Reati tributari e lotta all’evasione fiscale: le novità negli strumenti di repressione penale

 

Venerdì 2 dicembre 2011 - ore 15.30 - Sala delle Lauree - Facoltà di Giurisprudenza


Reati tributari e lotta all’evasione fiscale: le novità negli strumenti di repressione penale


Ore 15.30: Indirizzi di saluto


Rita Tranquilli Leali
Rettore dell’Università degli Studi di Teramo


Maria Floriana Cursi
Preside della Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo


Divinangelo D’Alesio

Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo


Ore 16.00: Relazioni


Introduce e presiede
Nicola Trifuoggi
Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Pescara


Le novità "penalistiche" contenute nella manovra bis (l. conv. n. 148 del 2011) : uno sguardo panoramico
Nicola Pisani
Docente di Diritto penale, Università degli Studi di Teramo


Evasione ed elusione: quali confini?

Giovanni Cirillo
Magistrato coordinatore della sezione distaccata di Giulianova del Tribunale di Teramo


Evasione e riciclaggio: misure di prevenzione e contrasto patrimoniale al crimine organizzato
David Mancini
Sostituto Procuratore distrettuale antimafia presso il Tribunale di L’aquila


Confisca per equivalente e reati tributari

Stefano Giovagnoni
Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Teramo


Il raccordo tra agenzie delle entrate e autorità giudiziaria nella lotta all’evasione
Rossella Rotondo
Direttore dell’Agenzia delle Entrate – Regione Abruzzo


Ore 18.00: Interventi


Fabrizio Acronzio

Foro di Teramo


Marco Linguerri

Foro di Bologna


Giuseppe Marino

Foro di Roma


Ore 19,00

Relazione di sintesi


Massimo Basilavecchia

Docente di Diritto tributario, Università degli Studi di Teramo





 
 
 
Ultimo aggiornamento: 24-11-2011
Seguici su