Studente part time

studente part time

Per tempo parziale o part-time si intende la possibilità data a ciascuno studente - che non abbia la piena disponibilità del proprio tempo da dedicare allo studio - di scegliere un percorso formativo all’incirca corrispondente alla metà dei crediti stabiliti nei piani di studio. È possibile così laurearsi in un maggiore numero di anni accademici, fino al doppio, senza cadere nella condizione di fuori corso. In questo caso l'importo totale delle tasse è ridotto proporzionalmente a quanto dovuto. Lo studente part-time:

  • È tenuto al pagamento della prima rata che dovrà essere versata per intero.
  • Non può superare i crediti massimi previsti per ciascuna annualità
  • Non può usufruire dei benefici di merito previsti per gli studenti a tempo pieno;
  • Non può avere i benefici dello studente lavoratore.

Il part-time ha la durata di almeno due anni e la relativa richiesta deve essere rinnovata alla scadenza del biennio. In mancanza di rinnovo, lo studente sarà automaticamente considerato a tempo pieno.

 

Come fare

L’iscrizione a tempo parziale va dichiarata al momento dell’immatricolazione. Per gli anni successivi al primo, entro il 19 novembre 2018, lo studente deve accedere a “Gestione Profilo”, effettuare l’iscrizione on-line, stampare e pagare il MAV.

 

COA

Lo studente part-time ha diritto alla riduzione delle tasse universitarie, come indicato nel seguente schema. La riduzione delle tasse si applica a partire dall’anno di iscrizione al tempo parziale e non è retroattiva.

 
 
Reddito ISEE
COA
Fino a €13.000
€ 180
Da €13.000,01 a €15.000
€ 200
Da €15.000,01 a €18.000
€ 220
Da €18.000,01 a €23.000
€ 270
Da €23.000,01 a €28.000
€ 350
Da €28.000,01 a €30.000
€ 470
Da €30.000,01 a €36.000
€ 600
Da €36.000,01 a €40.000
€ 730
Da €40.000,01 a €50.000
€ 800
Oltre €50.000, 01
€ 880
 
 
Ultimo aggiornamento: 03-08-2018
Seguici su