Partecipa anche tu alla visita al borgo Guardiagrele: iniziativa nell'Anno europeo del patrimonio culturale

Communities4Heritage - Guardiagrele Wiki
Communities4Heritage - Guardiagrele Wiki

Giovedì 20 dicembre 2018 - Guardiagrele

 

A conclusione del Progetto di rete del Centro di documentazione per l'anno 2018*, è stata organizzata per il 20 dicembre una visita al borgo di Guardiagrele per presentare il lavoro di studenti del DAMS e Scienze della Comunicazione dell'Università di Teramo ad alcune classi dell'Istituto comprensivo "Nicola da Guardiagele", per condividere l'esperienza Erasmus, per fare una visita al borgo con percorsi culturali ed eno-gastronomico dedicati alla scoperta del patrimonio culturale e dei prodotti locali.

 

Sul modulo di adesione sono inserite le informazioni dettagliate sul programma: https://goo.gl/forms/RuICi0H05vV27b2w2  

 

 

ORARI E PROGRAMMA

0re 7:30: ritrovo Piazzale San Francesco, partenza alle ore 8:00

Ore 8:30 circa: Casello di Mosciano Sant'Angelo (in base alle adesioni)

Ore 9:30 circa: Casello di Città S. Angelo (in base alle adesioni)

Ore 10:30: Arrivo a Guardiagrele  

 

Ore 10:30-13:30: Aziende Famiglia Tinari - Ristorante Villa Maiella e Tommaso Masciantonio - Trappeto di Caprafico
Visita alle aziende e percorso eno-gastronomico dedicato ai prodotti locali.

 

Ore 14:00: Aula Magna Istituto Ominicomprensivo "Nicola da Guardiagrele"
Saluti
Amministrazione Comune di Guardiagele
Dirigente scolastico - Istituto Ominicomprensivo "Nicola da Guardiagrele"
Professori Paola Besutti, Paolo Coen, Raffaella Morselli - Università di Teramo

 

Interventi
Il Centro di documentazione europea e l'Anno europeo del Patrimonio culturale: "Communities 4Heritage"
Carla Colombati - Centro di documentazione europea Università di Teramo

 

"Guardiagrele Wiki"
Progetto realizzato dagli studenti del DAMS e Scienze della Comunicazione UniTE Jessica Azzaro, Mariachiara Bianchini, Matilde Borri, Camilla Corrado, Stefania Di Basilio, Giada Flagella, Mara Guerrieri, Irma Guevara, Martina Iacopino, Domiziano Liberatore, Lorenza Sassone con il supporto dei wikipediani Lorenzo Marconi e Pietro Valocchi  

 

Confronto "Europa" degli studenti dell'Istituto con gli studenti Erasmus UniTE  

 

Ore 16:00: Visita culturale del borgo

 

Ore 18:30: Rientro

 

 

Organizzazione

Carla Colombati – Referente documentalista CDE (Centro di documentazione europea) Università di Teramo

ccolombati@unite.it - +390861266075

 

#Patrimonio2018 #EuropeForCulture #SharingData #EYCH2018 

 

--------------------------------------------------------------------

*Progetto di rete 2018 del Centro di documentazione europea: "Communities4Heritage: Eredità e Comunità per la promozione del patrimonio culturale"

 

Il Centro di documentazione europea (CDE) dell'Università di Teramo presenta il Progetto Communities4Heritage: Eredità e Comunità per la promozione del patrimonio culturale, che ha il suo fondamento nell'art. 2. della Convenzione di Faro (Consiglio d'Europa, CETS NO. 199, FARO, 27.X.2005). L'iniziativa s'inserisce nell'ambito del Progetto 2018 della Rete italiana dei Centri di documentazione europea (CDE) 2018 'Popoli, culture e tradizioni: un patrimonio comune per l’Europa del futuro', realizzato in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

 

Nell'ambito del progetto Communities4Heritage è stato avviato un caso di studio sulle piattaforme Wikimedia con il contributo attivo di un gruppo di studenti di alcune classi del DAMS e di Scienze della comunicazione al fine di migliorare le competenze Information Literacy, i digital skills degli studenti (come richiesto dalla Commissione europea con il documento programmatico DIG.COMP.2.1), e di valorizzare il patrimonio culturale abruzzese attraverso un progetto specifico.

 

Il borgo di Guardiagrele è stato scelto come caso di studio perché rientra nel network European Destination of Excellence (Tourism) EDENhttps://ec.europa.eu/growth/tools-databases/eden/destinations/italy_en (unico comune dell'Abruzzo ad essere inserito in una rete europea dedicata al turismo) e vanta importanti tradizioni artistiche, storiche, culturali, musicali ed eno-gastronomiche. 

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 12-12-2018
Seguici su