Tasse e contributi

Le tasse universitarie non sono uguali per tutti ma sono graduate secondo criteri di equità, solidarietà e progressività, in relazione alle condizioni economiche dello studente. Inoltre, per garantire l’accesso agli studi ai capaci e meritevoli privi di mezzi, gli studenti più bravi pagano meno.

Gli studenti iscritti fino al secondo fuori corso che non usufruiscono di agevolazioni o esenzioni versano un contributo fino a € 2.160 mentre per gli studenti dal terzo anno fuori corso in poi è fino a €. 2.650.

Le tasse vengono graduate in base a due parametri quali principali quali:

  • Reddito ISEE 2017
  • Ulteriori esenzioni (esami sostenuti, media dei voti, disabilità, studente lavoratore etc etc).

 

 
 
Ultimo aggiornamento: 17-10-2017
Seguici su