Scienze politiche internazionali

Scienze politiche internazionali

Presidente Corso di laurea: prof. Pietro Gargiulo - tel. 0861 266062 - pgargiulo@unite.it

Classe LM-62: Scienze della politica

 

Il Corso di laurea magistrale in Scienze politiche internazionali si rivolge agli studenti che vogliano approfondire la conoscenza di una realtà politica e internazionale complessa come quella attuale, cogliendone le sfide e affinando competenze utili per il governo di tale complessità.

 

L’ordinamento didattico del Corso prevede un primo anno in comune, in cui vengono approfondite le conoscenze utili allo sviluppo di capacità di sintesi nell’interpretazione critica di fenomeni politici, giuridici, storici, economici e culturali al fine di una loro gestione nell’ambito di specifiche competenze. Segue un secondo anno, articolato in due profili formativi, Internazionale ed europeo e Analisi dei processi politici. Nel primo profilo viene dato ampio spazio alla dimensione internazionale, attraverso lo studio del diritto internazionale, delle relazioni internazionali e della geopolitica. Nel secondo profilo la prospettiva didattica e scientifica è maggiormente incentrata sulla dimensione politica con insegnamenti che riguardano il pensiero politico, la filosofia politica e gli studi sul pensiero economico. In comune i due profili hanno l’acquisizione obbligatoria di competenze linguistiche. Nel complesso il percorso di studio è finalizzato all’acquisizione di competenze idonee ad affrontare i problemi della società contemporanea, a elaborare analisi innovative e a fornire una visione organica delle questioni esaminate, a sviluppare una capacità di giudizio critico tale da consentire ai laureati la individuazione e la proposizione di soluzioni adeguate alla complessità dei fenomeni sottoposti alla loro attenzione.

 

Il Corso di laurea affianca alla didattica convenzionale una didattica che prevede un ruolo attivo dello studente, mediante l’utilizzo di nuove tecnologie, di modalità integrate di e-learning, di test e verifiche e di community di approfondimento. Durante l’intero percorso di studio lo studente potrà avvantaggiarsi dell’assistenza di un docente tutor e della disponibilità di ciascun docente per chiarimenti e approfondimenti.

 

Oltre ad assicurare una formazione teorica, il Corso di laurea offre l’opportunità di svolgere indagini mirate e confronti costanti con il mondo della politica, della Pubblica Amministrazione, delle organizzazioni internazionali e dell’imprenditorialità privata. In tale prospettiva, le esperienze di ricerca, così come le attività di tirocinio e stage svolte presso sedi e strutture accuratamente selezionate, consentono agli studenti di conoscerne la fenomenologia e di verificarne le opportunità di sviluppo.

Nell’ambito dei programmi di internazionalizzazione, particolarmente incentivata è la partecipazione degli studenti che vogliano intraprendere esperienze di ricerca, di studio e di lavoro all’estero, sia in Paesi europei che extraeuropei. Le competenze acquisite, grazie alla formazione interdisciplinare, rispondono alla costruzione di professionalità adeguate a ricoprire incarichi dirigenziali o di alto livello nella Pubblica Amministrazione, in organizzazioni internazionali, in enti sovranazionali (funzionari e agenti dell’Unione Europea) e in organizzazioni non governative per la cooperazione internazionale. Il processo formativo fornisce competenze specialistiche spendibili anche nell’imprenditoria privata come direttori o amministratori d’impresa e specialisti delle pubbliche relazioni.

 

 

Info

Servizio supporto qualità e didattica 

tel. 0861 266015
didatticaspol@unite.it

 

Sede

Facoltà di Scienze politiche

Campus Aurelio Saliceti - Via R. Balzarini 1 - Teramo 

 

Avvisi
   2   
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 15-11-2018
Seguici su