CCRUA - Comitato di Coordinamento Regionale delle Università Abruzzesi

Il Comitato di Coordinamento Regionale delle Università Abruzzesi (CCRUA), è costituito ai sensi dell'art. 3 della Legge 14 agosto 1982, n.590. E' composto dai Rettori delle tre Università abruzzesi e del Gran Sasso Science Institute (GSSI), dal Presidente della Regione Abruzzo e da tre rappresentati degli studenti con il compito di coordinare le attività delle sedi universitarie in materia di diritto allo studio e di utilizzazione e sviluppo delle strutture universitarie nella regione.

 

Il CCRUA ha le seguenti competenze:

Per ciò che attiene al diritto allo studio:

  • individua in maniera congiunta le problematiche relative alla materia e fornisce indicazioni agli organi competenti;
  • promuove le attività di orientamento relative al Sistema Universitario Abruzzese.

Per lo sviluppo del sistema universitario abruzzese, ferma restando l'autonomia dei singoli atenei:

  • esamina in maniera congiunta i piani di sviluppo delle università abruzzesi;
  • individua i percorsi per un armonico e razionale sviluppo del Sistema Universitario Abruzzese con particolare riferimento ad iniziative inerenti nuove strutture didattiche;
  • promuove l'individuazione di forme di collaborazione per attività culturali, didattiche, scientifiche e gestionali;
  • individua problematiche comuni del Sistema Universitario Abruzzese da sottoporre ai competenti organi a livello regionale, nazionale e internazionale.

L'ufficio di presidenza è tenuto, a rotazione, da ciascun Rettore dei tre Atenei, la durata dell'incarico è triennale.

Per il corrente triennio 2021-2023 ricopre il ruolo di Presidente il Prof. Dino Mastrocola, Rettore dell'Università di Teramo.

 

 

 
 
Verbali 2021/2023
In corso di aggiornamento
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 22-01-2021
Seguici su