"Oltre i distretti industriali". Seminario, il 18 luglio, sui nuovi modelli per lo sviluppo locale

 

Venerdì 18 luglio - ore 10 - Sala convegni - Sviluppo Italia Abruzzo - Mosciano Sant'Angelo

Ore 10
Saluti delle Autorità 

Introduzione ai lavori
Everardo Minardi (Università di Teramo)

Che cosa ci insegna l'esperienza dei distretti industriali?

Presiede
Enrico Del Colle,
Pro rettore vicario, Università degli Studi di Teramo

ore 10,30
Stefano Palmieri (Ires Roma)
Alcuni spunti di riflessione sui distretti industriali nel panorama italiano

Italo Piccoli (Uni Cattolica, Milano)
Il distretto industriale: un modello da rivedere

Vincenzo Corsi (UniChieti)
Post-fordismo, distretti industriali e sviluppo locale

Rossella Di Federico  (UniTeramo)
Il cambiamento organizzativo nei distretti industriali: quale ruolo delle ICT?

Alcuni casi di distretti industriali in Abruzzo

ore 11,45

Gloriano Lanciotti (DIN Vibrata, Vomano, Tordino)

Euclide Di Pretoro (DIN Majella)

Walter D'Alessandro (DIN Piana del Cavaliere-Carsoli)


Ore 12.30
Nuovi modellidi clustering per lo sviluppo locale
Presiede Everardo Minardi (UniTeramo)

Interventi:

Raffaele Trivilino, (Patto Sangro-Aventino)
La funzione dei distretti per lo sviluppo territoriale

Marusca Miscia (UniTeramo)
Il capitale sociale come fattore strategico nei processi di innovazione

Ore 13,30 Lunch

ore 14,30
Interventi:
Corrado Martone (Istituto Tagliacarne, Roma),
La lettura della realtà economica produttiva attraverso i distretti

Dino Angelaccio, (Università di Siena, consulente della Provincia di Pescara)
L'accessibilità ai servizi come parametro di un nuovo tipo di distretto
Nuovi distretti per lo sviluppo locale
ore 15,30

Fabrizio Antolini (UniTeramo)
Struttura produttiva e realtà distrettuali: i distretti commerciali 

Provincia di Teramo
Il distretto agroalimentare come piattaforma tecnologica per lo sviluppo regionale

Renato Novelli (Università politecnica delle Marche)
Sistemi turistici locali e distretti turistici: una chiarificazione sulle cose da fare

Rita del Campo ( Abruzzo Lavoro)
Gli osservatori della conoscenza: una opzione strategico per la innovazione dei sistemi produttivi locali

Roberta Sulli (Mecenate 90, Roma)
I distretti culturali: modelli teorici e sperimentazioni in atto.

Matilde Fiocco (CRESA)
I distretti culturali : l'esperienza del progetto Equal Cantiere Cultura

Raffaele Federici (Uni Perugia)
Il modello creativo applicato ai distretti industriali: distretti creativi?
Nico Bortoletto (UniTeramo)
I distretti del gusto come fattore di sviluppo locale
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 15-07-2008
Seguici su