Tirocini formativi

I crediti formativi relativi alle attività di tirocinio possono essere acquisiti dallo studente mediante un’esperienza formativa svolta presso una struttura di ricerca convenzionata, pubblica o privata, italiana o estera. L’esperienza formativa è finalizzata alla produzione dell’elaborato per la prova finale che richiede attività di tipo sperimentale. Qualora l’elaborato finale sia il prodotto di un solo approfondimento bibliografico, lo studente deve acquisire i crediti mediante attività di tirocinio svolta presso una delle unità di ricerca  dell’Ateneo di Teramo o Chieti-Pescara. 

Tale attività si conclude dopo che lo studente ha svolto almeno 60 ore di laboratorio sotto la guida di un docente referente. Di seguito sono indicate alcune delle sedi esterne presso cui gli studenti del corso di laurea possono svolgere attività di tirocinio:

Centri universitari
Università di Chieti-Pescara, Dipartimento di Scienze orali, Nano e Biotecnologie.
- Università di L’Aquila, U.O. di Andrologia Medica.
- Università "La Sapienza" di Roma Facoltà di Medicina e Chirurgia.
- Università di Napoli II Università Dipartimento di Scienze Ginecologiche, Ostetriche e della Riproduzione.
- Università di Napoli II Università Dipartimento di Endocrinologia ed Oncologia Molecolare e Clinica.

Centri privati
- S.I.S.Me.R. S.r.l. (Bologna)
- Tecnobios (Bologna)
- Centro Andros (Palermo)
- Centro di Biologia della Riproduzione (Palermo)
- Centro G.E.N.E.R.A. (Roma)
- Centro HERA- Unità di Medicina della Riproduzione (Sant’Agata Li Battiati- Catania)
-Centro di Medicina e Biologia della Riproduzione CARAN (Caserta)
-Centro di Medico Biologico TECNOMED - Nardò (Lecce)
 

 

All'indirizzo:http://www.unite.it/UniTE/Engine/RAServePG.php/P/101791UTE2852 è possibile consultare l'elenco completo ed aggiornato di tutte le strutture pubbliche e private (enti o aziende) con le quali la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Teramo ha attivato convenzioni finalizzate allo svolgimento di tirocini curriculari, con lo scopo di fornire ai propri studenti la possibilità di vivere un'esperienza formativa per conoscere direttamente il mondo del lavoro.

 

Crediti a scelta

Lo studente deve acquisire durante i due anni del Corso di studio 8 crediti formativi a scelta.

Lo studente può liberamente acquisire questi crediti prendendo parte a:

- corsi di insegnamento impartiti anche in altri corso di studio dell’Ateneo, o impartiti da altri Atenei, anche stranieri, purché congruenti con il corso di studio in ReproductiveBiotechnologies;

- eventi formativi organizzati dall’Ateneo ovvero da altre strutture accademiche;

- eventi formativi (convegni, seminari, corsi di aggiornamento ecc.) organizzati da Enti pubblici o privati o da Società Scientifiche purché di riconosciuta qualificazione o Società Scientifiche/Enti che operano in ambito di riproduzione e risultano iscritti al registro ISS (http://www.iss.it/site/registropma/PUB/Centri/CentriPMA.aspx).

I crediti a scelta vengono attribuiti, nella misura di 1CFU/giornata, dopo parere favorevole del Consiglio di Corso di Laurea. A tal fine è necessario che l’interessato inoltri al Presidente del corso di laurea (prof.ssa Luisa Gioia: lgioia@unite.it) la richiesta di riconoscimento di CFU a scelta, completa della documentazione necessaria (sede, programma e durata dell’evento formativo; società scientifica/ente responsabile dell’evento).Per la certificazione su apposito libretto l’interessato dovrà mostrare l’attestato di partecipazione all’evento al docente referente dell’evento, deliberato in sede di consiglio di corso di laurea e indicato su sito web.

 

 

Nel caso di eventi formativi organizzati dalle Società Scientifiche/Enti riportati nella sottostante tabella , il riconoscimento di CFU a scelta avverrà automaticamente (senza dover passare in Consiglio di Corso di laurea), sempre  nella misura di 1 CFU per ciascuna giornata, e verrà certificato su apposito libretto dalla segreteria di presidenza della Facoltà di Medicina Veterinaria a seguito di presentazione di attestato di partecipazione all’evento formativo.

 

 

 
Società scientifica
Sede e contatti
Responsabile
BIOGENESI
Centro di Medicina della Riproduzione
Giovanni Coticchio
Maria Beatrice Dal Canto
Centro di crioconservazione dei gameti
Direttore:
Carlo Foresta
SIA
Società Italiana di Andrologia
Presidente:
Giorgio Franco
SIdR
Società Italiana della Riproduzione
Presidente:
Luigi Fedele
SIERR
Società Italiana di Embriologia Riproduzione e Ricerca
Presidente:
Laura Rienzi
Vicepresidente:
Riccardo Talevi
S.I.S.M.E.R. S.r.l.
Società Italiana Studi di Medicina della Riproduzione
Via Mazzini, 12 - Bologna
tel. 051 307307 - fax 051 302933
http://www.sismer.it
Direttore scientifico:
Luca Gianaroli
TECNOBIOS PROCREAZIONE S.r.l.
Responsabile clinico e scientifico:
Andrea Borini
 

Per eventi formativi organizzati da altre società scientifiche/enti che operano in ambito di riproduzione e risultano iscritti al registro ISS (http://www.iss.it/site/registropma/PUB/Centri/CentriPMA.aspx),  il riconoscimento di CFU a scelta avverrà, sempre nella misura di 1 CFU per ciascuna giornata, previa valutazione dell’evento da parte del Consiglio di Corso di laurea. A tal fine è necessario che l’interessato inoltri al presidente del corso di laurea (prof.ssa Luisa Gioia: lgioia@unite.it) la richiesta di riconoscimento di CFU a scelta completa della documentazione necessaria (programma e durata dell’evento formativo; società scientifica/ente responsabile dell’evento).

 

 
 
Ultimo aggiornamento: 20-07-2015
Seguici su