Prova finale

La prova finale del corso è volta a dimostrare il bagaglio metodologico e le conoscenze acquisite che abilitano il laureato alla prosecuzione degli studi ovvero la spendibilità delle competenze possedute a livello professionale. Pertanto la prova finale prevede la stesura di un elaborato finale, sotto la guida di un docente, in cui emerga l'acquisizione degli strumenti culturali e scientifici qualificanti e caratterizzanti del corso di studi e la capacità di servirsene sia come strumenti di analisi ed interpretazione di problemi complessi, che in proiezione progettuale ed applicativa degli strumenti medesimi. 
L'elaborato verrà sottoposto alla discussione e alla valutazione da parte di un'apposita commissione.
Ai fini della valutazione complessiva la commissione, come da delibera del Senato Accademico, terrà in considerazione l'eventuale esperienza Erasmus del candidato (Erasmus Studio o Erasmus Placement) con l'assegnazione di un punteggio aggiuntivo rispetto al punteggio finale di tesi.

 
 
Ultimo aggiornamento: 18-06-2019
Seguici su