Rete provinciale per la prevenzione e il contrasto della violenza

È partita la campagna informativa sulle attività sinergiche svolte dalla rete provinciale per la prevenzione e il contrasto della violenza alla quale partecipano Prefettura (capofila), Università degli Studi di Teramo, Autorità Giudiziarie, Forze dell'Ordine, Ufficio Scolastico Provinciale, Azienda sanitaria locale, Provincia, Comuni, Commissione per le Pari Opportunità e Centri Antiviolenza.

La rete nasce da un Protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, della violenza intrafamiliare, della violenza assistita e degli atti persecutori, per la promozione e attuazione dei programmi di recupero dei soggetti maltrattanti e dei programmi di sostegno alle vittime di reato.

L’Ateneo di Teramo - con il coordinamento dei docenti di Criminologia della Facoltà di Giurisprudenza - svolge ricerca scientifica e promuove percorsi formativi e di aggiornamento per gli operatori dei vari settori. In particolare promuove iniziative congiunte di informazione e di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza, all’opinione pubblica e alle scuole.

Ad ottobre l’Ateneo organizzerà un seminario sulle strategie di contrasto alla violenza di genere e all’abuso intrafamiliare ed extrafamiliare dei minori.

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 16-07-2019
Seguici su