Nasce Sociolingua, il primo Centro Studi sulla Diversità Linguistica in Italia

 

venerdì 14 marzo - ore 11.00 Aula tesi Scienze politiche - ore 13.00 Mediateca Centro Studi


Con una conferenza sarà inaugurato venerdì prossimo, 14 marzo,   alle ore 11.00 presso l'Aula Tesi di Scienze Politiche,   Sociolingua , il primo Centro Studi sulla Diversità Linguistica in Italia. Dopo i saluti delle autorità accademiche la conferenza inizierà  con la proiezione del film documentario "Andate sempre avanti, non vi fermate mai! La prima carovana della memoria e della diversità linguistica". Seguirà, alle 13, presso la mediateca del Centro Studi, una breve presentazione della struttura, del fondo documentario e del programma di attività .
L'iniziativa è promossa dall'Associazione LEM-Italia, impegnata da anni sul fronte della promozione e tutela dei diritti linguistici e delle lingue d'Europa e del Mediterraneo.
"Questa importante struttura - ha sottolineato Giovanni Agresti responsabile del Centro Studi - è ospitata presso l'Università di Teramo per volontà del Magnifico Rettore Luciano D'Amico, che dimostra così di voler dare un innovativo impulso al Polo linguistico dell'ateneo teramano".
In occasione dell'inaugurazione di Sociolingua saranno conferiti il titolo di «Ambasciatore della diversità linguistica» all'azienda Gelco -  rappresentata dall'attuale direttore Massimiliano Bolognesi -  già vicina al tema dei diritti umani e dal 2008 sostenitrice delle attività di LEM-Italia e un riconoscimento di merito all'ex direttore Salvatore Di Paolo.

Saranno inoltre presenti alcuni rappresentanti delle comunità incontrate nel 2013 dall'Associazione LEM-Italia in occasione della Prima Carovana della memoria e della diversità linguistica, tra cui Pierfranco Bruni del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.


 
 
 
Ultimo aggiornamento: 11-03-2014
Seguici su