Magistrati cinesi in visita alla Facoltà di Giurisprudenza

 

Un gruppo di magistrati cinesi è stato ospite nei giorni scorsi della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo per conoscere il sistema giudiziario italiano.

A ricevere la delegazione il rettore Luciano D’Amico e la delegata ai Rapporti internazionali Maria Cristina Giannini, che ha organizzato la visita.

All’incontro erano presenti anche il direttore e il capo Area trattamentale della Casa circondariale di Teramo, Stefano Liberatore ed Elisabetta Santolamazza, il direttore della Cooperativa sociale Cos Nuovi Servizi Gabriella Sacchetti e il team del Master in International Cooperation against Transnational Financial Organized Crime (diretto dalla Giannini) composto da Laura Di Filippo, Luisa Gabriele e Annamaria Raciti.

I magistrati cinesi (Ni Jin Long; Chen Bing; Yone Jin Chao; Yao Xin An; Zeng Guo Dong e Zhang Chong) accompagnati da un rappresentante del Consolato cinese a Roma, si sono intrattenuti in particolare sul tema sanzionatorio e su quello riabilitativo nel sistema giudiziario italiano.


 
 
 
Ultimo aggiornamento: 11-06-2013
Seguici su