Piano per l'utilizzo del telelavoro

Ai sensi del Decreto Legge 18 ottobre 2012, n.179 convertito con modificazioni dalla Legge 221/2012, l'Ateneo sta provvedendo a pubblicare le modalità di accesso al telelavoro per il personale tecnico-amministrativo, indicando criteri e obiettivi di realizzazione. Con nota della Direttrice Generale  del 3 luglio 2015 è stata istituita una Commissione mista per il "Progetto pilota telelavoro" composta da:

 

Parte pubblica: Valeria De Bartolomeis/Maria Orfeo/Cecchini Domenico/Fabrizio Nardi

 

UIL-RUA Francesco Sarti

FLC-CGIL Gianni De Dominicis

CISL Daniela Monticelli

CSA Carla Colombati

SNALS Carmelina Di Martino

RSU Cinzia Cipriani

 

La Commissione ha predisposto un Accordo Integrativo di Ateneo in materia di telelavoro per il personale tecnico, amministrativo e di biblioteca nel quale sono stati previsti i requisiti di accesso, le attività telelavorabili, le modalità di accesso, l'approvazione delle richieste ed i criteri di priorità per la formazione della graduatoria, le verifiche della prestazione, la postazione di lavoro.

L' accordo deve essere presentato al primo incontro utile di convocazione del tavolo sindacale.

 

L'Ufficio tecnico ha provveduto ad effettuare un primo sopralluogo presso l'abitazione del dipendente interessato al progetto. E' stato predisposto un notebook ed un software necessari per testare la funzionalità della linea informatica ADSL. Il responsabile dell'Ufficio del personale ha predisposto una bozza di contratto per il dipendente interessato al progetto, il cui testo è stato presentato alla Commissione che ha provveduto ad effettuare le proprie modifiche ed integrazioni.

 

 
 
Ultimo aggiornamento: 05-01-2017
Seguici su