ASSEGNO DI RICERCA PER ATTIVITA' DI RICERCA DI DURATA ANNUALE DAL TITOLO "LA CITTADINANZA NEL DIRITTO PRIMARIO E NELLA CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL'UNIONE EUROPEA"

Con D.R. n. 211 del 9 aprile 2019 è indetta la procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un assegno per la collaborazione ad attività di ricerca di durata annuale dal titolo “La cittadinanza nel diritto primario e nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea”, nel settore scientifico disciplinare IUS/14 (Diritto dell’Unione europea) - Facoltà di Giurisprudenza. 

 

Scadenza presentazione domande: martedì 7 maggio 2019

 

Avviso del 23 luglio 2019 - Diario della prova orale

 

Il colloquio si terrà il giorno lunedì 9 settembre 2019 alle ore 10:30 presso l'Aula Paoletti, al terzo livello del Polo Silvio Spaventa della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo.

 

I candidati ammessi al colloquio sono i seguenti:

- Chiara Cipolletti - punteggio valutazione titoli: 42,5;

- Sarah Lattanzi - punteggio valutazione titoli: 36,5;  

- Francesca Di Matteo - punteggio valutazione titoli: 33,5; 

- Sara Fattorini - punteggio valutazione titoli: 31,5.

 

Per sostenere il colloquio i candidati dovranno presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento. Si ricorda, altresì, che la mancata presentazione del candidato nel giorno stabilito per il colloquio, anche se dipendente da causa di forza maggiore, sarà considerata equivalente a esplicita dichiarazione di rinuncia alla selezione. 

 

 
Ultimo aggiornamento: 23-07-2019
Seguici su