Alla ricercatrice Laura Bongiovanni il premio AIPVet “R. Preziosi” per il contributo "Espressione della β-catenina e della Survivina nei tumori delle guaine dei nervi periferici del cane "

 

Nel corso dell'ottavo Congresso Nazionale dell'Associazione Italiana di Patologia Veterinaria (AIPVet), che si è tenuto a giugno a Padova, è stata  premiata la collaborazione tra l’Università degli Studi di Teramo e l’Università Svizzera di Berna.


In particolare il premio AIPVet “R. Preziosi” 2011 per il miglior poster è stato assegnato a Laura Bongiovanni, ricercatrice dell'Università degli Studi di Teramo, per il contributo dal titolo " Espressione della β-catenina e della Survivina nei tumori delle guaine dei nervi periferici del cane ".


Nel lavoro sono stati pubblicati e discussi i risultati maturati dalla collaborazione del gruppo di ricerca teramano, composto dalla Dott.ssa Laura Bongiovanni, Dott.ssa Mariarita Romanucci, Silvia Liberatori, Dott.ssa Daniela Malatesta, Prof. Leonardo Della Salda, coordinatore della Sezione di Patologia Generale e Anatomia Patologica Veterinaria, e la Dott.ssa Anna Oevermann, del Neurocenter della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Berna.


La presenza tra i coautori di Silvia Liberatori, studentessa del corso di laurea di Biotecnologie, evidenzia lo stretto legame tra ricerca e didattica che quotidianamente si svolge nei laboratori del Dipartimento di Scienze biomediche comparate dell'Università degli Studi di Teramo.


Il premio costituisce un significativo riconoscimento alla vivace attività di ricerca svolta negli ultimi anni dal gruppo di ricerca teramano nell’ambito dell’oncologia veterinaria e comparata.
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 01-07-2011
Seguici su