Punire per rieducare: riflessioni sul senso e sulla finalità della sanzione penale

 

Giovedì 27 Ottobre 2011 - Comune di Avezzano - Sala Consiliare


Con il patrocinio del Comune e della Camera Penale di Avezzano


Giornata di Studi


Punire per rieducare: riflessioni sul senso e sulla finalità della sanzione penale


Saluti delle autorità

Rita Tranquilli Leali
Rettore della Università degli Studi di Teramo


Antonio Floris
Sindaco di Avezzano


Maria Floriana Cursi
Preside della Facoltà di Giurisprudenza


Iride Cosimati
Vicesindaco di Avezzano con Delega per l'Università


Lino Cipolloni
Presidente del Consiglio Comunale di Avezzano


Gino Milano
Presidente Commissione di Vigilanza Regione Abruzzo


Ore 10.00
Introduzione
Guido Saraceni
Università degli Studi di Teramo


Ore 11.00
Prima sessione


Separare e punire. La concezione della pena nella scuola positiva
Paolo Marchetti
Università degli Studi di Teramo


Le misure cautelari personali coercitive
Leonardo Casciere
Presidente Camera Penale di Avezzano


La filosofia della pena in Antonio Rosmini
Maria Gabriella Esposito
Università degli Studi di Teramo


Presiede e conclude
Agata C. Amato Mangiameli
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”


Ore 15.00
Seconda Sessione


Lectio Magistralis


La pena: scontare o riparare?
Francesco Cavalla
Università degli Studi di Padova


Ore 16.00
Dibattito


-----------

Coordinatore
Guido Saraceni
gsaraceni@unite.it


Segreteria Organizzativa
Jacopo Angelini
angelinij@tiscali.it

 
 
 
Ultimo aggiornamento: 04-11-2011
Seguici su