N. 001

BORSE DI STUDIO PER LE MIGLIORI TESI DEL MASTER SUI PARCHI (1)

Teramo, 27 ottobre 2011 – Domani, venerdì 28 ottobre, alle ore 9.00, nella sede di piazza Aldo Moro della Facoltà di Medicina Veterinaria, si terrà la seduta finale dell’ottava edizione del Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle aree naturali, coordinato da Pietro-Giorgio Tiscar.

I 16 allievi del Master presenteranno le tesi e i risultati delle loro ricerche sul campo, effettuate attraverso tirocini in enti e imprese attive nella protezione e valorizzazione dell’ambiente: i parchi nazionali abruzzesi (Gran Sasso-Laga; Abruzzo, Lazio e Molise; Area Marina Protetta Torre del Cerrano), parchi e riserve di altre regioni italiane (Parco Monte Avic in Valle d’Aosta; Parco del Frignano in Emilia Romagna; Parco regionale Bracciano-Martignano nel Lazio; Parco regionale Monti Picentini, Sele Tanagro in Campania; Parco di Portoselvaggio in Puglia), amministrazioni nazionali e regionali (Corpo Forestale dello Stato, Regione Abruzzo, Provincia di Prato), imprese impegnate nel settore del turismo ambientale (Ecotur, Cooperativa Camosciara).

«Alla presentazione dei lavori – ha dichiarato Pietro-Giorgio Tiscar – parteciperanno i rappresentanti degli enti che hanno ospitato i tirocini, in quanto la discussione dei risultati rappresenta un elemento di arricchimento reciproco che può contribuire a porre la ricerca sempre più al servizio del territorio».

Le migliori tesi del Master saranno premiate con le borse di studio messe a disposizione dall’Area Marina Protetta Torre del Cerrano, dalla Camera di Commercio di Teramo, dalla Consigliera di Parità della Provincia di Teramo e dall’Ordine degli Architetti della provincia di Teramo. (SEGUE)

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 27-10-2011
Seguici su