolico della loro impresa e l’invito ai futuri studenti del Master in Comunicazione e politiche per lo sport di approfondire le tematiche di studio, per far sì che lo sport italiano possa vivere ancora sfide vittoriose ed esaltanti.

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 24-06-2020
Seguici su