Un premio sulla ricerca vitivinicola in Abruzzo

 
vigneto
E' stato indetto il "1°Premio sulla ricerca vitivinicola in Abruzzo" per il miglior lavoro scientifico di ricerca applicata al settore vitivinicolo della regione Abruzzo. Il concorso ha lo scopo di stimolare lo sviluppo viticolo-enologico delle produzioni abruzzesi, derivante dalle attività di ricerca scientifica aplicata.

Possono partecipare tutti i laureati o laureandi in discipline ad indirizzo tecnico/scientifico (es. Scienze Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari, Viticoltura ed Enologia, Biologia, etc.) e/o che svolgono attività di lavoro nel settore di riferimento (es. enologi, ricercatori, etc.).

I partecipanti possono presentare lavori singoli o in collaborazione realizzati negli ultimi 2 anni inerenti la ricerca applicata al settore vitivinicolo regionale. Posso essere presentati lavori pubblicati su riviste nazionali o internazionali, presentazioni a convegni, capitoli di libri, tesi di laurea o di dottorato, relazioni non pubblicate stilate seguendo le indicazioni delle riviste tecnico/scientifiche.

I partecipanti dovranno consegnare o far pervenire la domanda di partecipazione e relativo lavoro presso la sede dell'A.R.S.S.A. -   Servizio Valorizzazione delle Produzioni - Contrada Buccieri SS 602 di Villanova di Cepagatti (PE) entro e non oltre il 30 giugno 2008.

Al vincitore sarà assegnato il riconoscimento di "Miglior lavoro scientifico sulla vitivinicoltura abruzzese" ed un premio è di € 2.500.

Il premio è stato indetto nell'ambito della Mostra dei vini tipici regionali di Montepagano (TE), Regione Abruzzo - Direzione Agricoltura, A.R.S.S.A., Enoteca Regionale d'Abruzzo, Università di Teramo - Facoltà di Agraria, CCIAA di Teramo, Provincia di Teramo, Comune di Roseto degli Abruzzi e Associazione Monte Di ..Vino.
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-04-2008
Seguici su