Management e gestione della comunicazione di crisi e di emergenza (MGCCE)

Coordinatore: prof. Christian Corsi - ccorsi@unite.it - tel. 0861.266747

Master di primo livello

Le amministrazioni pubbliche e le aziende private che si sono preparate e che hanno sviluppato piani e procedure per gestire efficacemente le azioni di comunicazione in situazioni di crisi hanno migliorato la propria reputazione.

La comunicazione di emergenza, infatti, gioca un ruolo strategico nel prevenire, affrontare e riportare per quanto possibile alla normalità gli eventi critici e ricostruire un clima di fiducia nei rapporti tra l’azienda (pubblica e privata) e gli stakeholders. Le aziende devono adottare procedure di risk management per prevenire e gestire situazioni di crisi, investendo su figure professionali opportunamente formate non solo sul piano procedurale, ma soprattutto nella gestione delle strategie per mettere a punto una corretta comunicazione di crisi, che abbia nei media e nella opinione pubblica i target privilegiati di confronto.    

Gli obiettivi del master sono quelli di formare professionisti della comunicazione di emergenza, che siano in grado di elaborare le strategie e le azioni da perseguire per prevenire, affrontare e uscire da una situazione di crisi, con lo scopo di aiutare la propria organizzazione a prendere decisioni rapide, risolutive, e a saperle gestire dal punto di vista organizzativo e soprattutto comunicativo.


Destinatari

Il percorso di perfezionamento, che contempla quindi competenze legate al management e alla comunicazione, vuole formare professionisti in grado di orientare le decisioni della propria organizzazione, che conoscano gli elementi distintivi della resilienza, per reagire in modo dinamico e positivo a situazioni difficili determinate da imprevisti o situazioni negative colpevolmente sottovalutate.  

In particolare saranno affrontate alcune tipologie di emergenza in settori ritenuti a rischio sotto il profilo economico, occupazionale e di attività (siderurgico, automotive, sanitario, farmaceutico, manifatturiero, alimentare e food, Pa e sistema della Protezione Civile) e saranno sviluppate le strategie di comunicazione per la loro soluzione. Dovranno essere acquisite dai frequentanti, inoltre, capacità di team working e team management, indispensabili nella gestione di questa tipologia di problematiche.

 

Sbocchi Professionali

  • Risk Managers nel settore privato e pubblico
  • Ufficio stampa e Relazioni Esterne di istituzioni pubbliche o aziende private
  • Esperti in campagne di Comunicazione del Rischio e dell'Emergenza
  • Terzo Settore e No profit
  • Società di Comunicazione
  • Società di Relazioni Pubbliche e di Lobby
  • Agenzie di Stampa e Media tradizionali e on line
  • Esperto in Relazioni industriali
  • Organismi della Ue – Ong
  • Componente delle strutture di Crisis Team delle aziende private
  • Attività consulenziale sul tema del Risk Management e della Comunicazione di Emergenza e di Crisi.    


 
 
 
 
Informazioni

Coordinatore: 

prof. Christian Corsi

ccorsi@unite.it

Tel. 0861.266747




Segreteria Amministrativa
Fondazione Università di Teramo

Campus di Coste Sant'Agostino - Facoltà di Scienze politiche

Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.30
Martedì anche dalle 15.00 alle 17.00.
Tel. 0861.266092 - fax 0861.266091

master@fondazioneuniversitaria.it

 

Per informazioni di carattere didattico (materie, orario delle lezioni, attività formative) contattare il Coordinatore di riferimento.

 
 
 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 12-09-2014
Seguici su