Requisiti di ammissione

Possono accedere al corso di studio gli studenti in possesso di diploma quinquennale di scuola secondaria superiore ovvero titolo equipollente.
A tal fine si richiede il possesso di un buon livello di cultura generale abilitante ad una prima analisi e ricostruzione negli ambiti disciplinari qualificanti del corso di studio, sia di base che caratterizzante il percorso formativo, con particolare attenzione alle principali aree tematiche vale a dire: giuridica, economico-matematica e linguistica. Le conoscenze in ingresso verranno valutate mediante test orientativi appositamente predisposti da una commissione. In caso si dovesse rilevare il bisogno di recuperare eventuali deficit formativi (OFA), la commissione indicherà tra i docenti del corso di studio un tutor individuale, con il quale lo studente concorderà il programma ed i tempi del recupero di detti obblighi. In ogni caso tali azioni si articoleranno in maniera da facilitare l'ingresso dello studente nella specificità metodologica degli studi universitari, più propriamente nelle discipline insegnate, con riferimento anche agli strumenti di orientamento e tutorato in itinere messi a disposizione dalla Facoltà cui il corso afferisce. 

 

 

Modalità svolgimento OFA - 2019/2020

 

In base a quanto previsto dalla legge (DM 270/04 art. 6 comma 1), gli studenti che si iscrivono ai corsi universitari per la prima volta devono sostenere un test per la verifica delle conoscenze richieste per l’accessoIl test è obbligatorio, anche se il mancato superamento dello stesso non preclude l’immatricolazione e la frequenza ai corsi. Agli studenti che non lo avranno superato verranno attribuiti degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

 

TEST di valutazione della preparazione iniziale PER IL CORSO DI STUDIO IN ECONOMIA: ISCRIZIONI

 

Dall’Anno Accademico 2019/2020 il test di valutazione della preparazione iniziale per il Corsi di Studio in Economia è il TOLC - E, gestito a livello nazionale dal Consorzio Interuniversitario CISIA. Il TOLC (Test OnLine Cisia) è un test individuale, erogato su piattaforma informatizzata e composto da quesiti selezionati automaticamente e casualmente da un database. Per iscriversi a un TOLC bisogna registrarsi al sito www.cisiaonline.it  e seguire le istruzioni ivi contenute. Il TOLC si effettua nelle sedi e nelle date previste dalla Facoltà in collaborazione con il CISIA.

 

DATE DEL TEST D'INGRESSO TOLC-E CISIA PRESSO IL NOSTRO ATENEO A.A. 2019/2020

  • dal 26, 27 e 28 novembre: dalle 10.30 alle 12.30 | dalle 14.30 alle 16.30 | dalle 16.30 alle 18.30.

 

Sede:

Aula di informatica

Via Renato Balzarini, 1

Polo Didattico G. D’Annunzio - Teramo

 

Gli studenti possono sostenere il TOLC – E in una qualunque delle sedi universitarie in cui viene erogato, il calendario delle date e sedi è disponibile sul sito del CISIA, verranno ritenuti utili i risultati dei TOLC E sostenuti a partire dal 1 gennaio 2018.

 

TOLC – E: CARATTERISTICHE E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA

Le caratteristiche e le modalità di svolgimento del TOLC – E sono esposte diffusamente sul sito www.cisiaonline.it, cui si rimanda per ogni dubbio e chiarimento.

 

In sintesi, la prova è divisa in tre sezioni, per un totale di 36 domande con risposta a scelta multipla:

  • Sezione 1: Logica (13 domande, 30 minuti a disposizione)
  • Sezione 2: Comprensione verbale (10 domande, 30 minuti a disposizione)
  • Sezione 3: Matematica (13 domande, 30 minuti a disposizione)

La seduta del TOLC – E dura dunque in totale 90 minuti.

 

Al termine del TOLC-E è presente una sezione di 30 quesiti per la prova della conoscenza della Lingua Inglese della durata di 15 minuti. L’esito della sezione di inglese non incide sulla valutazione prevista dal presente avviso. Tale sezione costituisce unicamente un’autovalutazione per lo studente e fornisce alla prova una migliore fungibilità a livello nazionale in eventuali altre sedi.

 

TOLC – E: VALUTAZIONE DELLA PROVA

Il risultato di ogni TOLC è determinato dal numero di risposte esatte, sbagliate e non date che definiscono un punteggio assoluto, derivante da 1 punto per ogni risposta corretta, 0 punti per ogni risposta non data e una penalizzazione di 0,25 punti per ogni risposta errata.

Ciascun candidato potrà verificare il punteggio ottenuto nel TOLC-E immediatamente dopo il termine della prova, sullo stesso terminale assegnato per il test, oppure sul sito web del CISIA accedendo con le credenziali utilizzate per la registrazione al portale CISIA.

Per l’assegnazione degli OFA verranno prese in considerazione solamente le 13 risposte ai quesiti della Sezione 3 – Matematica.

Per il Corso di Studio L18 in Economia la prova si intende superata con un punteggio assoluto uguale o superiore a 6 per le domande della sezione 3 – Matematica. Gli studenti che avranno ottenuto un punteggio assoluto inferiore a 6 si vedranno attribuire degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

 

OBBLIGHI FORMATIVI AGGIUNTIVI (OFA) – CORSI DI RECUPERO

  • Gli studenti ai quali sia stato attribuito l'Obbligo Formativo Aggiuntivo potranno sostenere esami del II e del III anno solo quando si troveranno in almeno una delle seguenti condizioni:
  • a) aver superato la prova di idoneità OFA entro il 31 ottobre dell'anno solare successivo all'anno di iscrizione (se studente a tempo pieno) o entro il 31 ottobre del secondo anno successivo a quello di iscrizione (se a tempo parziale).
  • b) aver superato l'esame di Fondamenti di matematica entro il 31 ottobre dell'anno solare successivo all'anno di iscrizione (se studente a tempo pieno) o entro il 31 ottobre del secondo anno successivo a quello di iscrizione (se a tempo parziale).

 

Per colmare gli OFA è obbligatoria la frequenza a un corso di recupero. Il calendario dei corsi e le modalità verranno definite successivamente con un apposito sito pubblicato sulla pagina web del Corso di Studio https://www.unite.it/UniTE/Corsi_di_laurea_2019_2020/Economia_2019_2020 

La mancata frequenza al Corso di recupero o il mancato superamento della prova finale implicano per lo studente il blocco della carriera, cioè l’impossibilità di iscriversi all’Anno Accademico successivo.

 

Il Consiglio di Corso di Studio potrà deliberare di non attribuire obblighi formativi aggiuntivi agli studenti che si trasferiscono, o che fanno passaggio di corso di laurea, o che riattivano la carriera a seguito di rinuncia o decadenza, con il riconoscimento di almeno un esame.

 
 
Ultimo aggiornamento: 13-11-2019
Seguici su