Presentazione del progetto pilota per l’allevamento dell’ostrica piatta

 

In occasione di “Cantine Aperte” e di eventi presso rinomati ristoranti della regione , sarà presentato il progetto dell’Università di Teramo “OSTREA ABRUZZO”, finanziato dal programma europeo FEP 2007/2013 Fondo Europeo per la Pesca con la finalità di sviluppare sistemi di acquacoltura e molluschicoltura dell’ostrica piatta dell’Adriatico.

La Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Teramo, ha avviato la sperimentazione del progetto pilota nella primavera dello scorso anno con l’obiettivo di stimolare un’iniziativa produttiva compatibile con l’ambiente, quale la molluschicoltura, proponendo modelli gestionali capaci di penetrare nei mercati potenzialmente ancora aperti, sia a livello nazionale che internazionale. La presenza infatti di una produzione come quella delle ostriche piatte in Abruzzo, gestita secondo tecnologie innovative, può inserirsi in un mercato normalmente dominato da importanti quote di importazione atlantica.

 
 
 
Ultimo aggiornamento: 27-05-2015
Seguici su