Newsletter Progetto ECOSEE/A: il mare ha un nuovo alleato

 

E’ stata pubblicata la newsletter riguardante ECOSEE/A, il progetto della Commissione Europea finanziato nell’ambito delle iniziative del programma “Guardians of the Sea”, di cui è partner anche anche l'Università di Teramo.

Lo scopo del progetto è quello di:

 

  • promuovere un migliore equilibrio tra la flotta di pesca dell'Unione Europea e le risorse a disposizione della pesca;
  • contribuire alla riduzione della flotta da pesca dell'Unione Europea e preservare posti di lavoro nelle comunità costiere;
  • esaminare e dimostrare la fattibilità e la sostenibilità economica delle attività marittime diverse dalla pesca, con un peschereccio riconvertito, che saranno effettuate dal suo equipaggio che ha lasciato la pesca rendendo così fruibili le loro conoscenze, esperienze e competenze;
  • destinare la nave da pesca e il ri-orientamento professionale dei pescatori per le attività ed i servizi che contribuiranno alla gestione eco-sostenibile e l'uso delle risorse marine e marittime.

 

L’Università di Teramo - con il coordinamento di Pietro Giorgio Tiscar della Facoltà di Medicina Veterinaria - si occuperà soprattutto delle attività di formazione attraverso il Master in Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Aree Naturali (GESLOPAN), di implementazione scientifica delle azioni di monitoraggio e di informazione.

 

Progetto ECOSEE/A

 

Master Gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle aree naturali

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2015
Seguici su