Convegno “Le Pioniere della nuova danza italiana”

 

17/18 ottobre 2012 - ore 9.00 - Sala delle lauree - Facoltà di Scienze della Comunicazione


Convegno nazionale di studi indetto nel decimo anniversario della scomparsa di Liliana Merlo

«Le pioniere della nuova danza italiana»

Le autrici, i centri di formazione, le compagnie

 



Mercoledì 17 ottobre 2012

 

Ore 9.00   Indirizzi di saluto

  Luciano D’Amico

  Preside Facoltà di Scienze della comunicazione

 

Raffaella Morselli

  Direttore Dipartimento di Scienze della comunicazione

 

Ore 9.30   Prima Sessione

  Bilancio del Novecento coreutico italiano

  Presiede: Paola Besutti - Università degli Studi di Teramo

 

  Danzatrici moderne a Torino

  Alessandro Pontremoli

  Università degli Studi di Torino

 

  Le radici del teatrodanza italiano. Dalla danza futurista alla nascita di Sosta Palmizi

  Leonetta Bentivoglio

  Saggista e giornalista culturale de “La Repubblica”

 

  La danza vista da Spoleto. Il “Festival dei Due Mondi”

  nella Donazione di Vittoria Ottolenghi all’Università di Bologna

  Elena Cervellati

  Università degli Studi di Bologna

 

  Danza italiana 1980-2010. Rotture generazionali e mix antidisciplinari

  Elisa Guzzo Vaccarino

  Ricercatrice e critico di danza

 

  Il corpo umano in scena. Utopiche visioni teatrali del Novecento europeo,

  dall’attore-Supermarionetta di Gordon Craig

  al danzatore libero di Rudolf Laban e Mary Wigman

  Luciano Paesani

  Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara

 

Ore 15.00   Seconda Sessione

  L’apertura al nuovo e l’Accademia Nazionale di Danza

  Presiede: Fabrizio Deriu - Università degli Studi di Teramo

 

  Il giardino delle ninfe. Jia Ruskaja e il Giardino dei Cesari sull’Aventino

  Concetta Lo Iacono

  Università degli Studi di “Roma Tre”

 

  Lo spettacolo del corpo durante il Fascismo

  Patrizia Veroli

  AIRDanza

 

  Giuliana Penzi e l’Accademia “delle fanciulle in fiore”

  Marialisa Monna

  Accademia Nazionale di Danza di Roma

 

  L’approccio di Liliana Merlo alle danze popolari.

  Dall’inculturazione e formazione in Argentina al progetto educativo in Italia,

  con riferimenti alle prospettive didattiche della Propedeutica

  e della Danza Educativa in Accademia Nazionale di Danza

  e alla mediazione scolastica in chiave interculturale

  Noretta Nori

  AIRDanza

 

 

GIOVEDì 18 ottobre 2012

 

Ore 9.00   Terza Sessione

  Le prime compagnie autonome e il TBT di Liliana Merlo

  Presiede: Alessandro Pontremoli - Università degli Studi di Torino

 

  Tra scuola e teatro.

  Il “Centro di Studio della Danza”, “I balletti di Susanna Egri” (1953),

  la “Compagnia Egri Biancodanza” (1999) di Torino;

  il “Centro Professionale di Danza Contemporanea”

  e la “Compagnia Teatrodanza Contemporanea di Roma” (1972) di Elsa Piperno

  Alberto Testa

  Storico e critico di danza

  Già docente di Storia della danza all’Accademia Nazionale di Danza di Roma

 

  Le compagnie di danza contemporanea negli anni Settanta.

  Tracce e memorie dei processi creativi

  Rita Maria Fabris

  Università degli Studi di Siena

 

  Il ruolo pionieristico di Liliana Merlo e di Giovanni Carloni

  nella divulgazione della danza moderna in Abruzzo

  Maria Cristina Esposito

  AIRDanza

 

  Il Teatro del Balletto di Teramo di Liliana Merlo.

  Storie e vicissitudini di un esperimento impedito

  Silvio Paolini Merlo

  AISACS





 
 
 
Ultimo aggiornamento: 11-10-2012
Seguici su