A Medicina Veterinaria una giornata di studio sulla conservazione e sulla salute dei cetacei in natura

 
 CONSERVAZIONE E SALUTE DEI CETACEI IN NATURA
CONSERVAZIONE E SALUTE DEI CETACEI IN NATURA

Venerdì 23 aprile 2010 - ore 9.00 - Facoltà di Medicina Veterinaria - Teramo - Piazza Aldo Moro - Aula 2° Anno


Facoltà di Medicina Veterinaria

Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche

Giornata di Studio
CONSERVAZIONE E SALUTE DEI CETACEI IN NATURA

Ore 9.00   Saluti e apertura dei lavori
Rita Tranquilli Leali
Rettore Università degli Studi di Teramo

Fulvio Marsilio

Preside Facoltà di Medicina Veterinaria - Università degli Studi di Teramo

Direttore Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche

Giovanni Di Guardo
Facoltà di Medicina Veterinaria - Università degli Studi di Teramo

Ore 9.30   Dalla spiaggia al museo: Procedure operative e responsabilità negli spiaggiamenti di Cetacei
Vincenzo Olivieri
Dirigente Servizio Veterinario Azienda USL Pescara
Membro Consiglio Direttivo Centro Studi Cetacei (CSC)

Ore 10.15   Le epidemie da Morbillivirus nei mammiferi acquatici, una seria minaccia per la loro conservazione
Giovanni Di Guardo
Facoltà di Medicina Veterinaria - Università degli Studi di Teramo


Ore 11.00   Pausa

Ore 11.20   Spiaggiamento di capodogli in Puglia: Esempio di gestione di uno spiaggiamento di massa (con proiezione e commento di un filmato "ad hoc")
Sandro Mazzariol
Facoltà di Medicina Veterinaria - Università degli Studi di Padova
Banca Tessuti per i Mammiferi Marini del Mediterraneo

Ore 12.20   Cetacei e sanità pubblica: Spunti del CeRMAS
Riccardo Orusa
Responsabile Centro di Referenza Nazionale per le Malattie degli Animali Selvatici (CeRMAS)
IZS del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta

Ore 12.40   Discussione

Ore 13.00   Conclusioni e chiusura dei lavori
Fulvio Marsilio - Giovanni Di Guardo

---
Evento organizzato in conformità agli obiettivi del Progetto di Ricerca
"Cause di mortalità e studi patogenetici in cetacei spiaggiati sulle coste italiane"
(Ente finanziatore: Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Responsabile scientifico: Prof. Giovanni Di Guardo )

Agli Studenti partecipanti all'Evento verranno riconosciuti 0,5 CFU

Segreteria Organizzativa e Scientifica:

Prof. Giovanni Di Guardo
gdiguardo@unite.it
Tel. 0861-266933
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 30-03-2010
Seguici su