Diritti acquisiti e certificazione

 

Diritti acquisiti

Una disposizione importante è quella relativa ai diritti acquisiti dai lavoratori circa la pensione, con riferimento sia al diritto (requisiti) che alla decorrenza del   trattamento (finestre).
La L. n. 243/2004 , prevede infatti all'art. 1, co. 3, che il lavoratore il quale entro il 31/12/2007 abbia acquisito i requisiti di età e di anzianità contributiva previsti dalla precedente normativa, consegue, con tali requisiti, il diritto alla prestazione pensionistica di vecchiaia o di anzianità, nonché alla pensione nel sistema contributivo, anche successivamente all'1/1/2008, ancorché a tale data siano stati introdotti nuovi e più elevati requisiti, e per di più secondo le previgenti decorrenze (finestre).



 

Certificazione del diritto alla pensione

Al fine di dare maggiori certezze in merito alla maturazione dei diritti pensionistici, con riferimento alla data del 31/12/2007, la legge prevede che il lavoratore possa avvalersi della c.d. certificazione del diritto alla pensione.
Questa, può essere richiesta all'INPDAP direttamente o per il tramite del Servizio pensioni e riscatti.
 
 
Ultimo aggiornamento: 11-12-2009
Seguici su