"Storia dell'Europa dal Medioevo all'età contemporanea" - ciclo XXXIV

Bando di concorso pubblico per l'ammissione al corso di dottorato di ricerca in “Storia dell’Europa dal medioevo all’età contemporanea” - ciclo XXXIV - anno accademico 2018/2019 - D.R. n. 197 del 26 giugno 2018.

 

- Avviso del 14 settembre 2018 -

 

In seguito alla valutazione dei titoli sono ammessi al colloquio i seguenti candidati (con l’indicazione del punteggio):

Stefano Parola 14; Federico Gestri 13; Federico Scibante 13; Giovanni Allocca 12; Simone Biondi 12; Gianluca Bocchetti 12; Massimo Bonomo 12; Jessica Brunetti 12; Caterina Caverzan 12; Giuseppe Di Bari 12; Samuele Fabbri 12; Bruno Farinelli 12; Alessandro Favatà 12; Luca Mastrocola 12; Caterina Pardi 12; Lucia Piani 12; Simone Picchianti 12; Sarah Procopio 12; Massimo Ronzani 12; Lorenzo Rosetti 12; Carmine Ruocco 12; Daria Signorotto 12; Maurizio Strano 12; Marco Tarallo 12; Martina Verna 12 e Diletta Vignati 12.  

 

Sono ammessi anche al colloquio i seguenti candidati laureati presso Università estere (con l’indicazione del punteggio):

Sunkyung Byun 12 e Andrès Mesa 12.

 

Inoltre, è ammesso al colloquio il candidato dipendente della Regione Abruzzo: Bernardo Mazzocca punti 12.

 

Il colloquio si terrà il giorno venerdì 28 settembre 2018 alle ore 10:00 presso i locali della sede della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università degli Studi di Teramo (via R. Balzarini n. 1 - Campus universitario di Coste Sant'Agostino). 

 

Per sostenere il colloquio i candidati dovranno presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento. Si ricorda, altresì, che la mancata presentazione del candidato nel giorno stabilito per il colloquio, anche se dipendente da causa di forza maggiore, sarà considerata equivalente a esplicita dichiarazione di rinuncia alla selezione.

 

- Avviso del 20 settembre 2018 -

 

Solo i due candidati laureati presso Università estere (Sunkyung Byun e Andrès Mesa) effettueranno il colloquio a mezzo Skype alle ore 11:30.

 

- AVVISO DEL 4 OTTOBRE 2018 - APPROVAZIONE ATTI E GRADUATORIE

 

Con Decreto Rettorale n. 314 del 1° ottobre 2018 è stata accertata la regolarità degli atti relativi al concorso pubblico per l'ammissione alla frequenza del Corso di Dottorato di ricerca in "Storia dell’Europa dal medioevo all’età contemporanea- ciclo XXXIV ed è stata approvata la graduatoria generale di merito.

 

I candidati vincitori ed ammessi a frequentare il corso dovranno, a pena di decadenza, presentare all'Ufficio formazione alla ricerca - Area ricerca - la domanda di immatricolazione entro e non oltre lunedì 15 ottobre 2018.

 

La domanda dovrà essere consegnata a mano ovvero spedita a mezzo servizio postale, tramite raccomandata con avviso di ricevimento, all'Università degli Studi di Teramo - Area Ricerca - Ufficio Formazione alla Ricerca - Campus di Coste Sant'Agostino - via R. Balzarini n. 1 - 64100 Teramo.

Per l'osservanza del suddetto termine farà fede, per le domande spedite a mezzo posta, il timbro e la data dell'ufficio postale di spedizione e, per le domande consegnate a mano, la ricevuta di presentazione rilasciata dall'ufficio.  

Sulla busta contenente la domanda deve essere riportata la dicitura "immatricolazione corso di dottorato di ricerca XXXIV ciclo", nonché il cognome, il nome e l'indirizzo del candidato.

 

- AVVISO DEL 6 dicembre 2018 - ASSEGNAZIONE BORSE PON

 

Con Decreto Rettorale n. 403 del 5 dicembre 2018 si è provveduto alla assegnazione delle borse PON.

I candidati vincitori ed ammessi a frequentare il corso dovranno, a pena di decadenza, presentare all'Ufficio formazione alla ricerca - Area ricerca - la domanda di immatricolazione entro e non oltre lunedì 17 dicembre 2018.

 

 

Inoltre è obbligatorio registrarsi sul sito: https://segreteriaonline.unite.it, i pagamenti (euro 140 – tassa regionale – e euro 32 - marche da bollo) verranno successivamente resi disponibili nella sezione "Segreteria->Pagamenti" previa comunicazione personale a mezzo mail da parte dell’Ufficio.

 

 

 
Ultimo aggiornamento: 06-12-2018
Seguici su