"Ipatech, l'innovazione nell'Agrofood dell'Adriatico": Workshop alla Facoltà di Bioscienze

 

Mercoledì 12 febbraio, ore 9.30, Aula B della Facoltà di Bioscienze e tecnologie agroalimentari ed ambientali


Si terrà Mercoledì 12 febbraio, dalle ore 9.30, nell'Aula B della Facoltà di Bioscienze e tecnologie agroalimentari ed ambientali il Workshop del progetto IPATECH approvato nel 2012 dall'Unione Europea nell'ambito del Programma di Cooperazione Transnazionale IPA Adriatico.

L'Unione Europea nel tracciare la strategia 2020 ha individuato tra le priorità per "superare la crisi", l'impulso alla ricerca per una crescita "intelligente", basata sulla competitività indotta dalla conoscenza, "sostenibile" riguardo al rispetto dell'ambiente e "inclusiva", per la capacità di favorire l'occupazione e la coesione sociale. Questa trasformazione presuppone un quadro strategico che premi l'innovazione e l'efficienza delle risorse, dissociando la crescita dall'uso, liberando le fonti di crescita verso le opportunità economiche.

Il workshop, moderato da Roberto Bartolini, giornalista delle riviste Edagricole, si aprirà con i saluti di Dario Compagnone, preside della Facoltà di Bioscienze e tecnologie agro-alimentari e ambientali, e Mauro Febbo, assessore regionale alle Politiche agricole e di sviluppo rurale. Interverranno Michele Pisante, Giorgia Perpetuini e Fabio Stagnari, dell'Università di Teramo; Emidio Sabatini, coordinatore del progetto IPATECH; Antonio Galati, dell'Università di Palermo; Fabio Giuseppe Lucchesi, avvocato agroalimentare; Tiziana Cattaneo, direttore dell'Unità di ricerca per i processi dell'industria agroalimentare del CRA.

 


 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-02-2014
Seguici su