N. 002

ESPERTI INTERNAZIONALI SUI DIRITTI LINGUISTICI: UN CONVEGNO PATROCINATO DAL SEGRETARIO GENERALE DEL CONSIGLIO D'EUROPA (2)

Teramo, 18 maggio 2009 - Le Giornate dei Diritti Linguistici sono nate nel 2007 per iniziativa del Dipartimento di Teorie e Politiche dello Sviluppo Sociale dell'Università di Teramo.
«Diverse esperienze internazionali - ha dichiarato Giovanni Agresti - hanno ispirato questa iniziativa che, per una serie di peculiarità, è unica in Europa. Le istanze che sono alla base delle Giornate vanno ben oltre l'interesse accademico, poiché il motore di tale iniziativa è di ordine etico, sociale. I diritti linguistici sono, infatti, un capitolo del grande libro dei diritti umani. Ma non solo: tutelare e promuovere la diversità linguistica può andare nella stessa direzione della tutela e promozione del territorio, del circostante, della ricchezza del soggetto e della collettività».
«In tal senso - ha concluso Agresti - le lingue e culture minoritarie, non solo quelle che si identificano con un preciso territorio, rappresentano nella nostra visione una parte dell'identità collettiva: regionale, soprattutto, ma anche nazionale e internazionale».
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 18-05-2009
Seguici su